Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Foto: Francesco Martino /OBCT - CC BY-SA 4.0
Foto: Francesco Martino /OBCT - CC BY-SA 4.0

Juncker, l'ingresso dei Balcani in UE "non è un sogno"

02.03.2018 - Sofia

Il presidente della Commissione UE Jean-Claude Juncker ha chiuso ieri in Bulgaria il suo tour nei Balcani. Per Juncker l'ingresso della regione nell'UE è un obiettivo raggiungibile, a patto che si portino avanti riforme e riconciliazione. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [1 marzo 2018]

"L'ingresso nell'UE non è un sogno, ma un obiettivo che può essere raggiunto" anche se, al momento, nessuno dei pasi dei Balcani occidentali è ancora pronto a questo passo.

E' con queste parole che il presidente della Commissione UE, Jean-Claude Juncker, ha chiuso oggi a Sofia il suo lungo tuor in Europa sud-orientale, per dare forza alla nuova strategia europea verso l'area presentata lo scorso febbraio.

Sotto l'egida della presidenza semestrale bulgara, Juncker, accompagnato dal commissario all'Allargamento Johannes Hahn e da Federica Mogherini, capo della diplomazia europea, ha incontrato i leader dei Balcani occidentali, arrivati a Sofia in mattinata.

Alla fine della riunione, Juncker ha ribadito che esiste una possibilità concreta che tutta l'area possa entrare nell'Unione entro il 2025.

Il presidente della Comissione ha lodato i molti progressi registrati negli ultimi anni, ma ha poi reiterato la necessità di una vera lotta a corruzione e criminalità organizzata, per poi invitare i suoi interlocutori a risolvere le numerose questioni bilaterali ancora aperte nei Balcani occidentali.

Juncker ha poi speso parole positive per la presidenza bulgara del Consiglio UE: Sofia, che ha posto la questione dei Balcani occidentali in cima alle priorità del proprio semestre, secondo il presidente della Commissione sta ottenendo risultati "molto buoni".

L'appuntamento è ora rinviato al prossimo maggio, quando la capitale bulgara sarà il palcoscenico di un nuovo summit dedicato alla regione: per allora potrebbero arrivare i primi passi concreti di un rinnovato allargamento, come l'apertura dei negoziati con Macedonia e Albania.


Autore: Francesco Martino
Fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso




Commenta questa notizia



Notizie

09.03.2018Festival di Berlino, ancora Romania - Presentato "Ága" del bulgaro Milko Lazarov
07.03.2018Bulgaria: 134 milioni di euro saranno investiti nel settore vitivinicolo
03.03.2018Mostra "Saluti da… Italia e Bulgaria"
02.03.2018Juncker, l'ingresso dei Balcani in UE "non è un sogno"
02.03.2018Mercato immobiliare: investimenti di 950 milioni di euro nel 2017
28.02.2018Concorso internazionale per masterplan del centro di Veliko Tarnovo
26.02.2018L’alfabeto glagolitico in Bulgaria e Croazia fra tradizione e riscoperta



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)