Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Confronto tra campagna bulgara e italiana in documentario del 1970

02.04.2019

Tema centrale del documentario "L'ettaro più grande" di Sergio Micheli, realizzato nel 1970, è il confronto tra le campagne della Bulgaria e una zona agricola italiana, la provincia di Siena.

Nel filmato, la Bulgaria è descritta come "paese prevalentemente agricolo dove è stato realizzato un generale processo di collettivizzazione della terra […] dove l'agricoltura si accompagna - come documentano le immagini del film - alla creazione di servizi sociali, biblioteche, case, scuole, circoli, servizi sanitari, che concorrono a rendere le condizioni di vita dei contadini omogenee con quelle delle città.

Nella campagna senese, che tra l'altro non era tra le più sottosviluppate, vengono invece osservati secondo l'autore "gli squilibri profondi dello sviluppo economico nazionale accentuavano la decadenza dell'agricoltura, spesso abbandonata dalla popolazione per lo stato di disagio a cui è condannata dall'assenza di una programmazione economica generale, che coordini e armonizzi lo sviluppo di tutti i settori del Paese."

La narrazione è accompagnata da poesie di Pierpaolo Pasolini.

Regia: Sergio Micheli
Casa di produzione: Ufficio cinema PCI
Anno: 1970
Durata: 10:00

Sergio Micheli (1930-2015) è stato un regista e storico del cinema italiano. Dopo essersi laureato in lettere, ha condotto ricerche sul cinema dell'est, in particolare la Bulgaria e la ex RDT - Repubblica Democratica Tedesca, pubblicando numerose monografie ed articoli per il Filmlexicon degli autori e delle opere del Centro sperimentale di cinematografia di Roma. Nel 1979 ha ricevuto l'alto riconoscimento governativo dell'Ordine dei Santi Cirillo e Metodio e nel 2005 la laurea honoris causa dall'Università di Sofia.

È stato a lungo docente di Storia e Critica del Cinema all'Università per stranieri di Siena e direttore del Centro Studi sul Cinema della Facoltà di Lettere dell'Università di Siena.

Sul cinema bulgaro ha scritto due libri: "Il cinema bulgaro" (Marsilio, 1971) e "Il cinema bulgaro degli anni Settanta", (Bulzoni, 1979) ed ha partecipato in qualità di relatore alla prima edizione delle giornate del cinema bulgaro organizzate dall'Associazione Bulgaria-Italia nel 2005 a Reggio Emilia.


Autore: red.

Licenza Creative Commons  Il testo di questo articolo è pubblicato con licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0; in caso di ripubblicazione è richiesto un link attivo verso questa pagina, citando come fonte "Bulgaria-Italia".


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

08.04.2019E tutto divenne luna di Georgi Gospodinov
05.04.20194° edizione delle giornate bulgare a Forlì - conosci la Bulgaria? 2019
03.04.2019Bulgaria: film italiani al Festival Master of Art 2019
02.04.2019Confronto tra campagna bulgara e italiana in documentario del 1970
01.04.2019Brexit: una svolta dalla mediazione bulgara?
28.03.2019Fitch alza le prospettive sul rating della Bulgaria
27.03.2019Il balcone: silent book nato da una poesia



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)