Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 Il Manifesto 
il manifesto
quotidiano comunista

Covid-19, l’impresa musica si lancia verso nuovi scenari

Di una cosa si è certi: l’emergenza di oggi rimodellerà ogni ambito della nostra quotidianità e quindi del nostro lavoro. Nel bene o nel male. Ciò che quindi diventa importante è cercare di fare rete e indirizzare i rispettivi microcosmi verso nuovi scenari senza diventarne vittime. Nella musica – che resta al momento un capitolo a margine della tragedia covid 19 – la situazione è avvilente quanto terrificante. SECONDO la Fondazione Centro Studi Doc sono fra i 300 mila e … Continua

L'articolo Covid-19, l’impresa musica si lancia verso nuovi scenari proviene da il manifesto.

La scoperta del reale nel divenire infinito

Mi chiedo quanto sia necessario scrivere adesso di cinema o di letteratura, o musica; o se invece, a pensarci bene, non ci sia momento migliore che questo in cui tutte le più fantasiose distopie novecentesche, da Orwell a Soderbergh, ecc.. (ma ci metterei anche l’Hilbig purulento e stellare di Scorticatoio, uscito di recente), sembrano abbattersi sulle città colossali, disertate, esposte a onde anomale di calore, di sole a picco sui palazzi, o gelo all’improvviso e tempesta, ad alimentare se mai … Continua

L'articolo La scoperta del reale nel divenire infinito proviene da il manifesto.

Mafia sotterranea. «I topi » latitanti di Antonio Albanese ancora nel bunker

Alla presentazione della prima stagione, Antonio Albanese aveva ammesso di non aver mai visto una serie: «Non riesco a seguirle per mancanza di tempo ma volevo imbarcarmi in un progetto televisivo». Detto fatto tanto che il buon esito del primo ciclo di episodi, lo ha indotto a concedere il bis. Tornano I topi – ancora sei episodi disponibili in esclusiva su RaiPlay da domani 3 aprile mentre Rai3 li trasmetterà dal 18 aprile. Coprodotta da Rai Fiction con Wildside, in … Continua

L'articolo Mafia sotterranea. «I topi » latitanti di Antonio Albanese ancora nel bunker proviene da il manifesto.

La casa di Derek Jarman salvata da una raccolta fondi collettiva

La casa di Derek Jarman sulla spiaggia di Dungeness, in Kent, diventerà adesso un luogo aperto al pubblico, che potrà prenotare dei piccoli «tour», e dove si terranno tirocini per artisti, studiosi e registi. Un progetto reso possibile dal crowdfunding lanciato mesi fa da Tilda Swinton, amica di Jarman, proprio per salvare la casa del regista di Blue e Caravaggio, scomparso nel 1994. Attraverso le donazioni, che hanno raggiunto i 3,5 milioni di sterline, l’associazione Art Fund ha potuto acquisire … Continua

L'articolo La casa di Derek Jarman salvata da una raccolta fondi collettiva proviene da il manifesto.

Per un futuro sostenibile di musei e realtà creative

Da quando l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato il coronavirus (Covid-19) pandemia globale, le istituzioni culturali di tutto il mondo sono rimaste paralizzate, mostrando la fragilità del sistema che regge l’industria creativa. «Il turismo globale si riprenderà lentamente. Ci troveremo di fronte a un pubblico completamente diverso», ha raccontato a Der Spiegel Max Hollein, direttore del Metropolitan Museum di New York. È proprio qui, al Met, che è partita la campagna di comunicazione #CongressSaveCulture. Una richiesta di quattro miliardi di … Continua

L'articolo Per un futuro sostenibile di musei e realtà creative proviene da il manifesto.

Due anatre mi hanno sbarrato la strada

Da quando il traffico di auto, navi e aerei si è depresso, gli animali si stanno allargando. Nei porti di Cagliari e Trieste sono tornati i delfini, nel parco Sempione di Milano sono state fotografate delle lepri, a Bergamo alta si aggira una cinghialessa con i suoi sei cuccioli, daini e cerbiatti si sono fatti vivi nella periferia di Parma, nelle acque di Venezia sono tornati i pesci. D’accordo, stanno scorrazzando di più anche i topi, ma quelli si vedevano … Continua

L'articolo Due anatre mi hanno sbarrato la strada proviene da il manifesto.

