Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Concita De Gregorio e Zdravka Evtimova
Concita De Gregorio e Zdravka Evtimova

Bari: la scrittrice bulgara Zdravka Evtimova seconda al premio letterario Simbad

24.11.2015

Il romanzo "Sinfonia" di Zdravka Evtimova si è classificato al secondo posto nella sezione narrativa straniera della prima edizione del Premio Sinbad, il premio internazionale degli editori indipendenti, che si è svolto a Bari lo scorso fine settimana.

Lo hanno stabilito i giurati Simonetta Bitasi, Concita De Gregorio, Marco Missiroli e Michela Murgia al termine di un'accesa e interminabile discussione pubblica al Teatro Margherita. Il primo premio è andato all'autrice canadese Miriam Toews, con "I miei piccoli dispiaceri" (marcos y marcos); al terzo posto francese Annie Ernaux con "Gli anni" (L'orma editore).

Tommaso Pincio con "Panorama" (NN Edizioni), è invece il vincitore della sezione narrativa italiana, la cui giuria era composta da Andrea Cortellessa, Marcello Fois ed Elisabetta Rasy. Gli altri finalisti sono stati: Beatrice Masini, La cena del cuore. "Tredici parole per Emily Dickinson", Illustrazioni di Pia Valentinis (rueBallu) e Eugenio Vendemiale, "La festa è finita" (Caratteri Mobili)

Grande soddisfazione è stata espressa dalla casa editrice "Besa" che in un comunicato ha definito il piazzamento "un risultato brillante per la scrittrice bulgara" ricordando che "per la giornalista De Gregorio, Zdravka Evtimova merita il Nobel per la Letteratura al pari delle altre tre concorrenti; tutta la giuria ha concordato sulla difficoltà di assegnare un premio a tre scrittrici dal talento innato, i cui libri meritavano di vincere tutti per la diversità e il valore che ciascuna di queste opere rappresenta nel panorama letterario mondiale."

Secondo la giuria "Già dalle prime parole" - (di Sinfonia, ndr) "si sente la voce potente di una grande scrittrice. Con un'ironia che vira al grottesco e che è l'unico modo per raccontarci le drammatiche vite delle protagoniste del romanzo."

Zdravka Evtimova è nata nel 1959 a Pernik, in Bulgaria, dove vive e lavora. È autrice di romanzi e racconti, molti dei quali tradotti e pubblicati all'estero. Ha vinto diversi premi letterari, tra cui il Balkanica 2014. Oltre che scrittrice è anche traduttrice dall'inglese, dal francese e dal tedesco.

Sinfonia
Autore: Zdravka Evtimova
Collana: Passage 60
Pagine: 252
ISBN 978-88-6280-109-6
€ 16,00

Romanzo corale al femminile, "Sinfonia" è uno spaccato della vita contemporanea in Bulgaria. Le protagoniste sono quattro donne, le cui vite si intrecciano disegnando un affresco crudo della società bulgara. Moni è una ragazza molto grassa. È una ricca ereditiera figlia di un boss arricchitosi con traffici illeciti e ruberie. Quando il padre viene ucciso, la ragazza, autoritaria e dispotica, ne prende il posto e non esita a sacrificare la madre e l'unico ragazzo che la ama sinceramente pur di non perdere il suo potere. La signora Aneva è la moglie infelice di uno degli uomini più potenti di Bulgaria. Odia suo marito e sogna di fuggire in Germania. È una donna affascinante e corteggiata da molti uomini, ma è attratta da Di, la sua massaggiatrice. Nora fa la cameriera in un bar malfamato. Stuprata dal marito della signora Aneva, decide di vendicarsi di tutte le umiliazioni subite da parte di tutti gli altri uomini con cui ha avuto delle relazioni, compreso il rozzo proprietario del bar, Gozo, dal quale aspetta un figlio. Il personaggio intorno a cui ruotano gli altri è Di, la massaggiatrice. Di ha una storia con Petar, uno studente di medicina, la cui madre è una ginecologa divorziata, una donna molto ricca e autoritaria. La ginecologa paga Di per andare a letto con Petar, pensando che così il figlio vincerà la sua timidezza. Petàr, però, si innamora, ricambiato, di Di; è l'unico uomo che la ama davvero.

Premio Sinbad - Premio internazionale degli editori indipendenti - Città di Bari

Nato dall'idea di alcuni editori di portare alla luce il lavoro di cura e di ricerca che svolge l'editoria indipendente, e dare visibilità alla ricchezza e alla varietà di un'offerta letteraria pressoché invisibile nell'ambito dei grandi premi nazionali. Dopo la selezione dei titoli (10 per la narrativa italiana e 10 per la narrativa straniera) scelti dalla prima giuria composta da 3 Biblioteche, 3 Librerie indipendenti, 3 Circoli di lettura e 3 Blog letterari tra le 89 candidature presentate dagli editori indipendenti, il 21 ottobre il Premio Sinbad ha annunciato le terne dei finalisti scelte dai giurati


Autore: P.M.

Licenza Creative Commons  Il testo di questo articolo è pubblicato con licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0; in caso di ripubblicazione è richiesto un link attivo verso questa pagina, citando come fonte "Bulgaria-Italia".

Ordina su IBS | Feltrinelli | Webster



Links


Commenta questa notizia



Notizie

25.11.2015Bansko Film Fest 2015: 25-29 novembre 2015
25.11.2015Belcanto – le voci d’Italia arrivano in Bulgaria
24.11.2015Mostra del nuovo cinema europeo a Roma
24.11.2015Bari: la scrittrice bulgara Zdravka Evtimova seconda al premio letterario Simbad
23.11.2015“La vita in quattro stagioni”: film sulla Bulgaria in cerca di supporto
23.11.2015Migliorano le prospettive per l’economia bulgara
22.11.2015Presenza bulgara al Festival del cortometraggio “Magma” di Acireale



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)