Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


L'archeologo Dante Bartoli: “Ci sono delle cose che rendono uniche Matera e Plovdiv”

23.01.2019

Dopo Plovdiv anche la città italiana di Matera ha inaugurato il suo anno di capitale della cultura europea con una cerimonia alla quale ha partecipato il presidente dell'Italia Sergio Mattarella. Al simposio annuale di Firenze "TourismA" nel mese di febbraio l'archeologo Dante Bartoli farà una lezione riguardante la Bulgaria intitolata "Viaggio in Bulgaria: dal misterioso regno dei Traci all'impero rivale di Bisanzio".

Durante la trasmissione "Predi vsicki" (Prima di tutti) della Radio nazionale bulgara (andata in onda il 16/01), l'archeologo ha raccontato ciò che rende unica la città di Matera:

"Prima di tutto dobbiamo dire che fino al 1952, Matera era considerata come "la vergogna d'Italia" - una definizione data dall'allora governo di Alcide De Gasperi. Si tratta del periodo dopo la Seconda guerra mondiale dove l'Italia era tra i paesi sconfitti e cominciava a riprendersi, a svilupparsi e modernizzarsi. Era inaccettabile che in una città del sud Italia la gente vivesse nelle caverne, che sono in realtà la parte più bella e interessante di Matera, le rocce dove l'uomo ha creato le sue case. Per il governo, questo modo di vivere, che ricorda l'età della pietra in un'Italia in via di modernizzazione, era inaccettabile. Le persone furono evacuate e poi alloggiate in abitazioni di nuova costruzione vicino alla città stessa. Matera non è solo la città delle abitazioni rupestri perché è anche una città elegante con le sue chiese e gli edifici aristocratici. Piano piano si è cominciato a rivalorizzare la sua essenza, sono state fatte restauri e miglioramenti e ora Matera è molto bella. Inoltre, al giorno d'oggi, soggiornare in una casa-grotta con tutti i bisogni moderni - elettricità, acqua, gas, ecc. è diventato un simbolo di sviluppo sociale e di lusso perché le case rocciose sono diventate dei piccoli hotel e Bad&Breakfast."

Secondo Dante Bartoli, Plovdiv è molto diversa da Matera, ma offre a sua volta cose uniche:

"Plovdiv è diversa da Matera, perché ha industrie e ha molte più opportunità per la realizzazione lavorativa. Le cose in comune risalgono al periodo degli antichi greci e romani, anche se le due città sono architettonicamente differenti. Ad esempio, l'anfiteatro di Plovdiv è qualcosa di incredibile! Tutti i resti dell'antichità sotto la Plovdiv moderna sono molto belli e ben conservati. Attraenti sono gli edifici, le chiese e le moschee del centro storico, che presentano la diversa ricchezza culturale di Plovdiv. A mio parere, le peculiarità di Plovdiv e di Matera non possono essere viste altrove, e questo le rende uniche e attraenti".

C'è anche qualcosa che collega le due città ed è una salsiccia, dice Bartoli:

"Questa è la lukanka, in bulgaro si chiama lukanca. Lukanka proviene da lucanica. Era la salsiccia preferita dei romani. E poiché i romani arrivarono anche nelle terre bulgare, diffusero la lucanica, che proviene dalla regione di Lucania o dalla Basilicata di oggi. Durante l'Impero romano la chiamavano Lucania, e lì dove facevano le salsicce più deliziose dell'impero."

Dante Bartoli ha anche condiviso ciò che si aspetta da Plovdiv come capitale europea della cultura:

"La immagino piena di eventi, spettacoli e di tante persone. Sono sicuro che in Bulgaria ci tenete tanto ad organizzare bene questi eventi e in questo caso con molti manifestazioni culturali. Quando verrò a Plovdiv, potrò condividere le mie impressioni personali su come è Plovdiv come capitale della cultura europea."


Dante Bartoli in Sudan


Autore: Elena Chahanova
Fonte: BNR


Per approfondire: Plovdiv e Matera Capitali Europee della Cultura 2019



Commenta questa notizia



Notizie

30.01.2019Concorso fotografico: Balcani click 2019
29.01.2019Dall’archeologia alla comunicazione: incontro con Christian Greco a Sofia
28.01.2019Nuovo strumento finanziario in Bulgaria: fondo di trasferimento tecnologico
23.01.2019L'archeologo Dante Bartoli: “Ci sono delle cose che rendono uniche Matera e Plovdiv”
20.01.2019Storie dalla montagna: rassegna dei film italiani a Sofia
19.01.2019Viafik investe in piattaforma digitale per il trasporto pubblico in Bulgaria
17.01.2019L'export della Bulgaria verso i paesi UE cresce del 9,7%



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)