Berlino premia le arti

«Quando lo Stato ci ha comunicato via mail che la nostra domanda era stata approvata siamo rimasti scioccati. Da oggi possiamo fare ripartire lo studio e soprattutto pagare lo stipendio al team e alla produzione». Così il collettivo di artisti berlinesi Slavs & Tatars, tra i primi a ricevere 5000 euro di bonus del maxi-fondo per gli artisti varato dal ministro della Cultura della Linke Klaus Lederer. Un pacchetto di aiuti disponibili fin da subito e accreditati direttamente sul conto … Continua

L'articolo Berlino premia le arti proviene da il manifesto.

Dentro un residuo non più visitabile

Da sempre per Delphine de Vigan la memoria si intreccia con l’autobiografia, mutando e divenendo materia letteraria pura. Con Le gratitudini (Einaudi, pp. 150, euro 17.50, traduzione di Margherita Botto) il movimento tipico della letteratura di de Vigan slitta su tre voci, quella della protagonista Michka, una signora anziana che sta perdendo autonomia e con essa la lucidità necessaria alle parole, Marie che da Michka è stata in parte cresciuta e certamente salvata grazie al suo affetto e ai suoi … Continua

L'articolo Dentro un residuo non più visitabile proviene da il manifesto.

L’argine imperfetto della perdita

Un giorno di cui non posso scrivere al presente. Così comincia quel gioiello letterario che è Guasto, di Christa Wolf (edito da e/o). Composto nel 1987 a un anno dal disastro di Cernobyl, la scrittrice affianca alla storia grande e pubblica una esplosione più privata: l’operazione che il fratello subisce al cervello e che verosimilmente gli provocherà danni al linguaggio. Spettatrice di quel teatro misterioso di cui poco e niente si può sentenziare, Wolf descrive lo schianto lieve di un … Continua

L'articolo L’argine imperfetto della perdita proviene da il manifesto.

Chi acquista carne allevata in modo estensivo aiuta la Terra

Slow Food, con il supporto scientifico di Indaco2, spin-off dell’Università di Siena, ha svolto alcune analisi sui prodotti appartenenti ai Presìdi Slow Food, per misurare – con parametri scientifici universalmente accettati e applicati – la loro Carbon Footprint e, di conseguenza, per valutare il loro impatto sull’ambiente. Le differenze che hanno evidenziato le analisi condotte sono molto significative, e in alcuni casi notevoli. Se il settore zootecnico è responsabile secondo la Fao del 14,5% dell’emissione di gas serra, va detto, … Continua

L'articolo Chi acquista carne allevata in modo estensivo aiuta la Terra proviene da il manifesto.

C’è qualcosa di positivo in tempi tragici

Lo stralunato Will Smith che, ultimo uomo sulla Terra nel film Io sono leggenda, attraversa la New York del dopo pandemia incontrando branchi di cervi che si aggirano per le strade deserte, è sicuramente una delle immagini forti del filone post-apocalittico che da sempre ha tanto successo al cinema. Scene di metropoli prive di presenza umana, con animali che scorrazzano indisturbati e piante che si insinuano tra le crepe dell’asfalto, fanno ormai parte del nostro immaginario collettivo: ne restiamo impressionati, … Continua

L'articolo C’è qualcosa di positivo in tempi tragici proviene da il manifesto.

Speranza chiede unità: non molliamo ora. Ma Renzi: una commissione sugli errori

Non dobbiamo mollare adesso», «Attenzione ai facili ottimismi, che possono vanificare gli sforzi e i grandi sacrifici che la stragrande maggioranza degli italiani sta compiendo». Il ministro Roberto Speranza svolge le sue due informative sull’emergenza coronavirus, la mattina al senato e il pomeriggio alla camera, con lo stile «sobrio» che anche le opposizioni gli riconoscono. Il titolare della sanità è l’unico esponente del governo che, nel tunnel dell’emergenza, è riuscito a evitare polemiche personali, scivoloni e gaffe. Nonostante il macigno … Continua

L'articolo Speranza chiede unità: non molliamo ora. Ma Renzi: una commissione sugli errori proviene da il manifesto.

«I virus figli dell’agro business»

Secondo il biologo statunitense Rob Wallace, che da 25 anni studia le interrelazioni fra il nostro modello produttivo e i nuovi patogeni, il ruolo dell’agricoltura industriale e degli allevamenti intensivi è determinante nella diffusione delle epidemie. Nel suo libro Big Farms Make Big Flu (I grandi allevamenti producono grandi influenze), uscito nel 2016, ha analizzato come le cause strutturali di alcune malattie emergenti possano essere rintracciate nel l’attuale sistema di produzione di cibo. Una visione che rimette al centro il … Continua

L'articolo «I virus figli dell’agro business» proviene da il manifesto.

