Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Foto: wikipedia
Foto: wikipedia

Wimbledon: il tennista bulgaro Grigor Dimitrov esce a testa alta

04.07.2014

Si è conclusa oggi l'eccezionale avventura di Grigor Dimitrov al torneo di Wimbledon. Dopo aver sconfitto in maniera netta nei quarti di finale il vincitore della scorsa edizione, il britannico Andy Murray, il bulgaro si è dovuto arrendere, dopo 3 ore e 2 minuti, nella semifinale "balcanica" giocata con il campione serbo Novak Djokovic (punteggio 6-4 3-6 7-6 7-6) che ha conquistato la sua terza finale che disputerà con Roger Federer.

Secondo Luca Marianantoni de La Gazzetta dello Sport "la forza mentale e fisica di Nole ha avuto il sopravvento sul tennis più creativo e spumeggiante del bulgaro che comunque ha giocato un match all'altezza della situazione."

Andrea Scodeggio su oktennis.it ritiene che la partita "era il confronto fra due generazioni ed anche fra due modi di interpretare il tennis opposto. Djokovic è da sempre il campione, figlio di una generazione di sfide che somigliano ad incontri di pugilato talvolta, ma con le racchette. Un tennis anche criticato per essere troppo monocorde e fisico, in cui solitamente vince chi sbaglia meno e non chi rischia di più. Dimitrov sovverte questa tendenza, proponendo una varietà di colpi e soluzioni che sembrano nuove, ma che invece non fanno altro che recuperare un tennis più all'antica ma spettacolare."

Alessandro Terziani su tennisitaliano.it sottolinea alcuni momenti decisivi: "Il primo set si è deciso sul 2-2 quando Dimitrov ha avuto una sorta di black out nel proprio turno di battuta. Lo ha perso a zero per colpa di quattro errori gratuiti." "Nel terzo set si va al tie-break quale Dimitrov realizza solo 2 punti", "Il quarto set è quello più avvincente per gioco ed emozioni" per concludere con "Per Dimitrov, apparso più brillante del serbo, il sapore amaro di un'occasione mancata. Giocare meglio non serve se poi si falliscono le due/tre chance che i campioni ti concedono in tutto il match."

Che il bulgaro sia mancato nel momento deciso lo conferma tio.ch che scrive: "La follia del bulgaro, che ha dato prova di grande fisicità e di un ottimo gioco, ha però avuto l'apoteosi nel terzo game del quarto set: tre doppi falli e un dritto improponibile. [...] Nel momento della verità però la follia del bulgaro l'ha fatta da padrone: in vantaggio per 6-3 nel gioco decisivo, il bulgaro prima si è fatto riprendere e poi con l'ennesimo doppio fallo ha spianato la strada a Djokovic che alla seconda occasione ha chiuso conquistando la finale."

Grigor Dimitrov è nato ad Haskovo il 16 maggio 1991. Ha iniziato a giocare a tennis all'età di cinque anni, allenato da suo padre Dimitar. Dopo un'eccezionale carriera juniores (numero 1 al mondo e vincitore nel 2008 di Wimbledon e degli US Open), è entrato a far parte del circuito professionista (ATP) nello stesso anno. La semifinale odierna rappresenta finora il miglior risultato della sua carriera e gli permetterà di raggiungere, a partire da lunedì, la 9ª posizione nella classifica mondiale. I suoi tifosi si augurano che questa sia solo una tappa in vista di ulteriori successi. Dimtrov è il primo tennista bulgaro ad aver approdoto alla semifinale di Wimbledon, traguardo raggiunto nel torneo femminile dalla connazionale Tsvetana Pironkova nel 2010. E' noto anche per essere legato sentimentalmente alla campionessa russa Maria Sharapova.


Autore: P.M.




Commenta questa notizia



Notizie

07.07.2014Bulgaria: legislazione ed incentivi all’uso del terreni agricoli
06.07.2014Dati su occupazione, retribuzioni e clima imprenditoriale nel Q1/2014 in Bulgaria
05.07.2014Radostin Stoytchev torna sulla panchina della Trentino Volley
04.07.2014Wimbledon: il tennista bulgaro Grigor Dimitrov esce a testa alta
04.07.2014La Serbia e la Bulgaria a favore del South Stream
02.07.2014Crisi bancaria: intervista all’economista bulgaro Petar Ganev
02.07.2014Georgi Gospodinov: sogno un Europa fatta così. L'Europa dell'empatia



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)