Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Roma: Presentazione della silloge poetica di Anna Maria Petrova-Ghiuselev

23.11.2019

Mercoledì 27 novembre 2019, alle ore 18,00, presso la Sala teatrale della FUIS - Federazione Unitaria Italiana Scrittori, Lungotevere dei Mellini, 33, 00193 Roma, si terrà la presentazione della nuova silloge poetica di Anna Maria Petrova-Ghiuselev Annabelle e le nuvole sotto il sole, edita da FNG Art in Life Editore.

La raccolta, in cui l'Autrice condivide con i lettori percorsi, scorci di vita e riflessioni, uniti in una sorta di antologia poetica personale che copre un asso di tempo degli ultimi 40 anni della sua vita artistica, arricchita con le fotografie in ruoli da lei interpretati nella sua attività di attrice cinematografica e non solo, vanta la prefazione di professor Carlo di Lieto, della postfazione di Walter Mauro e di altri. L'edizione di quest'anno unisce le poesie in originale italiano (la grande parte) con una prima parte di poesie tradotte dal bulgaro in ordine cronologico con la preziosa collaborazione dell'illustre bulgarista prof. Giuseppe Dell'Agata. L'edizione e la sua presentazione sono sostenute dalla Fondazione Nicola Ghiuselev, della Biennale d'Arte Artemidia di Roma, di BASA-Bulgarian Academy of Scienses and Arts e di Adria Film International ed è sotto il patrocinio dell'Ambasciatore della Repubblica di Bulgaria in Roma S. E. Todor Stoyanov.

Presenterà prof. Carlo Di Lieto (scrittore, critico, docente di letteratura). Coordinerà prof. Natale Rossi (presidente della FUIS) e il coeditore Sergio Carrivale di FNG Art in Life Editore. Intervengono inoltre dott. Antonio Filippetti (scrittore, critico, giornalista), prof. Luca Filipponi (Presidente MenottiArtFestivalSpoleto), dott.ssa MariaPia Ciaghi (giornalista, regista, editore), M° Sergio Oliva (pianista e direttore dell'orchestra), sarà presente l'Autrice.

Ha scritto di lei nella prefazione prof. Carlo Di Lieto:
"...Non è il solito topos letterario o il paradosso dell'amore come finzione, ad ispirare la poesia di Annabelle, ma una tenerezza elegiaca, che determina l'insorgenza delle accensioni liriche. Parlar di cose, il cui "tacere è bello", ma esse traspaiono, nella loro vivida suggestione, nel diorama interiore di questi versi. La sua poesia è il ponte levatoio tra due culture, un percorso di un viaggio oraziano, che ci porta, però, in Bulgaria, per comprendere psico-esteticamente il significato di queste liriche. Un io diviso tra due anime, tra vita e arte: un destino sospeso, ma interrelato, frastagliato, ma unitario, tutto vissuto in funzione della creatività e raccontato come un diario in versi. Gli inganni dell'immaginazione sono le illusioni del cuore, che danno diletto alle finzioni poetiche, mentre quelli dell'intelletto sono affidati ad un tempo acronico, che resta solamente come traccia mnestica... Il potere evocativo dell'esperienza poetica di Anna Maria Petrova-Ghiuselev amplifica lo spazio semantico delle parole e il potere di significazione rinvia ad "una folla d'idee concomitanti", confermando qualità essenziali del sentimento poetico."

Ha scritto di lei Walter Mauro:
"Questi versi di Anna Maria Petrova-Ghiuselev configurano un percorso evocativo all'interno del quale talune nomenclature della geografia bulgara si rincorrono nella mia memoria, per aver avuto, in tempi remoti, l'onore e l'onere di occuparmi dei rapporti culturali dell'associazione Italia-Bulgaria, e per questa ragione, di aver percorso e frequentato luoghi irripetibili nella memoria, da Sofia alla deliziosa Plovdiv, con suggestive puntate verso il mare di Varna, ricco di percezioni impressioniste, come se da quella sabbia deliziosa spuntassero all'improvviso i fiori più che le spine che Anna Maria vede e celebra nelle sue liriche. Le quali ultime posseggono un ritmo di scansioni in cui il nodo della memoria interviene fino a tenere bene uniti i filamenti di un empito poetico sotteso di suoni e marcature: sicché i singoli nodi tematici che sono al fondo dell'ispirazione consentono all'intero novero espressivo di distendersi, accompagnato da onde non soltanto sonore, bensì in grado di occupare l'intero patrimonio della vita, degli incontri, dei sobbalzi, di tutto quanto insomma appartiene all'universo sconfinato della poesia. Ecco allora che linguaggio e memoria si fondono, fino a costruire un sostanzioso e consapevole spazio unitario e globale, dal quale - e non è davvero poco - una sorta di spirito bulgaro - per come io l'ho conosciuto - emerge, travalicando la finzione della lingua poetica, e situandosi invece nel patrimonio della ricordanza."