40mila deroghe ma a rischio 1,4 milioni di lavoratori

Molti numeri, ben poche certezze, ma un dato che risalta su tutti: circa 40mila richieste di imprese di poter aprire in deroga all’elenco dei settori essenziali, specie nel più colpito Nord-Est produttivo. L’analisi delle conseguenze sul lavoro dell’emergenza Coronavirus in queste settimane divide gli esperti mentre ogni istituzione sforna dati che appaiono in contraddizione fra loro. Ieri l’Istat come ogni primo del mese ha reso noti i consueti numeri mensili sulla disoccupazione. La discrasia di due mesi ha fatto pubblici … Continua

L'articolo 40mila deroghe ma a rischio 1,4 milioni di lavoratori proviene da il manifesto.

La crisi dei vini di ghiaccio

A molti potrebbe anche far piacere avere un inverno più mite, senza gelate mattutine e senza grandi nevicate, di sicuro però non fa piacere agli agricoltori, i quali mettono la produzione delle loro terre nelle mani dei delicati equilibri che reggono le fasi fenologiche del raccolto, sempre più compromesse a causa dell’innalzamento delle temperature e dei cambiamenti climatici che sconvolgono i cicli stagionali, fondamentali in agricoltura. Come succede per gli Eiswein, i così detti vini di ghiaccio, la cui produzione … Continua

L'articolo La crisi dei vini di ghiaccio proviene da il manifesto.

Mascherine patacca, Borrelli si scusa

Nell’unico paese al mondo in cui gli operatori sanitari rappresentano un decimo dei contagiati, continuano a scarseggiare i dispositivi medici più banali e importanti, le mascherine. Oltre a essere poche, spesso quelle arrivate ai medici sono risultate scadenti. È successo ancora ieri, quando lo stesso commissario della protezione civile Domenico Arcuri ha dovuto richiamare le 620mila mascherine destinate all’Ordine dei Medici. Anche se sulle buste c’era scritto «FFP2 equivalenti» (è la sigla delle mascherine che proteggono dal virus), in realtà … Continua

L'articolo Mascherine patacca, Borrelli si scusa proviene da il manifesto.

Come scegliere gli allevamenti più sostenibili

Ormai da tempo è chiaro che allevamenti e agricoltura intensiva, deforestazione, smog e sfruttamento incontrollato delle risorse minacciano non solo la nostra salute, ma anche quella dell’intero pianeta. In particolare, oggi più che mai, risulta chiaro che il fenomeno della diffusione delle malattie infettive dipenda dalle azioni, spesso scriteriate, degli esseri umani ai danni dell’ambiente. NON ULTIMO, IL CORONAVIRUS (Covid-19): sembra esistere infatti uno stretto legame tra il nostro modello di sviluppo e l’insorgenza dell’attuale emergenza sanitaria. E sicuramente non … Continua

L'articolo Come scegliere gli allevamenti più sostenibili proviene da il manifesto.

Aritmetica del contagio ed exit strategy (dalla quarantena)

I dati che la Protezione Civile e l’ISS ci forniscono ogni giorno, ripresi dai giornali, non sono sufficienti. Non basta infatti sapere quanti sono i nuovi casi accertati di contagio, i guariti e le morti legate al Covid-19. Questi numeri non bastano. Noi cittadini abbiamo bisogno di saperne di più. Ci è stato imposto l’auto-isolamento ma questo confino domestico, per molti, è difficile e penoso. Come si pensa di rimettere in moto il Paese? Il “liberi tutti” non potrà arrivare … Continua

L'articolo Aritmetica del contagio ed exit strategy (dalla quarantena) proviene da il manifesto.

Emergenza casa: affitto e virus non fanno rima

C’è una casella rimasta vuota nell’elenco di misure adottate dal governo per provare a frenare l’emergenza economica che segue a ruota quella sanitaria. È lo spazio accanto alla voce di spesa «affitti». Il decreto «Cura Italia» non ne fa menzione. Le forze politiche, finora, hanno sorvolato. La questione, però, riguarda milioni di persone ed è pronta a esplodere. UN APPELLO promosso da Unione Inquilini (Ui), Link Coordinamento Universitario, Rete della Conoscenza e Pensare Urbano – e firmato in poche ore … Continua

L'articolo Emergenza casa: affitto e virus non fanno rima proviene da il manifesto.

