Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


I tesori traci della Bulgaria in mostra al Louvre di Parigi

26.03.2015

I più importanti ed affascinanti reperti dell'antica Tracia saranno esposti dal prestigioso museo Louvre di Parigi, nell'ambito della mostra denominata "L'Epopea dei Re Traci: scoperte archeologiche in Bulgaria" che si svolgerà dal 16 aprile al 20 luglio. L'esibizione sarà ospitata in quattro sale dell'ala Richelieu e comprenderà 1.628 reperti provenienti da 17 musei bulgari, selezionati da un gruppo di curatori bulgari e francesi.

Patria di Orfeo e di molti re leggendari citati da Omero, la Tracia è una regione per alcuni versi ancora sconosciuta. A poco a poco, grazie alle scoperte archeologiche, svela il suo splendore. Situato al confine tra il mondo greco e l'impero persiano, il Regno degli Odrisi emerge come una nuova potenza regionale durante il periodo classico. Numerose tombe di re e nobili, portate alla luce negli ultimi decenni, rendono testimonianza, con i loro reperti in ceramica, bronzo e oro, della ricchezza della Tracia. Questa zona tra il Mar Nero e il l'Egeo prosperava grazie ai numerosi scambi che intratteneva con le civiltà che la circondavano.

La mostra "L'epopea dei Re Traci" si propone far scoprire la realtà e la complessità di questo regno. Desiderosa di offrire una lettura storica della Tracia dal quinto al terzo secolo a.C., la mostra ha scelto come chiave di lettura la nascita e l'affermazione degli Odrisi. In una regione segnata dalla pluralità di centri politici e sociali, questa dinastia sviluppò una propria identità peculiare, e la mostra la presenta nel contesto globale e contemporaneo del mondo antico.

Fonte di ispirazione del mondo mitologico greco, la Tracia ha rappresentato un orizzonte geografico e immaginario, che si è riflesso nelle opere pittoriche, classiche e moderne, nonché in manoscritti medievali che illustrano la trasmissione e l'elaborazione di questi miti.



Il Regno degli Odrisi sarà presentato attraverso i ricchi corredi funebri degli aristocratici traci rinvenuti nelle necropoli di Duvanli, Kaloianovo-Chernozem e Malomirovo-Zlatinitsa. Essi illustrano la formazione del regno, il suo potere economico e quello dei suoi governanti. La parte centrale della mostra sarà dedicata a quella che è ritenuta la tomba del sovrano dei traci Seute III, che si trova presso la necropoli Kosmatka nei pressi di Shipka.

Oltra che a ricchi e significativi complessi funebri, per la prima volta l'accento cadrà anche sulla cultura urbana. Saranno presentati i due principali centri della terra degli Odrisi - la città in Vetren conosciuta come Emporion Pistiros, centro commerciale e artigianale, abitato da Traci e Greci, e Seutopoli - la capitale di Seute III, un esempio di ricezione della architettura ellenistica nella pianificazione urbana in Tracia.

Un posto speciale è dedicato anche alle città greche sulla costa del Mar Nero, parte integrante del territorio e della cultura della Tracia. Sono presentati diversi artefatti provenienti dalle necropoli di Odessos (Varna), Mesambria (Nessebar) e Apollonia (Sozopol). Sculture, terracotte, vasi greci, gioielli in oro, finiture d'avorio su sarcofagi racconteranno la vita multiforme delle colonie greche ed i loro rapporti con l'entroterra trace.

Un'altra sezione importante riguarda di idee religiose e le pratiche rituali dei traci, rappresentate sui vasi del tesoro di Rogozen e sulle decorazioni del tesoro di Letnitza. Sarà esposto anche il famosissimo tesoro d'oro di Panagyurishte.

Il 14 aprile è prevista l'apertura ufficiale della mostra, che rimarrà aperta per oltre tre mesi.
Sarà accompagnata da un ricco catalogo illustrato, pubblicato dal Louvre con il titolo "Guardando verso la Tracia". Alla sua stesura hanno contribuito 50 studiosi della cultura trace, di cui 38 specialisti della Bulgaria, come altri scienziati provenienti dalla Francia e da altri paesi.


Traci - Storia Nascosta (documentario romeno sottotitolato in italiano)


Autore: P.M.-D.P.




Commenta questa notizia



Notizie

28.03.2015Bulgaria: pellicani trovati morti per l'influenza aviaria
27.03.2015Bulgaria e Italia si sfidano a Sofia per le qualificazioni agli Europei di calcio del 2016
27.03.2015Sofia: conferenza internazionale “Per una giusta politica economica e sociale”
26.03.2015I tesori traci della Bulgaria in mostra al Louvre di Parigi
25.03.2015Intervista a Moni Ovadia: “Trasponde” di identità incerte
21.03.2015Bulgaria, tracciamento incostituzionale
20.03.2015Bulgaria: PIL e produzione industriale nel quarto trimestre 2014



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)