Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Occidente verso Oriente - concerto

05.08.2018 - Merano

Martedì 21 agosto 2018

L'associazione Art di Bolzano ha esteso anche alla città di Merano la manifestazione Occidente verso Oriente che nelle precedenti edizioni comprendeva le città di Bolzano e Bressanone.

L'evento meranese prevede un concerto ad ingresso ad offerta libera il martedì 21 agosto alle ore 21 nella Chiesa dei Cappuccini di Merano.

L'appuntamento denominato ALTSLAWISCHE KLÄNGE, La musica delle chiese cristiane intende mettere a confronto la musica della chiesa ortodossa con quella cattolica.

Interpreti del concerto saranno il soprano bulgaro-italiano Lilia Ianeva Satta, il trombonista bulgaro Stanislav Potchekansky noto interprete di fama internazionale e grande didatta e l'organista Yanko Marinov con un curriculum importante e che ricopre l'incarico di organista nella chiesa cattolica di Sofia.

Di importanti compositori russi, bulgari, polacchi e italiani saranno eseguite le musiche di Georg Bonev, Alexander Arkhangelsky, Neva Krasteva, Krasimir Kyurkchiyski, Benedykt Konowalski, Bojidar Gateff, Suor Antonella Poli.

La manifestazione è stata possibile grazie ai contributi del Comune di Merano, della Provincia Autonoma di Bolzano, della regione Trentino Alto Adige e si è realizzata in collaborazione con PaulsSakral.

Ingresso ad offerta libera



Lilia Ianeva Satta, soprano - Bulgaria/Italia

Nata a Sofia (Bulgaria) nel 1976; da quando aveva 8 anni si occupa di musica, cantando nel coro delle voci bianche "Bodra smiana" ("Sveglia generazione"). Ha studiato canto presso la Scuola musicale nazionale "Liubomir Pipkov"e si è laureata in canto lirico presso l'Accademia musicale statale "Pancio Vladigerov". Col prof. Norman Schetler e col prof. Siegfried Jerusalem si è perfezionata nel repertorio tedesco e con Claudio Desderi nel repertorio mozartiano.
Vincitrice di varie borse di studio si è diplomata inoltre in Lied e Oratorio nel repertorio tedesco. Nel 1998 debutta con la parte di Anna Glavari nell'operetta "La vedova allegra" di Lehar presso il Teatro d'Opera dell'Accademia di Sofia.
Ha lavorato con i direttori d'orchestra Gheorghi Robev, Michail Angelov, Aleksandar Iossifov, Ivan Vulpe, David Miller, Frank Beermann ed altri con i quali ha effettuato allestimenti operistici e concerti nel suo paese ed all'estero (Italia, Francia, Germania, Spagna, Svizzera, Grecia, Macedonia, Serbia). Ha effettuato concerti - recital in vari paesi europei e in Brasile. Ha insegna canto nella scuola musicale di Val Gardena a Ortisei (Bolzano).
E' la direttrice artistica e docente di canto dell'associazione ART di Bolzano.

Stanislav Potchekansky, trombone - Bulgaria

Nato a Sofia, Bulgaria. Diplomato alla Scuola di musica di Sofia ''Liubomir Pipkov'' con ottimo e medaglia del Ministero dell'istruzione della Bulgaria.Nel1993 con ottimo si diploma all'Accademia di musica di Sofia''Pantscho Vladigherov'', nella classe di Prof.Dott. Dimitar Momchilov. Nel 1992 fa parte del Masrerclass di Prof. Franz Weilnhammer a Iserlohn,Germania. Nel 1995 finisce la specializzazione di due anni di trombone nel Masterclass di Prof Dott. Dimitar Momchilov, invece in 1996 - i due anni di specializzazione in musica da camera nel Masterclass di Prof.Kostadin Chilev nell' Accademia di musica di Sofia. Nel 1996 realizza anche una specializzazione nel Chicago Symphony Orchestra, Chicago Chamber Musicians e De Paul University a Chicago, USA.
Dal 1990 al 1993 è la prima tromba nell'Orchestra stabile dell'Accademia di musica di Sofia. Dal 1996 al 2009 e la guida e solista del gruppo dei tromboni nel Orchestra dell'opera e balletto di Sofia. E' stato solista di diverse orchestre da camera e sinfoniche in Bulgaria e all'estero.
Dal 1993 è docente di trombone e musica da camera nella Scuola di musica di Sofia, e dal 1994 assistente nella cattedra '' Ottoni e percussioni'' nella Facoltà strumentale dell'Accademia di musica di Sofia. I suoi studenti sono stati premiati numerose volte a dei prestigiosi concorsi in Bulgaria e all'estero.
E' inoltre vincitore del Quarto concorso nazionale di musica da camera ''Diana d'oro'', Città di Jambol, 1986, e uno dei creatori e fondatori dell''Accademic Brass''. Ha vinto il premio di alti successi pedogici nel Concorso internazionale di musica tedesca e austriaca ''M.A.G.I.C.'' Burgas .2001, 2007, 2013, 2015. Ha anche vinto il Concorso strumentale e per cantanti ''Svetoslav Obretenov'', Provadia, Bulgaria, nel 2014. Dal 2014 è presidente della giuria del Quinto concorso internazionale di musica da camera a Kavadarzi, Macedonia.
Ora è membro del International Trombone Association e al Historic Brass Society a New York,USA.
Dal 2015 è presidente della Società della musica e dalla danza presso il Ministero della cultura della Bulgaria.