Commissione Ue: in arrivo 100 miliardi di euro per la cassa integrazione in Europa

Dopo cinque anni di discussioni nebulose oggi la Commissione Europea presenterà «Sure», acronimo inglese che significa «Sicuro» e sta per «supporto per mitigare i rischi della disoccupazione nell’emergenza (Covid 19)». Pur ritagliata sul finanziamento delle sole casse integrazioni e non ad esempio del cosiddetto «reddito di cittadinanza» o dell’aggiuntivo «reddito di emergenza» a cuipensa il governo. «Sure» potrebbe essere adottato in tutta Europa per coprire parzialmente i lavoratori dipendenti costretti a restare a casa per evitare il rischio contagio. Questa … Continua

L'articolo Commissione Ue: in arrivo 100 miliardi di euro per la cassa integrazione in Europa proviene da il manifesto.

E quando ci sarà un vaccino cosa succederà?

L’altalena dei dati sulle tendenze del virus ci costringe ancora a guardare con incredulità alla fase successiva all’emergenza. Lo spartiacque, per dare certezze e serenità a tutti, sembra inevitabilmente essere il vaccino. Nell’ultimo mezzo secolo la vaccinazione è diventata una pietra miliare della salute pubblica. I vaccini hanno salvato innumerevoli vite, e un vaccino contro il virus Covid-19 farà lo stesso. Ci sono già almeno 40 tipi di possibili vaccini in fase di sviluppo, nessuno di questi sarà disponibile quest’anno, … Continua

L'articolo E quando ci sarà un vaccino cosa succederà? proviene da il manifesto.

Carabinieri in video: pestaggio di gruppo su un uomo fermato

La scena è ripresa da un balcone: un uomo viene fermato da due carabinieri, si ribella, ha una reazione aggressiva ma viene subito atterrato dai due militari che iniziano a picchiarlo mentre l’uomo è ormai steso a terra, disarmato. Arriva un terzo carabiniere e poi una seconda pattuglia. Alla fine, in cinque lo circondano, quasi tutti gli tirano a turno calci e manganellate. La scena dura diversi minuti. Il video, girato il 28 marzo a Salerno e postato sul sito … Continua

L'articolo Carabinieri in video: pestaggio di gruppo su un uomo fermato proviene da il manifesto.

Carcere: il contagio fa paura a tutti, in Europa

Ha registrato una scarsa partecipazione, fatta eccezione per Poggioreale, la «battitura dei ferri» organizzata nel Lazio e in Campania da gruppi antagonisti, ex detenuti e familiari dei detenuti per denunciare il rischio epidemia in carcere e chiedere misure energiche come l’indulto e l’amnistia. A riprova che le rivolte di inizio marzo erano tutt’altro che organizzate e manovrate. Nel frattempo però, è salito a 116 il numero degli agenti positivi al coronavirus e sono 19 i detenuti che si sono ammalati. … Continua

L'articolo Carcere: il contagio fa paura a tutti, in Europa proviene da il manifesto.

Il governo rimanda la fase 2. Tutto fermo almeno fino al 13

Fino al 13 aprile non cambia niente. Ufficializza la scelta già anticipata dal ministro della Sanità Speranza il premier Conte, subito dopo aver firmato il dpcm che proroga tutte le misure restrittive: «Non siamo nella condizione di poterle allentare e alleviare i disagi. Se allentassimo, gli sforzi sarebbero vani». Non significa che dal 14 si inizierà, sia pur lentamente, a tornare alla normalità. Il premier disegna un percorso lungo. «Quando gli esperti ce lo diranno inizieremo a entrare nella fase … Continua

L'articolo Il governo rimanda la fase 2. Tutto fermo almeno fino al 13 proviene da il manifesto.

Mohammad Tolouei e le generazioni a confronto nell’Iran dei sogni infranti

Un treno attraversa l’Iran. In una carrozza spunta una scritta che un uomo, nel 1984 aveva inciso per qualcuno. Comincia con questo mistero una raccolta di avventure che un padre e un figlio vivono insieme. Le lezioni di papà di Mohammad Tolouei (Ponte 33, pp. 96, euro 11, traduzione di Giacomo Longhi) è il ritratto a puntate di un uomo burbero e sensibile che sogna l’Europa. «Periodicamente, gli iraniani immaginano di lasciare il proprio paese – spiega Tolouei che racconta … Continua

L'articolo Mohammad Tolouei e le generazioni a confronto nell’Iran dei sogni infranti proviene da il manifesto.

