Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Bulgaria: statistica del commercio estero 2018

16.09.2019

Secondo i dati definitivi dell'Istituto nazionale di statistica nel 2018 la Bulgaria ha esportato beni per un valore totale di 28.647,9 milioni di euro, che superano di 2,6% il valore del 2017. La maggiore crescita nelle esportazioni si registra a gennaio 2018 (+14,6%), mentre il maggiore calo si osserva a febbraio 2018 (-5,0%). Le importazioni (a prezzi CIF) nel 2018 ammontano a 32.147,8 milioni di euro, superando del 6,1% il valore del 2017. Il maggiore aumento si registra a gennaio (+19,3%) e il maggiore calo, invece, si osserva a dicembre (-8,6%).

I dati mostrano che nel 2018 rispetto al 2017, la crescita più elevata si registra nelle esportazioni di macchine, attrezzature e veicoli (+10,5%), mentre il maggiore calo si osserva nel settore delle bevande analcoliche e del tabacco (-9,9%). Nell'import segna maggiore aumento il settore delle bevande analcoliche e tabacco (+15,2%) e non si osserva calo in nessuno dei settori.

Nel 2018 le esportazioni di merci dalla Bulgaria verso i paesi dell'UE aumentano del 9,1% rispetto all'anno precedente e ammontano a 19.275,86 milioni di euro. I principali partner commerciali della Bulgaria sono Germania, Italia, Romania, Grecia, Francia e Belgio, che rappresentano il 67,5% delle esportazioni verso i paesi dell'UE.

Le importazioni di merci in Bulgaria dai paesi dell'UE nel 2018 aumentano del 5,6% rispetto al 2017 e sono pari a 20.404,5 ​​milioni di euro. I principali paesi importatori sono Germania, Italia, Romania, Spagna e Grecia, che rappresentano il 56,4% delle importazioni bulgare dall'UE. Nelle esportazioni registra maggiore aumento il settore dei combustibili minerali, oli e prodotti simili (+35,8%), mentre segna calo il settore dei grassi, oli e cere di origine animale e vegetale (-6,8%). La crescita più elevata delle importazioni di beni dall'UE è nel settore delle bevande analcoliche e tabacco (+12,7%), mentre il calo maggiore si osserva nel settore dei combustibili minerali, oli e prodotti simili (-5,3%).

Nel 2018, le esportazioni di merci dalla Bulgaria verso i paesi extra-UE diminuiscono dell'8,6% rispetto all'anno precedente e ammontano a 9.372 milioni di euro. I principali partner commerciali della Bulgaria sono Turchia, Cina, Stati Uniti d'America, Serbia, Repubblica della Macedonia del Nord e la Federazione russa, che rappresentano il 52,2% delle esportazioni verso i paesi extra-UE. Le importazioni di merci dai paesi extra - UE nel 2018 aumentano del 7,2% rispetto al 2017 e sono pari a 11.743,3 milioni di euro. I principali importatori sono la Federazione Russa, Turchia, Cina, Serbia ed Egitto, che rappresentano il 64,9% delle importazioni dai paesi extra-UE.


Fonte: ICE Sofia


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

21.09.2019Inaugurata la mostra di Kina Bogdanova "Nekiya: Il viaggio notturno per mare"
19.09.2019Bulgaria, se la radio resta muta
17.09.2019Roma: Mostra collettiva “Attraverso il tempo”
16.09.2019Bulgaria: statistica del commercio estero 2018
08.09.2019Cinema: da Sarajevo a Locarno
05.09.2019Bulgaria: PIL al 3,5% nel secondo trimestre
04.09.2019Convegno sui 140 anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)