Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Bulgaria: previsioni macroeconomiche, inflazione e disoccupazione

15.05.2015

Nella previsione macroeconomica di aprile del Ministero delle Finanze bulgaro in merito all'attualizzazione del budget 2016-2018, il dicastero ha rivisto al rialzo, rispetto all'analisi dello scorso novembre, la stima di crescita del PIL 2015 all'1,4%. Le previsioni per il prossimo triennio sono, rispettivamente, dell'1,7%, 2,3% e 2,1%. Secondo il Ministero, nei prossimi due anni, i fattori chiave della crescita saranno il miglioramento del clima di business l'aumento dell'attività creditizia. La congettura pessimistica per il 2018 è da attribuirsi all'aggravarsi delle tendenze demografiche negative nel Paese. Modificate al ribasso le stime per l'inflazione nel 2015: si passa dallo 0,1% al -0,6%.

Il Rapporto economico di primavera World Economic Outlook (WEO) 2015 del Fondo Monetario Internazionale, pubblicato in aprile, appare nell'insieme più ottimista e evidenzia un'economia globale che si sta rafforzando, seppure con tendenze diverse tra economie avanzate e quelle in via di sviluppo, con previsioni di crescita globale del 3,5% e 3,8% rispettivamente nel 2015 e nel 2016.
A differenza del Ministero delle Finanze bulgaro, nelle tabelle del WEO peggiorano le prospettive per l'economia bulgara, vista in espansione solo dell'1,2% nel 2015. Le stime sono state ridotte dello 0,8% rispetto al rapporto di novembre 2014. Per il 2016, il Fondo si aspetta 1,5%.
Nel dettaglio, il documento prevede prezzi al consumo nel 2015 del -1% e l'anno prossimo allo 0,6%. La disoccupazione è vista calare, leggermente, quest'anno al 10,9% e nel 2016 al 10,3%.

Precisamente l'inflazione nel marzo 2015 secondo i dati pubblicati dall'Istituto di statistica bulgaro - NSI cresce sia su base mensile (+0,4%) sia rispetto allo steso periodo del 2014 (+0,1%). L'aumento più significativo riguarda i trasporti (+4%), dal lato opposto, invece, la cultura/intrattenimento (-1,1%).
L'indice armonizzato dei prezzi al consumo si attesta allo 0,3%.

Il mercato del lavoro rimane invariato a marzo rispetto al mese precedente, la disoccupazione si aggira intorno a 11% , mentre segna ben -1,2% rispetto allo stesso mese del 2014. Lo rende noto l'Agenzia per l'impiego. A marzo sono 361.511 le persone in cerca di lavoro, ovvero +335 rispetto a febbraio e -37.347 rispetto allo stesso mese del 2014.

Su materiali di ICE Sofia


Fonte: ICE Sofia


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

18.05.2015Bulgaria: commercio estero, primo bimestre 2015
16.05.201525-31 maggio: ottava edizione della Festa del cinema bulgaro a Roma
15.05.2015Sofia: Seminario sul Sardinia Radio Telescope
15.05.2015Bulgaria: previsioni macroeconomiche, inflazione e disoccupazione
14.05.2015Trentino Volley: la squadra di Radostin Stoytchev vince lo Scudetto
13.05.2015Quadri del famoso pittore bulgaro Vladimir Dimitrov Majstora in mostra in Sicilia
12.05.2015Informatica: HP apre in Bulgaria il suo maggiore polo tecnologico europeo



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)