In Bielorussia nessuna misura: «Vodka, sauna e molto lavoro per sconfiggere il virus»

La Bielorussia è uno dei pochissimi paesi in Europa a non aver preso nessuna misura per combattere il coronavirus. Già la scorsa settimana il presidente Alexander Lukashenko, vero padre-padrone da ormai 30 anni del piccolo paese slavo, aveva rilasciato dichiarazioni sorprendenti sulla pandemia. Per l’istrionico leader «ci vogliono vodka, sauna e molto lavoro per sconfiggere il virus». I rischi e i contagiati per il suo paese «sarebbero praticamente nulli» tanto è vero che scuole e fabbriche sono aperte e persino … Continua

L'articolo In Bielorussia nessuna misura: «Vodka, sauna e molto lavoro per sconfiggere il virus» proviene da il manifesto.

Contagio, «plateau» lungo. Le Regioni contro l’«ora d’aria»

Siamo sul plateau, spiegano gli esperti, non sul picco. Infatti la discesa non è ancora iniziata. Anzi, ora si procede in saliscendi. Salgono i nuovi contagi in 24 ore, quasi 4800 e 700 in più rispetto al giorno precedente. E, guarda caso, crescono anche i tamponi, tornati quasi a 35 mila test effettuati in un giorno. Scende invece il numero delle vittime, che nella giornata di ieri sono state 727, un centinaio meno di martedì. In totale sono 13155. Soprattutto, … Continua

L'articolo Contagio, «plateau» lungo. Le Regioni contro l’«ora d’aria» proviene da il manifesto.

Versi e prose di Marco Munaro, autoscatto con boschi, fiume e case

Conosco il nome di Munaro dai tempi in cui mi interessavo di teatro contemporaneo, agli albori del secondo millennio. Suo fratello Massimo era (ed è) guida del Teatro del Lemming, un’esperienza di ricerca come si chiamavano al tempo le compagnie sorte negli anni Ottanta e primi Novanta. Del Munaro poeta invece conoscevo e conosco poco, so che alimentò un progetto pluriennale di confronto fra poeti e Dante, di cui lessi alcuni responsi, ma non saprei oltre. Metto dunque piede in … Continua

L'articolo Versi e prose di Marco Munaro, autoscatto con boschi, fiume e case proviene da il manifesto.

La politica tedesca fertile terreno per i nazionalisti

Le catastrofi non trasformano i falchi in colombe, né i lupi in agnelli. Salvo rare conversioni annoverate tra le parabole edificanti. La pandemia che ci sta travolgendo non fa eccezione a questa regola. E l’Unione europea la mette in luce nella maniera più vivida. Come nel Condominio di Ballard gli inquilini dei piani alti non si lasciano commuovere dal destino di chi vive nei “bassi”. Poiché non è la fine del mondo (come tutti sperano) non ci sarà remissione dei … Continua

L'articolo La politica tedesca fertile terreno per i nazionalisti proviene da il manifesto.

Farmaci (e medicina tradizionale): la strategia di Pechino per la via della seta sanitaria

«La Cina ha molto da insegnarci su questi temi. È leader mondiale nella sorveglianza delle malattie e nel controllo delle epidemie ed è stato uno dei primi paesi a intervenire durante l’epidemia di Ebola. La Cina ha realizzato un sistema di assicurazione sanitaria nazionale che copre oltre il 95% della sua popolazione. Il paese ha anche una grande capacità di ricerca e sviluppo ed è stato uno dei primi paesi a raggiungere l’obiettivo di sviluppo del millennio per la salute … Continua

L'articolo Farmaci (e medicina tradizionale): la strategia di Pechino per la via della seta sanitaria proviene da il manifesto.

Sorvegliate speciali ma senza protezioni

Anziani lasciati a contagiarsi tra loro e a contagiare parenti e amici che, ignari, varcavano la soglia della struttura sociosanitaria di Mediglia, Residenza Borromea, in provincia di Milano. In un mese i 150 ospiti sono quasi dimezzati: 63 i morti. Il numero, che continua a salire, è il più alto registrato in una Rsa durante l’emergenza Corvid-19. I parenti di chi si trova ancora nella casa di riposo e di quanti non ci sono più presenteranno una denuncia collettiva: vogliono … Continua

L'articolo Sorvegliate speciali ma senza protezioni proviene da il manifesto.

