Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 Le nostre democrazie e la Russia 
L'FBI si Ú congratulata oggi con la Bulgaria per la sua ''reazione rapida'' nei confronti di tre diplomatici russi espulsi con l'accusa di spionaggio.

''╔ molto importante impedire che agenti di altri paesi compiano azioni di spionaggio nelle nostre democrazie", ha dichiarato il direttore dell'FBI, Louis Freeh, al termine di un incontro col premier bulgaro Ivan Kostov, nel corso della prima visita di un direttore dell'FBI in questo paese. ''Si tratta di un'azione giusta che ciascun paese, e in particolare ogni paese democratico, prende per proteggersi'', ha aggiunto Freeh.

Venerdý scorso la Bulgaria aveva invitato tre diplomatici russi a lasciare il paese sotto l'accusa di spionaggio e lunedý la Russia aveva reagito invitando tre diplomatici bulgari a lasciare Mosca. L'ambasciata russa a Sofia ha fatto sapere che l'espulsione dei suoi diplomatici avrÓ ''conseguenze molto gravi sullo sviluppo delle relazioni bilaterali''. Secondo il ministero degli Esteri di Mosca, si Ú trattato di una ''campagna anti-russa'' orchestrata da membri del governo bulgaro, accusa questa che Ú stata subito respinta dal ministro degli Esteri bulgaro, Nadezhda Mihailova.

Freeh ha tra l'altro dichiarato di aver discusso con Kostov dell'apertura di un ufficio permanente - se ne trovano attualmente in 44 paesi - dell'FBI a Sofia.

ANSA, 20.03.2001



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)