Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Stara Zagora: Mafie e criminalità organizzata nell'Europa dell'est

29.05.2014

Il 4 il 5 giugno 2014 si terrà la terza delle cinque tavole rotonde del progetto europeo TIE, Tackling Illegal Economy.

Il progetto, che vede LIBERA in prima linea, come soggetto capofila, si pone di promuovere, incentivare e diffondere metodologie di contrasto sociale all'economia illegale con l'obiettivo specifico di creare partnership tra società civile, realtà accademiche ed istituzionali, di promuovere buone pratiche sul riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata e di sensibilizzare la società civile su queste tematiche.

L'incontro si terrà in Bulgaria, a Stara Zagora, città sede di uno partner del progetto; Bulgarian, Italian, Business Organizzation (BIBO).

BIBO, come avvenuto anche nelle due tavole rotonde di Londra e Berlino, si è fatta carico, in coordinamento con lo staff di Libera Internazionale, dell'organizzazione completa dell'evento.

Il tema proposto dai partner Bulgari è "Origine, stato dell'arte, strategie di contrasto alla criminalità organizzata e strutture illegali in Bulgari e nell'Europa dell'est degli ultimi vent'anni".

Un tema di rilevanza internazionale che porterà sul palcoscenico di Stara Zagora numerosi esperti. Alcuni nomi italiani che presiederanno i 5 seminari, tra cui Francesco Martino dell'osservatorio Italiano Balcani e Caucaso, Matteo Tacconi, esperto di Criminalità organizzata e reti criminali dell'Europa dell'est ed il professor Vincenzo Ruggiero, della Middlesex university di londra, ricercatore, professore di sociologia e direttore presso la stessa università del centro di ricerca sul crimine ed i conflitti.
Il professor Ruggero insieme a Philip Gounev, anche lui esperto di sociologia e ricerca criminologica, esporrà la loro ricerca: Corruption and organised crime in Europe: Illegal partnerships.

Agli ospiti internazionali si alterneranno i padroni di casa bulgari tra cui Venelina Popova, giornalista investigativa, Stoian Vlaikov ex capo ispettore della polizia di Stara Zagora ed Angel Philipov, ispettore finanziario.

A presiedere i lavori per Bibo ci sarà la presidente Tania Benedeti, mentre sarà presente per Libera Marco Genovese.

Ricordiamo inoltre che le prossime tavole rotonde saranno a Parigi nel mese di luglio ed a Bruxelles in autunno. Stay Tuned!


Fonte: Libera




Commenta questa notizia



Notizie

30.05.2014Thea Denoljubova presenta il suo nuovo libro a Roma
30.05.2014Una compagnia italiana inaugura il World Theatre in Sofia (1–6 giugno 2014)
29.05.2014Sofia: 21° Congresso europeo sull'obesità
29.05.2014Stara Zagora: Mafie e criminalità organizzata nell'Europa dell'est
28.05.2014Palazzo Chigi, Renzi incontra Oresharski
27.05.2014Konstantina Kuneva eletta al Parlamento Europeo con SYRIZA
26.05.2014Bulgaria: sconfitti i socialisti, chieste elezioni anticipate



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)