Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Bulgaria: crescita il reddito pro capite e il PIL nel primo trimestre

18.05.2018

Il reddito pro capite cresce del 9,8% nel primo trimestre

Il reddito trimestrale pro capite registra una crescita annuale del 9,8% e ammonta a poco più di 715 euro. Insieme alle entrate nei bilanci famigliari aumentano anche le spese del 10,1% a quasi 664 euro, circa un terzo delle quali è destinato ai prodotti alimentari. I motori dell'aumento del potere d'acquisto delle famiglie sono l'aumento delle retribuzioni nel primo trimestre (del 7%) e la crescita dell'occupazione (di 62,6 mila persone).

I salari rappresentano più della metà dei proventi delle famiglie, pertanto l'aumento dei salari (+11,5%, 405 euro pro capite) è determinante per l'aumento del reddito complessivo. Una crescita significativa è stata registrata anche nei ricavi dall'occupazione indipendente (+30,9% su base annua, 48 euro pro capite).

Le spese per generi alimentari e trasporti aumentano su base annuale, rispettivamente dell'11% e del 26%, raggiungendo così il 6,1% dell'aumento totale. Mentre l'aumento dei generi alimentari è dovuto a fattori quantitativi (più acquisti) e non a cambiamenti dei prezzi, nel caso dei trasporti si tratta di inflazione causata dall'aumento dei prezzi del petrolio di circa il 20% su base annua.

PIL al 3,5% nel primo trimestre rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente

I dati dell'Istituto nazionale di statistica indicano una crescita del PIL bulgaro dello 0,8% nel primo trimestre del 2018 rispetto al trimestre precedente, mentre la crescita nell'UE28 è dello 0,4%. Nel primo trimestre del 2018 si registra la crescita più alta in Lettonia (1,7%), Polonia (1,6%), Ungheria (1,2%) e Finlandia (1,1%), mentre la crescita economica più bassa si osserva nel Regno Unito (0,1%).

Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, i dati destagionalizzati mostrano un aumento del PIL nell'UE del 2,4% e in Bulgaria del 3,5%. Nel primo trimestre di quest'anno, la crescita economica più alta è stata registrata in Lettonia (5,2%), Polonia (4,9%), Ungheria (4,7%), Repubblica Ceca (4,5%), e Romania (4,2%), mentre in Danimarca c'è stato un calo dello 0,8%.


Fonte: ICE Sofia


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

22.05.2018Bulgaria IDE: 180 milioni di euro nel primo trimestre
21.05.2018Bruxelles: conferenza “Multilinguismo – uniti nella differenza”
19.05.2018Balcani nell'Ue: non c'è alternativa, ma ancora lontani
18.05.2018Bulgaria: crescita il reddito pro capite e il PIL nel primo trimestre
17.05.2018Bulgaria: Le commemorazioni del 103° anniversario del Genocidio armeno
16.05.2018L'aria dimessa del summit Ue-Balcani di Sofia
15.05.2018Bulgaria: i fondatori di Telerik Academy creano il più grande incubatore privato nell'Europa orientale



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)