Yanko Marinov, organo - Bulgaria

Yanko Marinov è nato in 1975 a Burgas, Bulgaria,in una famiglia di musicisti. Si è diplomato alla Scuola di musica della sua città natale con lode. Ha studiato organo con professoressa Neva Krysteva, e pianoforte nella classe di professoressa Stela Dimitrova e Margarita Krasteva. Come pianista ha vinto il primo premio del Concorso nazionale di pianoforte''Dimitar Nenov'', primo posti al Festival della musica bulgara 1989, secondo posto al Concorso nazionale ''Svetoslav Obretenov'', etc. Come organista ha vinto al festival ''Shore of Hope'', Dobrich 1996. Ha eseguito l'integrale delle Toccate di Bach e Buxtehude (1997) ed ha tenuto dei recital con musiche di M.Reger.
Negli anni 1997, 1998, 1999, 2002 e 2005 Yanko Marinov ha partecipato al Masterclass di Jean Guillou a Zurigo. Nel 1997 ha partecipato al Festival d'organo in Atene a Megaron Hall, dove ha studiato con J.Geffert, N.Hakim, B.Drage e N.Kynaston. In questa occasione ha tenuto un concerto nella Chiesa Anglicana di Atene.
Con la presentazione della Professoressa Elana Toncheva (vincitrice di Herder Prize), in 1999 e stato premiato da Herder.
Nel periodo 1999-2000 ha fatto la specializzazione in paleografia greca al Universita' di Vienna (Prof. Ernst Gamillscheg e Prof. Dr. Otto Kresten) ed ha studiato delle notazioni bizantine con Prof. Gerda Wolfram. Contemporanemente organo nella classe di Prof.Dr. Rudolf Scholz e Maria Bajanova. Durante la Haendel Accademy a Karlsruhe 2002 ha partecipato al Masterclass di Harpsichord del Maestro Robert Hill, anche ha tenuto dei Barock concerti con l'Orchestra dell'Accademia, anche alla Premier delle opere di R.Keiser.
E' fondatore dell'Associazione di musica antica ''Concerto antico", ha avuto molti concerti pieni di successo in Bulgaria, anche con ''Saltarello Ensemble''. A maggio 2002 ha partecipato al concerto, dedicato alla visita di Papa Giovanni Paolo 2 in Bulgaria. Assieme a ''Concerto antico'' ha partecipato a molti prestigiosi festival internazionali di musica antica - Festival de Mu'sica Antigua, Barcellona, Spagna (2007, 2008), Festival Oude muziek, Utrecht, Ollanda(2008,2009) e Sofia Baroque Arts Festival(2007-2010). Ha condotto il progetto ''Musica delle sfere'' del 2010 nel Municipio di Sofia.
Adesso Yanko Marinov è l'organista del Duomo ''San Giuseppe'' di Sofia e sta facendo un dottorato nel Istituto del Arte presso L'istituto delle Scienze della Bulgaria, nell'ambito della musica medievale e della paleografia greca. Ha fatto parte in numerosi progetti per digitalizzazione e studio di manoscritti musicali ed ha scritto molti articoli musicologici. Ha realizzato delle registrazioni per la Radio Nazionale Bulgara e per la Televisione Nazionale Bulgara.
Da settembre 2012 Yanko Marinov svolge dei corsi sulla notazione della musica antica nella Cattedrale di Sofia. Dal 2013 è l'organista della Cattedrale ed il suo repertorio include l'integrale delle opere di M.Reger, J.S.Bach, D.Buxtehude, Liszt e anche numerosi brani del Barocco, Romanticismo ed il periodo contemporaneo.
Ha suonato in Austria, Germania, Slovakia, Italia, Svizzera, Olanda, Grecia, Polonia, Cipro, Ucraina, Francia ed altri paesi.
In aprile 2015, assieme a Concerto antico ha partecipato al ''Renaissance and Baroque Singing'' Master Class della Grand Dame dell'arte del canto antico Emma Kirkby a Roma. Al concerto finale nella Chiesa Santi Dodici Apostoli ha presentato dei brani di Leonel Power, Josquin des Pres, Claudio Monteverdi e Sigismondo D'India.


Autore: Comunicato stampa
Fonte: Associazione ART




Commenta questa notizia



Notizie

03.09.2018Pubblicazione: "Cultura in Residenza. L'esperienza dell'Ambasciata d'Italia a Sofia"
24.08.2018La Bulgaria al secondo posto in Europa per le risorse di acqua minerale
15.08.2018Architetto italiano vince il concorso per il centro di Veliko Tarnovo
05.08.2018Occidente verso Oriente - concerto
04.08.2018Bulgaria, Convenzione di Istanbul al palo
31.07.2018Locarno Film Festival, il sud est Europa non passerà inosservato
23.07.2018Bulgaria: debito pubblico in ribasso



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)