Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Il duo Ianeva–Satta (soprano e pianoforte) in concerto a Rovereto e Roma

11.04.2015

In programma due concerti primaverili del duo Ianeva-Satta con musiche di Verdi, Rossini, Mozart, Liszt, Wagner ed un omaggio a Ghena Dimitrova, famoso soprano bulgaro, nell'anno in cui ricorre il decennale della scomparsa.

Il primo appuntamento si terrà a Rovereto (TN) presso Casa Mozart - domenica, 19 aprile 2015, ore 11.00, in programma musiche di Mozart e Wagner.

Il secondo appuntamento sarà a Roma il 24 Aprile dalle 18.30 presso la Chiesa di S. Agnese in Agone, piazza Navona. Oltre le musiche di Verdi, Rossini, Mozart, Liszt, Wagner il programma contiene un omaggio a Ghena Dimitrova, nell'anno in cui ricorre il decennale della scomparsa.

Rovereto
Casa Mozart - domenica, 19 aprile 2015, ore 11.00
Matinée in Casa Mozart

Che scendesse su di me un angelo
Programma

A. Mozart (1756 - 1791)
Sonata in si bem. maggiore KV 333
Allegro - Andante cantabile - Allegretto grazioso

Wagner (1813 - 1883)
Albumblatt für Ernst Benedikt Kietz: "Lied ohne Worte" Espressivo

Fünf Gedichte von Mathilde Wesendonck (Wesendonck Lieder)
Der Engel (Sehr ruhig bewgt)
Stehe still! (Bewegt)
Im Treibhaus (Langsam und schwer)
Schmerzen (Langsam und breit)
Träume (Sehr mäßig bewegt, aber nie schleppend)

Informazioni: Associazione Mozart Italia tel. e fax +39 0464 422719; e-mail: infoami@mozartitalia.org

Roma
Lilia Ianeva e Roberto Satta terranno il loro concerto a Roma il 24 Aprile dalle 18.30 presso la Chiesa di S. Agnese in Agone, piazza Navona. Oltre le musiche di Verdi, Rossini, Mozart, Liszt, Wagner il programma contiene un omaggio a Ghena Dimitrova, nell'anno in cui ricorre il decennale della scomparsa.

L'evento organizzato dall'Associazione BallettMusic attivamente impegnata in Italia, con dieci anni di storia, svolge oggi un'efficace azione in campo culturale collaborando sul territorio con enti ed istituzioni pubbliche e private. In questa occasione propone con il Patrocinio di Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica ed in collaborazione con l'Accademia d'Ungheria di Roma la nuova Stagione Internazionale di Musica da Camera per la diffusione e promozione di giovani musicisti ed artisti già affermati nel panorama concertistico internazionale. Prosegue così il progetto culturale della Direzione Artistica nella promozione della musica da Camera e del patrimonio artistico romano per il pubblico nazionale ed internazionale. Degna sede la Sagrestia del Borromini gioiello d'arte Barocca della imponente Chiesa di S. Agnese in Agone, realizzata dallo stesso architetto Borromini dal 1635 per conto del Papa Innocenzo X Pamphili. Trionfo di Storia e bellezza artistiche nel Centro di Roma, piazza Navona, meta internazionale. La Sagrestia offre vedute Barocche ed un'acustica creata per le esecuzioni musicali da camera.

Informazioni e prenotazioni: cell: 335 6081277 e 334 8186 605; e-mail: lisztandfriends@gmail.com


Lilia Ianeva, soprano
Nata a Sofia (Bulgaria) nel 1976, da quando aveva 8 anni si occupa di musica, cantando nel coro di voci bianche "Bodra smiana" ("Sveglia generazione"). Ha studiato canto alla Scuola Nazionale musicale "Lubomir Pipkov" di Sofia, nella classe del mezzosoprano Konstanza Kirova e si è laureata in canto lirico all'Accademia nazionale musicale "Pancio Vladigerov", nella classe della prof.ssa Blagovesta Karnobatlova - Dobreva. Si è perfezionata nel repertorio tedesco con Norman Schetler e Siegfried Jerusalem e nel repertorio mozartiano con Claudio Desderi. Vincitrice di varie borse di studio, si diploma in Lied e Oratorio, approfondendo il reportorio tedesco. Nel 1998 debutta con la parte di Anna Glavari ne "La vedova allegra" di Lehár al Teatro d'Opera dell'Accademia di Sofia. Si laurea al concorso di giovani strumentisti e cantanti "Svetoslav Obretenov" città di Provadia nel 2000.
Ha lavorato con i direttori d'orchestra - Gheorghi Robev, Michail Angelov, Aleksandar Iossifov, Ivan Vulpe, David Miller, Frank Beermann- con i quali ha effettuato concerti nel suo paese e all'estero (Italia, Francia, Germania, Spagna, Svizzera, Grecia, Macedonia, Serbia). Ha effettuato concerti - recital accompagnata dal pianista italiano Roberto Satta.
Ha insegnato canto nella scuola musicale di Val Gardena a Ortisei (Bolzano).

Roberto Satta, pianista
Nato a Faenza nel 1970 si è diplomato in pianoforte al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze sotto la guida del M.o Giancarlo Cardini. Ha frequentato corsi di perfezionamento con i Maestri K. Morski e A. Jasinski. Si è diplomato in clavicembalo al Conservatorio "A. Boito" di Parma e si è laureato all'Università di Bologna in Discipline delle Arti, della Musica, e dello Spettacolo (DAMS).
Svolge intensa attività concertistica in Italia e all'estero, sia come solista che in formazioni cameristiche. In formazione cameristica, ha vinto il primo premio nei concorsi nazionali "Dino Caravita - Sesta edizione" e "Montescudo 1997″.
In veste di solista si è esibito con l'Orchestra da Camera "T. Traetta" al Teatro Comunale di Faenza e con l'Orchestra Filarmonica "Mihail Jora" all'Ateneu di Bacau (Romania). Ha al suo attivo registrazioni radiofoniche e televisive. Ha curato il catalogo tematico delle sonate di Giuseppe Sarti pubblicato su Fonti Musicali Italiane e la revisione critica delle sonate di Giuseppe Sarti per le case editrici Esarmonia ed Eurarte. Inoltre è stato invitato a far parte di giurie in concorsi nazionali. Ha insegnato pianoforte principale nell'Istituto Musicale di Cesena ed attualmente insegna pianoforte a Bolzano.


Autore: red.




Commenta questa notizia



Notizie

15.04.2015Comitato Helsinki Bulgaro: "il progresso dei diritti umani in Bulgaria si è arrestato in molti settori"
14.04.2015Bulgaria: Commercio estero, IDE, Deficit di bilancio e Debito estero lordo
13.04.2015Forum economico Italia-Bulgaria “Insieme per la crescita” Sofia 14 aprile
11.04.2015Il duo Ianeva–Satta (soprano e pianoforte) in concerto a Rovereto e Roma
10.04.2015Bulgaria: fondi Ue e previsioni 2015
09.04.2015Paolo Pantaleoni (PRC/SE): “Anche in Bulgaria la crisi oltre che sociale ed economica è sempre più una crisi democratica”
08.04.2015Moldavia: la comunità bulgara verso uno statuto speciale



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)