Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Il romanzo "Elevazione" di Milen Ruskov diventerà un film

18.12.2015

Nel gennaio 2016 cominceranno in Bulgaria le riprese del film "Elevazione" (Възвишение) basato sull'omonimo e pluripremiato romanzo pubblicato nel 2011. Con quest'opera lo scrittore bulgaro Milen Ruskov ha vinto nel 2014 il Premio europeo per la letteratura, riconoscimento assegnato ai migliori autori emergenti a livello continentale. L'opera cinematografica sarà sostenuta dal Centro cinematografico nazionale, dal Comune di Sofia e dal Parlamento.

Il registra e produttore del film saranno rispettivamente Viktor Bojinov e Ivan Doykov, noti al pubblico italiano per la serie TV "Undercover" attualmente in onda su Mediaset Premium. Inoltre Doykov ha prodotto la famosa commedia bulgara "Missione Londra" tratta dall'omonimo romanzo di Alek Popov. Gli sceneggiatori saranno Viktor Bojinov, Nelly Dimitrova e lo stesso Milen Ruskov che curerà i dialoghi.

La vicenda narrata nel romanzo "Elevazione" ci riporta nel 1872, nella Bulgaria dominata dai turchi. È un periodo frenetico di comitati rivoluzionari, di assalti ai convogli portavalori turchi, di briganti combattenti per la libertà, di ricerca della conoscenza e dell'identità, passato alla storia come risorgimento bulgaro. Lo ostentazione pretenziosa degli ideali rivoluzionari è filtrata attraverso la coscienza di due ragazzi, il serio e semi-istruito Gicho e il suo compagno credulone e cleptomane Assen. Partono armati di pistole e libri dalla città di Kotel per unirsi ad una banda di briganti-rivoluzionari in montagna. Il conflitto interno che ne risulta è comico e altresì rivelatore. Il romanzo spazza via audacemente tutti i luoghi comuni patriottici normalmente associati con questo serio tema, senza sottovalutare l'eroismo disperato dei tempi.

Milen Ruskov è autore dei tre romanzi di notevole successo: "Elevazione" (Възвишение, 2011) che ha ricevuto il Premio Secolo D'Oro dal Ministero della Cultura bulgaro, il Premio nazionale Hristo G. Danov per la narrativa, e il Premio Elias Canetti per la narrativa. "Gettato nella natura" (Захвърлен в природата, 2008), sull'introduzione del tabacco in Europa da parte del medico spagnolo Nicolas Monardes di Siviglia, premiato come romanzo bulgaro dell'anno. "Enciclopedia Tascabile dei Misteri" (Джобна енциклопедия на мистериите, 2004) che racconta la storia di alcune tradizioni occulte del Rinascimento europeo, insignito del premio bulgaro per la narrativa d'esordio.


EUPL 2014: Intervista con Milen Ruskov, Bulgaria (sottotitoli in inglese)


Autore: red.




Commenta questa notizia



Notizie

28.12.2015Brunate: “150 anni di Pencho Slavejkov” premio letterario speciale
26.12.2015Samir Kurtov ritorna sul palco di Errichetta Festival
22.12.2015Riaprirà al pubblico la residenza estiva reale bulgara di Euxinograd
18.12.2015Il romanzo "Elevazione" di Milen Ruskov diventerà un film
17.12.2015Prezioso vaso bulgaro alla mostra di Milano dell’Art Nouveau
15.12.2015Slow Food Bulgaria: sapori di confine
12.12.2015Lux Prize 2015. Il cinema ci racconta che cosa sarà dell’Europa, forse



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)