Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Siemens apre due nuovi hub in Bulgaria

11.02.2018

La societā di tecnologia tedesca Siemens ha annunciato che aprirā due nuovi hub in Bulgaria. Avranno sede a Varna e Sofia e faranno parte delle direzioni delle industrie di produzione e processo digitalizzato, ha detto la societā in un comunicato stampa.

"La decisione della casa madre di scegliere esattamente la Bulgaria per la posizione della nuova struttura rispecchia l'immagine del nostro paese come un luogo attraente per le imprese e l'attivitā di sviluppo", ha dichiarato Teodor Marinov, capo delle due direzioni di Siemens Bulgaria. "Attualmente stiamo cercando uno staff per le due nuove unitā che dovrebbero iniziare i lavori nella primavera 2018."

Il centro di Varna servirā l'industria automobilistica. Svilupperā e implementerā sistemi di produzione e automazione. Gli ingegneri saranno impegnati nella progettazione e nell'aggiornamento di tali sistemi secondo gli standard del produttore, ma lavoreranno anche sull'integrazione del sito e sulla versione del software.

Secondo Marinov la maggior parte dei principali costruttori di automobili tedeschi usano sistemi che si basano su componenti e controller di Siemens e Bulgaria ha le persone con una formazione altamente tecnica in grado di soddisfare i requisiti richiesti.

L'Hub di Sofia sarā responsabile per l'elaborazione degli ordini dei clienti per le destinazioni da tutta l'area dell'Europa centrale e orientale. L'obiettivo č allineare i processi di esecuzione, tracciamento e fatturazione degli ordini dei clienti effettuati in modo tradizionale o tramite la piattaforma online di Siemens - Industry Mall. In futuro, tutti gli ordini saranno centralizzati nel nuovo centro della capitale bulgara e saranno elaborati e fatturati indipendentemente dal paese da cui provengono.

Siemens ha giā annunciato che per questo hub, č alla ricerca di specialisti che hanno alcune delle lingue nazionali in CEE, come rumeno, serbo, croato e altri. La conoscenza dell'amministrazione dei processi, della logistica nel settore, dei sistemi ERP e l'esperienza nella fornitura di servizi aziendali rappresentano un vantaggio significativo. Ai funzionari dell'hub di Sofia verranno inoltre offerti corsi di aggiornamento tecnico e corsi di aggiornamento linguistico.


Autore: Anastasia Alexandrova
Fonte: Horizon Tranding & Service


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

16.02.2018Sofia: nonostante gli appelli contrari anche quest'anno si terrā la marcia neo-nazista "Lukov"
14.02.2018A Neva Micheva uno dei "Premi Nazionali per la Traduzione" 2017
12.02.2018Umberto Eco in Bulgaria e oltre
11.02.2018Siemens apre due nuovi hub in Bulgaria
09.02.2018Bulgaria: industria dell’outsourcing in crescita continua
08.02.2018Bulgaria: cresce il PIL spinto dalla domanda interna
03.02.2018Il parco nazionale di Pirin in pericolo, ondata di proteste



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Cittā e Localitā Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Societā Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)