Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Berlinguer in Bulgaria: fra i lavoratori di Devnia e Tolbukin

05.10.1973 - Sofia

Con la partenza dell'aereo speciale, oggi pomeriggio, dall'aeroporto di Sofia, si e concluso il viaggio del compagno Enrico Berlinguer in Bulgaria.

Al di fuori dei risultati politici illustrati nei comunicato congiunto e al di fuori anche della calda simpatia della quale il segretario del PC e con lui i compagni Gastone Gensini e Angelo Oliva sono stati sempre circondati, nei loro incontri con i dirigenti, la popolazione, questo viaggio si può caratterizzare come presa di contatto con una realtà estremamente interessante e positiva, le realizzazioni in atto, cioè, nella presente fase di costruzione del «socialismo sviluppato» in Bulgaria.

A Devnia e a Tolbukin, gli ospiti italiani ne hanno conosciuto due esempi particolarmente rappresentativi, dove già esiste un importante complesso industriale che produce dal cemento alla soda caustica e alle materie plastiche, sono stati illustrati ai nostri compagni i metodi di lavorazione e di direzione del complesso e i lavori in corso per la sua estensione.

Una centrale elettronica comanda tutti gli impianti di lavorazione. Dal complesso oltre agli stabilimenti per la produzione. fa parte un settore cantieristico. Questo si occupa della costruzione dei nuovi impianti, destinati a portare l'intero complesso ad estendersi per 17 km lungo il canale che unisce il porto di Varna con i due laghi del suo entroterra. Il settore cantieristico quindi si occupa della costruzione non soltanto dei nuovi stabilimenti ma anche dell'allargamento dei canale per il passaggio di navi di un maggiore tonnellaggio, della costruzione di una diga, ecc. Tutti gli impianti sono per tassativa disposizione del governo "non inquinanti" sia per quanto riguarda l'aria che l'acqua.

A Tolbukin la delegazione italiana ha visitato un complesso agro-industriale dell'estensione di 50.000 ettari, che impiega 12 aerei (per operazioni come semine, disinfestazione, concimazione) e dispone di 11 centrali di macchine agricole. E' stata visitata una di queste centrali. La meccanica e l'aeronautica sono state qui lasciate da parte e l'attenzione è stata portata piuttosto sulle attrezzature riguardanti la vita dei lavoratori dei complessi: circoli di cultura, mense, asili nido e infine le case.

Il direttore del complesso ha sepolto a nostra delegazione di cifre. I 37 quintali di grano per ettaro toccati dalla Bulgaria nel 72 come media nazionale, diventano, qui a Tolbukin, 42 quintali. Le decine di colture che erano proprietà di ogni cooperativa si sono ridotte a meno dl una decina per tutto il complesso (composto dalle preesistenti cooperative). Adesso un "campo" di grano raggiunge l'estensione di 4 000 ettari. I confronti della produttività si fanno con le annate di poco precedenti. Il 1944 è preistoria (9 quintali di grano al posto dei 42 di oggi).

L'obiettivo nuovo è quello della "concentrazione verticale", cioè stabilimenti di trasformazione e persino per la produzione di utensili, nel "complesso". La parola d'ordine è quella di portare il lavoro nelle campagne ad essere a una "varietà del lavoro industriale". Con questo orientamento e con quanto la delegazione italiana ha visto (di corsa) si affronta anche il problema del trapasso da un ramo all'altro della produzione, come il progresso impone, senza che questo si trasformi in un fenomeno di abbandono e di impoverimento della terra.

Che tutta questa «presa di contatto» abbia destato il più vivo interesse nella delegazione italiana lo ha dichiarato Berlinguer più volte e anche proprio nei comizio che ha tenuto a Tolbukin. sottolineando il contributo che queste realizzazioni portano anche alla battaglia dei lavoratori italiani. E i lavoratori bulgari se lo sentiranno riaffermare stasera, quando andrà in onda l'intervista rilasciata dal compagno Berlinguer.

04.10.1973


Autore: F.Mautino
Fonte: L'Unità


Per approfondire: Enrico Berlinguer - Sofia 1973: attentato o incidente?



Commenta questa notizia



Notizie

24.06.1974Si è conclusa a Sofia la sessione del consiglio di cooperazione economica tra i paesi socialisti
22.06.1974Per l'amicizia italo-bulgara
05.10.1973Comunicato congiunto sui colloqui di Sofia fra Berlinguer e Jivkov
05.10.1973Berlinguer in Bulgaria: fra i lavoratori di Devnia e Tolbukin



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)