Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Antonio Nicaso e Nicola Gratteri
Antonio Nicaso e Nicola Gratteri

Antonio Nicaso: Oro bianco e il giornalismo investigativo

10.12.2015

Secondo il giornalista, co-autore di "Oro bianco", la Bulgaria è un paese di transito delle droghe ed una destinazione appetibile per gli investimenti criminali.

Il giornalista Antonio Nicaso, assieme al magistrato Nicola Gratteri ha presentato ieri alla Fiera del libro a Sofia l'edizione bulgara di "Oro bianco", un libro inchiesta che affronta il legame tra cocaina e 'Ndrangheta, la mafia calabrese, organizzazione criminale tra le più ricche e potenti al mondo.

Nel corso della presentazione Antonio Nicaso ha affrontato anche il tema dei rapporti tra 'Ndrangheta e la criminalità organizzata bulgara, e sul perché la Bulgaria è una destinazione appetibile per gli investimenti criminali.

Secondo il giornalista "la Bulgaria è un paese di transito non soltanto per la cocaina, ma anche per l'eroina e le droghe sintetiche. Le ultime indagini hanno accertato il forte legame della criminalità organizzata bulgara con la 'Ndrangheta. In alcuni casi sono emersi collegamenti nell'ambito del traffico internazionale della cocaina e dell'eroina. Quello che emerge sempre di più, è il rapporto che c'è tra 'Ndrangheta, America Latina ed il porto di Varna. In Bulgaria arriva sia la cocaina dell'America Latina sia l'eroina dall' Afghanistan. Ci sono almeno sei famiglie che hanno avuto rapporti con la criminalità organizzata bulgara come i Vrenna Buonaventura, Bellocco, Grande Aracri , De Stefano, Piromalli e Molè, famiglie storiche e potenti della 'Ndrangheta coinvolte sia nell'ambito di traffico di droga sia nel riciclaggio di denaro."

Per quanto riguarda le ragioni per l'interesse verso la Bulgaria delle organizzazioni mafiose, Antonio Nicaso sostiene che "nel contesto geopolitico ci sono due paesi in Europa molto appetibili dal punto di vista degli investimenti criminali: uno è l'Irlanda, l'altro è la Bulgaria. Entrambi per la bassa tassazione che si applica alle aziende e alle società, rispetto al 40-45% della tassazione media europea. In Irlanda è soltanto del 24% ed in Bulgaria è il 10%. L'unico grande ostacolo in Bulgaria è rappresentato dalla lingua. In una operazione (investigativa, ndr) si parlava della diffidenza nei confronti di un paese ex-comunista, ma fondamentalmente è la lingua il grande ostacolo all'aumento degli investimenti in Bulgaria.
Purtroppo ci sono molti giovani e molte persone che in Bulgaria si prestano ad operazioni finanziarie e commerciali e quindi c'è il rischio che gli investimenti passino attraverso società di copertura gestite da cittadini bulgari che pensano di risolvere il problema della disoccupazione mettendosi al servizio delle mafie. La 'Ndrangheta è l'organizzazione più ricca e più potente oggi al mondo con un fatturato annuo di 44 miliardi di euro di cui 29 miliardi sono originati dal traffico internazionale di cocaina" ha affermato concludendo la prima parte del suo intervento.

Il giornalista investigativo Antonio Nicaso racconterà il duro cammino intrapreso per portare a termine la sua indagine che ha condotto alla pubblicazione del libro, domani venerdì 11 dicembre 2015, dalle ore 14.00 presso il Centro di qualità accademica nell'Università di Sofia, nel corso di un incontro organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura di Sofia in collaborazione con la Facoltà di filologie classiche e moderne dell'Università San Clemente d'Ocrida.


Autore: red.

Licenza Creative Commons  Il testo di questo articolo è pubblicato con licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0; in caso di ripubblicazione è richiesto un link attivo verso questa pagina, citando come fonte "Bulgaria-Italia".



Links


Commenta questa notizia



Notizie

17.12.2015Prezioso vaso bulgaro alla mostra di Milano dell’Art Nouveau
15.12.2015Slow Food Bulgaria: sapori di confine
12.12.2015Lux Prize 2015. Il cinema ci racconta che cosa sarà dell’Europa, forse
10.12.2015Antonio Nicaso: Oro bianco e il giornalismo investigativo
10.12.2015Bulgaria: liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica
09.12.2015L'Agenzia per la Sicurezza Bulgara deve essere trasparente con la società civile
07.12.2015Presentazione del libro "Oro bianco" in Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)