Una rilevazione per lanciare nuove priorità

L’ambito in cui si muove una Fondazione di ricerca quale Firab è l’agricoltura biologica ed è a tali aziende che ci rivolgiamo in questi giorni per conoscere tenuta economica, preoccupazioni, azioni di mitigazione dell’impatto, richieste alle Istituzioni. Lo facciamo, in cooperazione con Aiab e altri nostri partner, tramite un questionario specificamente dedicato all’impatto del Covid-19 sul mondo del biologico italiano, per comprenderne i riflessi sulle capacità operative nonché sullo spirito degli operatori, ma anche per traguardare nuove opportunità. Il questionario … Continua

L'articolo Una rilevazione per lanciare nuove priorità proviene da il manifesto.

Più chiare le ragioni di uno sviluppo senza progresso

Il fatto che il coronavirus in pochi mesi sia diventato una pandemia minacciosa e difficile da arrestare mette a nudo le contraddizioni di fondo del sistema economico-sociale, i suoi squilibri e insostenibilità. Particolarmente nei paesi del capitalismo storico, le politiche neoliberiste che hanno caratterizzato la ristrutturazione dell’ultimo quarantennio hanno portato all’esasperazione la logica meramente utilitaria, contingente e parziale propria dello sviluppo capitalista. In questi paesi, come in quelli in via di sviluppo che ne hanno seguito l’esempio, sono state drasticamente … Continua

L'articolo Più chiare le ragioni di uno sviluppo senza progresso proviene da il manifesto.

«Diamo vita a un legame tra animali e persone»

L’allevamento industrializzato degli ultimi settant’anni ha prodotto allevamenti sempre più grandi e inquinanti. Fabbriche di carne di scarsa qualità, di cui hanno fatto le spese gli animali, che vivono condizioni che non hanno più nulla di naturale, ma dove anche la salute umana e la tutela dell’ambiente sono messi a rischio. Un buon allevamento, però, è indispensabile, per il benessere degli animali, per una buona agricoltura, per la nostra salute e – soprattutto – per la tutela dell’ambiente e la … Continua

L'articolo «Diamo vita a un legame tra animali e persone» proviene da il manifesto.

Attacco hacker all’Inps. O forse no

Come fosse un pesce d’aprile di cattivo gusto, alle 10 di ieri mattina i server dell’Inps sono andati in tilt. Proprio nel giorno di presentazione delle domande di sostegno economico ai lavoratori messi in ginocchio dalla crisi provocata dal Coronavirus. Molte le proteste e le ipotesi sulle cause del crash, finché non è giunta la spiegazione direttamente dalle parole del presidente dell’Inps, Pasquale Tridico: «Abbiamo ricevuto nei giorni scorsi e anche stamattina violenti attacchi hacker», motivo per cui è stato … Continua

L'articolo Attacco hacker all’Inps. O forse no proviene da il manifesto.

Gli operai: scarsa sicurezza, ma la Dayco non si ferma

La produzione non si ferma alla Dayco, tre sedi in Abruzzo e circa cinquecento lavoratori che ogni giorno sono attivi nella produzione di cinghie di trasmissione per automobili. I sindacati, da giorni ormai, si appellano a ogni istituzione possibile per chiedere la chiusura degli stabilimenti e l’attivazione della cassa integrazione ordinaria, ma sulla loro strada hanno trovato la netta opposizione sia dell’azienda sia di Confindustria. L’ultimo incontro in video, ieri pomeriggio, ha prodotto un nulla di fatto e le linee … Continua

L'articolo Gli operai: scarsa sicurezza, ma la Dayco non si ferma proviene da il manifesto.

Epidemia e clima, l’equazione dei rischi

Non è così frequente che un ottimo ricercatore riesca anche a essere un ottimo divulgatore e questo è il caso di Antonello Pasini, climatologo, che con il suo ultimo libro, L’equazione dei disastri (Codice ed., febbraio 2020, 184 pagg., 16€) ci fornisce un quadro molto ampio di come funzionano i cambiamenti climatici e, in particolare, quale sia la situazione dell’Italia dal punto di vista degli impatti e dei rischi specifici che corre il nostro Paese. La chiave di lettura è … Continua

L'articolo Epidemia e clima, l’equazione dei rischi proviene da il manifesto.

Bonus 600 euro, il sito Inps non ha retto all’assalto delle partite Iva

Il giorno del click è stato funesto per l’Inps. Eppure il presidente Pasquale Tridico si era sgolato per giorni nel tentativo di fermare la corsa all’indennità di 600 euro a marzo per oltre 5 milioni di lavoratori che hanno dovuto interrompere la loro attività a causa dell’emergenza «Coronavirus»: 3,6 milioni di artigiani e commercianti, 340mila partite Iva e co.co.co, 500 mila professionisti senza cassa, 660 mila lavoratori agricoli, 170 mila stagionali del turismo e 80 mila lavoratori dello spettacolo. «Non … Continua

L'articolo Bonus 600 euro, il sito Inps non ha retto all’assalto delle partite Iva proviene da il manifesto.

