Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  


La qualità elevata del miele bulgaro lo rende altamente competitivo

17.12.2016

La natura in Bulgaria è molto adatta per l'allevamento delle api, dicono gli esperti.

La qualità elevata del miele bulgaro lo rende altamente competitivo, all'estero viene usato come esaltatore di altri mieli. Conferma in un'intervista Ing. Mihail Mihailov, presidente dell'Associazione per l'apicoltura biologica (AAB) e l'Unione dell'Apicoltura bulgara (UAB).

"La cosa che rende il miele bulgaro unico e migliora i suoi indicatori fisico-chimici rispetto ad altri prodotti è proprio la natura. Nel nostro paese il clima è molto adatto per allevare le api", afferma l'Ing. Mihaylov.

Il nostro paese esporta miele principalmente nell'Unione Europea (UE), ma anche in altri paesi d'oltreoceano, ha detto l'esperto. Inoltre conferma l'ingegnere che la Germania come il consumatore più grande del nostro miele esegue riesportazione del miele bulgaro e poi lo rivende.

"Sicuramente bisogna sapere che il miele bulgaro è estremamente competitivo. Se c'è un problema, è che gli importi sono relativamente piccoli", afferma l'Ing. Mihaylov. Per 2015 a ottobre le statistiche mostrano poco più di 10.500 tonnellate di miele prodotto, di cui due terzi viene realizzato per l'estero e un terzo rimane per il consumo interno.

Inoltre ha informato che in Bulgaria viene importato del miele dalla Cina e Ucraina a prezzi bassi che però da nessuna parte nei negozi viene specificata tale origine sull'etichetta del miele. "Per cui gli importatori di questo miele lo rielaborano per poi venderlo sul nostro mercato come 'miele bulgaro'", ha detto l'esperto.

Il prezzo di acquisto cade continuamente e ha raggiunto 3-4 leva per chilo all'ingrosso, afferma l'Ing. Mihaylov.


Autore: Anastasia Alexandrova
Fonte: Horizont Trading and Service


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

31.12.2016Bulgaria: più di 2.000 rifugiati hanno lasciato i campi profughi nell'ultimo mese e mezzo
28.12.2016Pizzo: alla scoperta dell’universo rom
25.12.2016La Bulgaria verso nuove elezioni nella primavera del 2017
17.12.2016La qualità elevata del miele bulgaro lo rende altamente competitivo
16.12.2016La catena dei siti bufala contro Gentiloni porta a Sofia
13.12.2016Comitato Helsinki Bulgaro: rivolta nel campo profughi manipolata da politici e media
11.12.2016Crescita dei viaggi dei bulgari all’estero


Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn
    Notizie
 
Tutte le notizie
    Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura
Arte in Bulgaria
Biblioteca
Cinema bulgaro
Lingua e cultura italiana
Storia della Bulgaria
Letteratura
Lingua Bulgara
Monasteri
Musica
Poesia
Teatro
Traci

Città e Località
Sofia
Plovdiv
Varna
Burgas
Koprivshtitza
Bansko
Borovets
Pamporovo

Economia
Agricoltura
Banche e Finanza
Energia
Fiere
Infrastrutture
Investimenti
Telecomunicazioni

Folklore
Cucina bulgara
Fiabe
Nestinari
PopFolk e Chalga
Valle delle Rose
Vampiri

Informazioni
Mappa
Inno Nazionale
Scheda Paese
Dizionario IT-BG

Notizie

Ambiente
Cultura
Cronaca
Economia
Esteri
Lavoro
Immigrazione
Politica
Sport

Bulgaria e ...
Iraq
Libia
NATO
Basi USA
Unione Europea
Monografie

Politica e Governo
Ambasciate
Ambasciata di Bulgaria
Ambasciata d'Italia
Istituzioni
Politica ed Elezioni
Legislazione italiana

Società
Bulgari in Italia
Diritti umani
Informazione
Radio Bulgaria
Sindacati
Sport
TV Bulgaria

Turismo
Alberghi
Appunti di Viaggio
Fai da te
Informazioni Valutarie
Montagna
Viaggio in Aereo
Viaggio in Auto
Viaggio in Bici
Viaggio in Camper

    Notizie
  Temi
Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Esteri
Lavoro
Migrazioni
Politica
Sport

Speciali
Presidenza UE2018
Iraq
Libia
NATO
Basi USA
Unione Europea
Due operaie morte
1989-2009
Parole Famose

News Feeds
(rss)
Italiano
Inglese
Bulgaro

Media bulgari
(english)
BTA
Sofia News Agency
Sofia Globe

Новини на Български
 
Tutte le Notizie | RSS