Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Nuvole di Musica... in venti di Guerra

26.09.2014 - Sofia

Concerto del duo pianistico Amato - Luporini
28 settembre 2014 - ore 19:00
Filarmonica di Sofia

In occasione delle commemorazioni per LA GRANDE GUERRA 1914-2014, l'Istituto Italiano di Cultura di Sofia organizza per domenica 28 settembre 2014 alle ore 19:00, presso la Sala 'da Camera' Bulgaria di Sofia, un concerto dal titolo Nuvole di Musica…in venti di Guerra del duo pianistico formato dalle musiciste italiane Francesca Amato e Orietta Luporini.
L'entrata è libera.

Si tratta di un concerto unico nel suo genere in quanto propone un programma di musiche composte proprio durante gli anni della guerra: 'Le Fontane di Roma' di Ottorino Respighi, le 'Pagine di Guerra' di Alfredo Casella, 'La Vida breve' di Manuel De Falla e 'Le Bœuf sur le Toit' di Darius Milhaud. In questi 'venti di guerra' i compositori hanno continuato fedelmente la ricerca della loro espressione più genuina generando così "nuvole di musica" da tutto il mondo.


Le Fontane di Roma

Il duo pianistico composto da Francesca Amato e Orietta Luporini nasce nel 1996. Le due musiciste, diplomatesi entrambe in pianoforte provengono da percorsi solistici e da esperienze cameristiche diverse; tuttavia dopo il loro incontro hanno scoperto di poter combinare i loro talenti e le loro specifiche caratteristiche musicali in maniera estremamente naturale.

Il duo possiede ragguardevoli doti di musicalità congiunte ad una perfetta sincronia, ottima tecnica individuale ed intelligente capacità di penetrazione dei più nascosti e poetici significati interpretativi. Il duo svolge attività concertistica in Italia e all'estero e ovunque riscuote consensi per la brillantezza, il vigore e la raffinatezza delle interpretazioni che nasce da un profondo affiatamento.

I programmi scelti, sempre originali e tratti da un repertorio che spazia da Mozart alla musica contemporanea, sono presentati al pubblico dalle stesse concertiste che hanno scelto questa impostazione per avvicinare un pubblico sempre più ampio alla musica classica. Entrambe sono impegnate nell'attività didattica e nella divulgazione della Musica con conferenze e lezioni-concerto.


Fonte: Istituto Italiano di Cultura di Sofia




Commenta questa notizia



Notizie

30.09.2014Theodosii Spassov al festival “Non Luoghi Musicali” nella provincia di Caserta
29.09.2014Giuseppe Dell'Agata premiato dall'Unione dei traduttori della Bulgaria
28.09.2014Convegno scientifico: i Balcani dalla guerra alla pace
26.09.2014Nuvole di Musica... in venti di Guerra
25.09.2014L’Istituto italiano di cultura di Sofia partecipa alla giornata europea delle lingue (27/09)
24.09.2014Bulgaria, verso le elezioni anticipate: destra in vantaggio
23.09.2014Lo sfruttamento dei vendemmiatori bulgari in Italia



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)