Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  
Fonte: Ministero delle Finanze della Bulgaria
Fonte: Ministero delle Finanze della Bulgaria

Situazione del debito e IDE in Bulgaria nella prima parte del 2014

29.07.2014 - Sofia

La situazione del debito pubblico ed estero bulgaro e degli investimenti diretti esteri nei primi mesi del 2014. Informazioni da ICE Sofia.

Eurostat: debito pubblico bulgaro

Nel primo trimestre 2014 la Bulgaria si riconferma seconda nell'UE 28 in termini di rapporto rapporto deficit/PIL, preceduta solo dall'Estonia (10%). Il debito, cresciuto del -1,4% rispetto al trimestre precedente e del 2,3% su base annua raggiunge il 20,3% del PIL, rimanendo nella top 3 dell'UE. Per quanto riguarda il fanalino di coda della classifica, vi sono ancora la Grecia (174%), l'Italia (135,6%) e il Portogallo (133%).

Debito estero lordo a fine maggio

In base ai dati pubblicati dalla Banca centrale bulgara (BNB), il debito estero lordo della Bulgaria ammonta a 37,94 mld EUR, segnando un lieve aumento rispetto ai 37,34 mld registrati negli ultimi mesi del 2013.

IDE in Bulgaria gennaio-maggio 2014: continua la contrazione

La Banca centrale bulgara (BNB) ha comunicato i dati (provvisori) sugli investimenti diretti esteri (IDE) in Bulgaria relativi ai primi cinque del 2014. I flussi di investimento nel Paese in provenienza dall'estero sono stati di 302,6 milioni di euro, pari allo 0,7% del PIL, contro i 456,9 milioni (1,1% del PIL) dello stesso periodo del 2013, ovvero -66,2%. Per il solo mese di maggio gli IDE sono pari a 8,6 milione di euro a fronte dei 151,8 milioni del 2013.

L'equity capital, comprendente le partecipazioni societarie e le transazioni nel settore immobiliare, ammonta a 23,5 milioni di euro, registrando un calo di 308,3 milioni rispetto ai primi cinque mesi del 2013. In crescita, invece, gli utili reinvestiti: 95,8 milioni di euro rispetto a 59,4 milioni nello stesso periodo del 2013.

Gli investimenti maggiori provengono e dalle Isole Vergini britanniche (110,5 milioni), mentre i maggiori disinvestimenti sono stati quelli della Francia (-46,4 milioni di euro).


Fonte: ICE Sofia


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

03.08.2014Documenti validi per l'ingresso in Bulgaria
31.07.2014Gaza, protestano i palestinesi di Bulgaria
30.07.2014Maltempo, inondazioni nell’Europa orientale: un morto in Bulgaria
29.07.2014Situazione del debito e IDE in Bulgaria nella prima parte del 2014
28.07.2014Mihail Mikov è il nuovo leader del Partito socialista bulgaro
26.07.2014L’uomo superfluo di Ilija Trojanov
25.07.2014Bulgaria, si dimette il governo Oresharski



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)