Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Con l’Italia nel cuore

16.05.2014 - Sofia

La presenza italiana negli anni del Terzo impero bulgaro

Inaugurazione della mostra: 16 maggio, ore 18:00
Museo Etnografico - BAN
P.zza Knjaz Aleksandar I, Sofia

Un altro importante evento di carattere storico che documenta gli eccellenti rapporti culturali e affettivi che da tempo intercorrono tra Italia e Bulgaria. Venerdì 16 maggio 2014 alle ore 18:00 si terrà l'inaugurazione della mostra "Con l'Italia nel cuore" nelle sale dell'Istituto di Etnologia e Folclore con Museo Etnografico - BAN di Sofia. La mostra è organizzata dal Museo Etnografico in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Sofia e il materiale documentale è stato fornito dall'Archivio di Stato bulgaro, dal palazzo reale Vrana, dal Museo nazionale di storia militare e dalla comunità cattolica in Bulgaria.

L'obiettivo è quello di far conoscere al pubblico bulgaro il ruolo e il posto d'Italia e dei suoi rappresentanti durante il Terzo Regno bulgaro (dalla fine del XIX alla metà del XX secolo). Questo è un periodo cruciale per la Bulgaria, durante il quale il Regno bulgaro risorge dopo cinque secoli di dominio ottomano. La mostra per la maggior parte è composta di foto e di documenti, disposti su panelli in modo da poterla far circuitare successivamente in altre città bulgare per promuovere il ruolo di Italia nella costruzione della Bulgaria moderna.

In esposizione si potranno vedere oggetti personali della Principessa Maria Luisa di Parma e della Zarina Giovanna di Savoia, nonché quadri di pittori italiani dagli inizi del XX sec., medaglie e onorificenze di volontari italiani che hanno partecipato nella guerra serbo-bulgara del 1885. Un posto speciale è riservato alla comunità italiana cattolica in Bulgaria, a Monsignor Angelo Roncalli e alla Comunità monastica delle Suore dell'Eucaristia. Sulla parete interattiva saranno mostrati dei documenti e delle fotografie, come anche il documentario "Il precetto".

Ci sarà inoltre un angolo separato, dove l'Istituto di Etnologia e Folclore con Museo Etnografico - BAN raccoglierà copie di fotografie e documenti di eredi di italiani, vissuti in Bulgaria agli inizi del XX sec.

Si ringrazia lo sponsor Ferreri Selezione Vini.

La mostra rimarrà aperta fino al 16 agosto 2014.


Fonte: Istituto Italiano di Cultura di Sofia




Commenta questa notizia



Notizie

20.05.2014Cinque artisti italiani espongono presso l'Università di Sofia in Bulgaria
20.05.2014Ricordo di Nicola Ghiuselev
17.05.2014Musica: è mancato il Maestro Nicola Ghiuselev
16.05.2014Con l’Italia nel cuore
14.05.2014Weekend della Cultura Bulgara sul Lago Maggiore
14.05.2014Traffico di esseri umani: destinazione Europa
13.05.2014Presentazione del libro "I bulgari nelle Accademie di Belle Arti italiane (1878-1944)"



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)