Ha scritto di lei Ubaldo Giacomucci:
"L'Autrice ci offre versi nitidi e incisivi, con una forza espressiva che coinvolge e suggestiona. Si tratta di una forma di poesia lirica originale e moderna, attenta alle suggestioni del paesaggio interiore più che di quello esteriore. D'altronde si intende per poesia lirica quella poesia che in origine, presso i Greci, veniva cantata con l'accompagnamento del suono della lira, mentre oggi viene considerata poesia affettiva, nella quale prevale l'espressione della pura soggettività del poeta. Ma nella lirica emerge anche una cantabilità, una forza musicale del testo che va al di là della metrica tradizionale. Una silloge di poesia, questa, che si propone quindi tra le più valide e interessanti degli ultimi anni."

Annabelle e le nuvole sotto il sole

Quasi prefazione - quasi confessione dedicato all'Italia, la mia Patria adottiva. È un ponte eterno che costruisco con le mie mani e la mia vita, ponte culturale e emozionale che vale quasi la mia intera vita - quello che faccio erigere mattone per mattone tra le mie due Patrie. Quella dove sono nata e l'altra che mi ha adottata. La Bulgaria e l'Italia.

È quello dunque il destino dei miei giorni, anni, percorsi e scorci di vita che mi piace poter condividere con voi. Vorrei porre alla vostra attenzione e riflessione le mie proprie riflessioni fin dalla giovane età. Perché questo volume ha anche lo scopo di unire le mie poesie come in un scrigno prezioso che custodirà i momenti di tutta una vita rinchiusa nei versi, da 40 anni ad oggi. Perché noi tutti condividiamo questa Terra e questa vita. Una vita piena, vita di crescita, di evoluzione, di emozioni, di tutto quello che ci conserva la nostra vita.

Una vita, questa mia, colma anche di bellezza oltre di sofferenza, tra i fiori di Sofia, Salonicco, Istanbul, Venezia, Trieste, Firenze, Bari, Pescara, Parma, Verona, Milano, Viterbo, Siracusa, Palermo,Cagliari, La Maddalena e Roma... Vita di alti e bassi, vita vissuta e immaginata, vita ricca e creativa. Vita inquieta.

Come il mio sentiero ed il mio cammino: dal Danubio - da Lom e Vratsa, dal Mar Nero, che nero non è, - da Burgas e Varna, dalla perla della
Tracia - il mio Plovdiv (Trimontium) amato, dalla casa di mia madre nel cuore di Sofia, attraverso le rocce maestose della Balkan, sfiorato dall'aria mite dell'Egeo e arrivato all'Adriatico, quasi ad accompagnarmi nella mia nuova terra, quale ava sua giunta qui con Enea... Uno specchio di un'anima - fragile e forte, che vorrei raccontarvi in questi versi e cosi ritrovarci insieme con la vita, il dono più grande.

Anna Maria
Annabelle
E le nuvole sotto il mio sole d'agosto!

Annabelle e le nuvole sotto il sole
FNG Art in Life Editore, 2019
Poesia
pp. 189 - € 15,00
ISBN: 978-619-91353-0-3
Per acquistare il libro


Autore: Comunicato stampa




Commenta questa notizia



Notizie

03.12.2019Il nuovo film d'animazione di Theodore Ushev “Fisica della malinconia”
29.11.2019Convenzione di Istanbul: tutti gli Stati membri devono ratificarla senza indugio
27.11.2019"Confine. Viaggio al termine dell’Europa" di Kapka Kassabova
23.11.2019Roma: Presentazione della silloge poetica di Anna Maria Petrova-Ghiuselev
22.11.2019Bolzano: Le donne della Forza del Destino
21.11.2019Distanze ravvicinate: Mostra collettiva di Albena Chteniovsa-Egloff e Raina Stoimirova
20.11.2019Bulgaria: PIL e IDE in aumento



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)