Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
sorelle Kalimerovi
sorelle Kalimerovi

La memoria del filo tessile, Sofia - Roma, tratti d’autore

06.10.2015

Il 10 ottobre 2015 alle ore 18.30 sarà inaugurata la mostra "La memoria del filo tessile, Sofia - Roma, tratti d'autore" delle artiste bulgare Tania Kalimerova e Marussia Kalimerova a cura di Tina Loiodice presso la Galleria d'Arte Spazio 40, alla presenza delle autorità e della comunità bulgara a Roma. Il Dott. Gianni Lattanzio, dell'Associazione Dialoghi sottolineerà con un suo intervento l'importanza della cultura nel processo di integrazione e unificazione europea.

La mostra è una delle poche proposte dedicate all'affascinante arte della fibra tessile. Contiene opere straordinarie per la loro idea, dimensione, colori ed eleganza. Una testimonianza di grande amore, passione, sensibilità e fantasia, oltre che per la grande abilità delle mani, le opere spaziano dal disegno al bozzetto, opere materiche, arazzi, scultura ed installazioni (opere realizzate fino al 2015).

Prof. Claudio Strinati, Storico e Critico d'Arte: "Le sorelle Kalimerovi hanno messo al centro della loro attività creativa tutto ciò che riguarda il mondo del tessile. E' molto interessante e istruttivo il loro rapporto con questa tecnica antichissima che ci riporta quasi agli albori dell'arte stessa e nel contempo appare proiettata in un futuro tecnologicamente avanzatissimo. (...)
Si parla spesso di una sorta di "filo di Arianna" alla base della loro continua avanzata nello spazio vastissimo della loro stessa arte. Microscopico e macroscopico si alternano senza posa e la delicatezza suprema di sottili intrecci cartacei cede poi il posto alla proliferazione di materiali inattesi e pure così magnificamente coinvolgenti come il bambù che sembra costruire precari e spericolati ma pur indispensabili passaggi su cui l'umanità intera possa fiduciosamente incamminarsi, certi, tutti noi, della perfezione della idea estetica pur nella fatale fragilità delle cose di questo mondo (…).
E dalla terra di Orfeo ecco giungere a noi immagini sempre tra loro contrastanti e sorprendenti, che ci parlano di ombre e luci, delle potenti tensioni e speranze verso un futuro pur gremito di passato, di sfavillante poliedricità di elementi tutti piegati dalla stessa intenzionalità estetica, dalla seta alla carta, dalla lana alla plastica al metallo, dal bambù al rame, dal filo d' oro al marmo e al legno.
Un'autentica epopea dei materiali che si traduce immediatamente in un'epopea spirituale".

La Giornata del Contemporaneo è un evento importante che, dal 2005, AMACI dedica all'arte contemporanea e al suo pubblico. Il giorno 10 ottobre i musei associati ad AMACI, aprono gratuitamente le loro porte per un'iniziativa ricca di eventi, mostre, conferenze e laboratori.

luogo evento: Galleria Spazio 40 - Via dell'Arco di San Calisto 40 - Roma
data: 10 ottobre 2015
orario: 15.30 - 23.00






Commenta questa notizia



Notizie

13.10.2015Bulgaria e migranti: i tanti volti del traffico
12.10.2015Il leggendario chitarrista dei Queen Brian May si esibirà in concerto a Sofia
08.10.2015Romania e Bulgaria: addio a Schengen
06.10.2015La memoria del filo tessile, Sofia - Roma, tratti d’autore
05.10.20155 ottobre Giornata Mondiale degli Insegnanti
30.09.2015Il ricordo dell'insurrezione di Settembre nei monumenti bulgari [2/2]
28.09.2015Oniricum - mostra personale di Viola Vistosu



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)