Coronavirus, disoccupazione e fame incubo per migliaia di famiglie palestinesi

«Radio al Hara (Radio del quartiere) vuole dare voce ai palestinesi e a chiunque nel mondo, perché siamo uniti in una lotta comune per la vita e contro il coronavirus». Yazan Khalili è uno dei fondatori dell’emittente online che dal 20 marzo, con collegamenti da remoto ai quali partecipano musicisti, attivisti, gente comune, si rivolge a palestinesi e stranieri chiusi in casa. «Le nostre lingue sono l’arabo e l’inglese» ci dice Khalili, parlando a nome di un collettivo di una … Continua

L'articolo Coronavirus, disoccupazione e fame incubo per migliaia di famiglie palestinesi proviene da il manifesto.

Residenze per anziani, allarme nel nord Sardegna

Prima gli ospedali, ora le case di riposo per anziani. Ospiti e personale positivi al Covid-19 in tre grosse strutture in provincia di Sassari, dove i tassi percentuali di contagiati, in rapporto alla popolazione, sono ormai al livello di guardia, vicini a quelli medi delle regioni del centro-nord Lombardia esclusa. A SASSARI città, dove una decina di giorni fa un grosso focolaio si era acceso nell’ospedale civile Santissima Annunziata, la situazione è particolarmente grave a Casa serena, il più grande … Continua

L'articolo Residenze per anziani, allarme nel nord Sardegna proviene da il manifesto.

«La regione Lombardia ci ha abbandonato»

«Quando ho letto la notizia speravo fosse un pesce d’aprile, non sapevo se ridere o se piangere. Ma questo non è uno scherzo». La notizia sono le 600mila mascherine inviate dalla Protezione Civile che la federazione degli ordini dei medici ha detto di non usare perché non autorizzate per uso sanitario. A parlare è Mirko Tassinari, segretario dei medici di famiglia della provincia di Bergamo, la più colpita dal Coronavirus. Sono oltre 66 i medici morti per coronavirus, centinaia quelli … Continua

L'articolo «La regione Lombardia ci ha abbandonato» proviene da il manifesto.

«In cucina privilegiamo i tagli minori e spieghiamo come fare la differenza»

Anche i cuochi possono dare un grande contributo al cambiamento degli stili di consumo, facendo scelte diverse quando si mettono ai fornelli nella loro cucina di ogni giorno: proporre meno piatti a base di carne, acquistare carni di qualità provenienti da allevamenti estensivi, cucinare tagli diversi dai convenzionali per evitare sprechi e soprattutto spiegare queste scelte ai clienti. Tutti questi possono essere passi importanti, ad esempio, per stimolare i consumatori a riflettere e forse a cambiare il modo in cui … Continua

L'articolo «In cucina privilegiamo i tagli minori e spieghiamo come fare la differenza» proviene da il manifesto.

Scontri a Giaffa tra palestinesi d’Israele e polizia

Acuite dalla disoccupazione dilagante causata dal coronavirus – sono oltre un milione gli israeliani che hanno perduto il lavoro per il crollo del turismo e lo stop di gran parte delle attività produttive –, crescono le tensioni sociali in Israele. Dopo gli incidenti dei giorni scorsi tra polizia e le correnti massimaliste dei religiosi ebrei ultraortodossi, accusati di non rispettare il distanziamento sociale necessario per combattere la diffusione dell’epidemia, ieri sono scoppiati scontri a Giaffa, accanto a Tel Aviv, dopo … Continua

L'articolo Scontri a Giaffa tra palestinesi d’Israele e polizia proviene da il manifesto.

«Aumentano le famiglie che chiedono cibo»

Quando tutto sarà finito, quando il coronavirus sarà stato finalmente sconfitto, oltre alle vittime ci saranno da contare anche decine, centinaia di migliaia di nuovi poveri. Già oggi, stima Coldiretti, mezzo milione di persone ha bisogno di un aiuto per riuscire a mettere assieme un pasto caldo a pranzo e a cena, una moltitudine di indigenti che va a sommarsi ai 2,7 milioni di italiani che nel 2019 hanno beneficiato di aiuti alimentari e che continuano a farlo. Lo sanno … Continua

L'articolo «Aumentano le famiglie che chiedono cibo» proviene da il manifesto.

