Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Trafficanti bulgari nel caso del camion con 71 rifugiati morti in Austria

03.09.2015 - Sofia

Con i due arresti effettuati il 1 settembre in Bulgaria ed Ungheria, Ŕ salito a sette il numero di sospetti fermati per traffico di persone in relazione alla morte di 71 persone, probabilmente rifugiati siriani, i cui cadaveri sono stati rinvenuti lo scorso 27 agosto in un camion abbandonato in Austria lungo l'autostrada A4, non lontano dalla capitale Vienna.

Dei sette arrestati, sei sono di nazionalitÓ bulgara e uno di nazionalitÓ afgana. Gli organi di polizia - sia austriaci che bulgari - non hanno diffuso molti particolari sulle indagini in corso. Secondo le notizie disponibili, per˛, sembra che i fermati siano "pesci piccoli", bassa manovalanza all'interno di un'organizzazione criminale - probabilmente di respiro internazionale - dedita al traffico di persone.

Nonostante il flusso di rifugiati e richiedenti asilo sulla "rotta balcanica" sia attualmente attivo soprattutto lungo l'asse Grecia-Macedonia-Serbia-Ungheria, e malgrado la controversa decisione del governo di Sofia di costruire una barriera di filo spinato al proprio confine con la Turchia, la Bulgaria continua ad essere terra di transito per migliaia di persone dirette verso i paesi ricchi dell'Unione europea.

Un fenomeno testimoniato dal numero di persone arrestate ed indagate per traffico di persone: nei primi sei mesi del 2015 la polizia bulgara ha effettuato 123 operazioni speciali contro il fenomeno. Risultato: 243 persone arrestate (84 bulgari e 159 persone di altra nazionaliÓ) di cui 137 ufficialmente imputate e in attesa di processo.

Tra i sette indagati per la morte delle 71 persone (59 uomini, 8 donne e 4 bambini) nel camion in Austria, probabilmente in seguito a soffocamento, due erano giÓ ricercati dalla polizia tedesca per vari reati, tra cui anche traffico di persone.


Autore: Francesco Martino
Fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso




Commenta questa notizia



Notizie

06.09.20156 settembre 1885: 130 anni dall'unificazione della Bulgaria. I monumenti [2/2]
05.09.2015Pizzo Calabro, il neonato rom nasce per strada e il paese fa il tifo per la mamma e il papÓ
04.09.20156 settembre 1885: 130 anni dall'unificazione della Bulgaria. I monumenti [1/2]
03.09.2015Trafficanti bulgari nel caso del camion con 71 rifugiati morti in Austria
02.09.2015In memoriam: un anno senza il Maestro Nicola Ghiuselev
30.08.2015Bulgaria, ripartono le trivellazioni nel Mar Nero?
28.08.2015Ciclismo: 64░ edizione del Giro di Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)