Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  


Sofia: Orlando Furioso 500 - mostra

24.01.2017

Celebrazioni per il V centenario dalla prima pubblicazione

In occasione del V centenario dalla prima pubblicazione dell'Orlando Furioso, l'Istituto Italiano di Cultura a Sofia dedica una raccolta monografica dell'edizione valgrisiana del 1556 su disegni di Dosso Dossi. La fortuna dell'opera di Ludovico Ariosto, destinata a rimanere nella storia della letteratura, è dipesa anche dalla scelta di pubblicarla arricchita da immaginifiche xilografie che fanno parte dei pannelli della mostra.

L'opera è un primo esempio di successo editoriale del Rinascimento che celebra la storia Bulgara e del suo valoroso re Vatrano. Il poeta Ivan N. Ivanov ci ha lasciato una preziosa traduzione delle ottave dedicate ai legami che già allora univano i nostri Paesi.

Ludovico Ariosto è considerato uno dei più celebri e influenti autori italiani di tutti i tempi. Mentre Michelangelo affrescava la Cappella Sistina, Raffaello le stanze Vaticane, Leonardo dipingeva La gioconda e Colombo approdava in America, Ariosto affrontava i valori più profondi dell'umanesimo, del laicismo, della tolleranza e della diversità con raffinata freschezza.

L'Orlando Furioso

Nato come prosieguo dell'Orlando Innamorato di Matteo Maria Boiardo, ebbe un tale successo da oscurare il precedente ed è considerato oggi il modello del genere epico-cavalleresco. La struttura dell'opera è grandiosa: quasi 30 anni per la stesura definitiva di 46 canti, suddivisi in ottave a schema ABABABCC. Tre le vicende principali: la guerra tra musulmani (Saraceni) e cristiani e la loro vittoria, l'amore tra Orlando e Angelica, l'encomio dei Signori di Ferrara, la Casa d'Este, protettrice di Ariosto. L'opera, ricca di colpi di scena ed episodi secondari, tratta di sentimenti universali come amore, odio, gelosia, di tradimenti, ambizioni, guerre, eroismi. E' una tragedia e commedia insieme, con l'intervento del soprannaturale e del fiabesco.

Dal 30 gennaio al 1 marzo 2017 presso Liceo Italiano di Gorna Banja, ingresso libero.


Fonte: Istituto Italiano di Cultura di Sofia




Commenta questa notizia



Notizie

01.02.2017Bansko: Coppa del mondo di snowboard 3-5 febbraio
27.01.2017Bulgaria: da oggi in carica il Governo tecnico
24.01.2017Theodore Ushev e Vladimir Koylazov - la presenza bulgara agli Oscar 2017
24.01.2017Sofia: Orlando Furioso 500 - mostra
23.01.2017In calo gli investimenti esteri in Bulgaria
22.01.2017Palermo: per l’integrale di Beethoven si esibisce la pianista bulgara Nadejda Tzanova
21.01.2017Sofia: conferenza “Piano Juncker – opportunità e risultati”



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)