Il virus dà coraggio all’Europa: primo invio di farmaci all’Iran

Dopo tanta esitazione, una manciata di paesi europei ha avuto l’ardire di utilizzare per la prima volta il meccanismo Instex – concepito oltre un anno fa da Germania, Francia e Regno unito – per aiutare l’Ue a salvare l’accordo nucleare con Teheran, quello che il presidente statunitense Donald Trump aveva mandato a monte ritirandosi unilateralmente nel 2018. Se gli europei hanno osato tanto, è perché sono consapevoli che in questo momento la Casa bianca ha ben altre gatte da pelare. … Continua

L'articolo Il virus dà coraggio all’Europa: primo invio di farmaci all’Iran proviene da il manifesto.

Francia diseguale: 8,5 milioni a rischio povertà

È il primo scontro a livello istituzionale, «non un tribunale d’inquisizione», per il presidente dell’Assemblea nazionale Richard Ferrand, ma l’inizio di un’offensiva dell’opposizione per chiedere conto della gestione della crisi finora e le strategie di uscita. Il primo ministro Edouard Philippe e il ministro della Sanità Olivier Véran sono stati interrogati in videoconferenza da una trentina di deputati della commissione di informazione del parlamento, prima tappa che sarà seguita a fine crisi da una vera e propria commissione d’inchiesta. Già … Continua

L'articolo Francia diseguale: 8,5 milioni a rischio povertà proviene da il manifesto.

Tutto chiuso, il Canada sceglie il modello Italia

In Canada ci sono attualmente oltre 8.500 casi di coronavirus, un centinaio di decessi e oltre 1.500 guarigioni. La curva di crescita canadese è stata simile a quella italiana, anche se con un numero di decessi inferiore. Non appena i casi hanno cominciato ad aumentare e nonostante fossero ancora collegati a viaggi fatti all’estero, il primo ministro canadese Justin Trudeau si è affrettato a chiedere consiglio al premier Conte, essendo l’Italia il primo paese occidentale più colpito dal Covid-19. Le … Continua

L'articolo Tutto chiuso, il Canada sceglie il modello Italia proviene da il manifesto.

Sotto il ghiaccio che è successo al nostro stagno?

«È ghiacciato». «Sì, per il freddo». «Perché in questi giorni siamo in inverno e c’è molto freddo allora l’acqua è diventata dura per il freddo». «È ghiacciata, si dice». «Ma dopo si riscalda con il sole e torna l’acqua di prima». «Io ci volevo camminare sopra, all’acqua. Perché era dura». «Ma no, non è dura dura. Dopo si rompe e cadi dentro l’acqua». «Sotto non è dura, è vero. Solo sopra l’acqua è diventata dura, lo stagno ha fatto la … Continua

L'articolo Sotto il ghiaccio che è successo al nostro stagno? proviene da il manifesto.

L’ultima idea Usa: stop alle sanzioni se Maduro lascia

Una settimana dopo l’incriminazione del presidente Maduro per narcoterrorismo e cospirazione, con tanto di taglia da 15 milioni di dollari per informazioni utili al suo arresto, il governo degli Stati uniti ha tentato una nuova offensiva, stavolta sotto forma di un «Accordo per la transizione democratica». Una sorta di ricatto con cui il Dipartimento di Stato offre il ritiro delle sanzioni in cambio, di fatto, della rinuncia del presidente che dovrebbe essere tuttavia accompagnata, a sorpresa, dal simultaneo passo indietro … Continua

L'articolo L’ultima idea Usa: stop alle sanzioni se Maduro lascia proviene da il manifesto.

Flash Mob “Lenzuola bianche”, l’iniziativa per il diritto alla salute

«Flash Mob ‘lenzuola bianche’: diffondiamo solidarietà, non il virus, per una politica europea di salute pubblica e universale». Questa l’iniziativa lanciata da Medicina Democratica, che aderisce alla Giornata Mondiale della Salute, proclamata per il 7 aprile dalla Rete Europea contro la privatizzazione e la commercializzazione di salute e protezione sociale e dal People’s Health Movement. Alla mobilitazione in Italia aderiscono AIEA, Associazione Italiana Esposti Amianto, Forum per il Diritto alla Salute, Rete Sostenibilità e Salute, CONUP, Campagna Dico 32, Senza Limiti-onlus, Comitato per la difesa della salute nord-ovest Milano, Rete per … Continua

L'articolo Flash Mob “Lenzuola bianche”, l’iniziativa per il diritto alla salute proviene da il manifesto.




Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)