Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Plamen Oresharski e Li Keqiang (government.bg)
Plamen Oresharski e Li Keqiang (government.bg)

Economia: Cina incontra Europa a Bucarest

26.11.2013 - Bucarest

Il 26 novembre, Bucarest ospita la terza edizione del Forum economico Cina - Europa centro-orientale, organizzato dal Governo romeno, al quale parteciperanno il premier cinese Li Keqiang, accanto ai colleghi di 16 Paesi della regione e a circa 1.000 rappresentanti di compagnie private e pubbliche di questi stati.

Le precedenti edizioni del Forum si erano tenute rispettivamente nel 2011 a Budapest e nel 2012 a Varsavia. E' la prima visita del premier cinese nell'Europa centro-orientale, da quando ha assunto l'incarico, lo scorso marzo. E' anche la prima visita di un capo del governo cinese in Romania negli ultimi 19 anni.

Il premier Li arriva a Bucarest in testa a una delegazione di dignitari e circa 300 rappresentanti di importanti compagnie cinesi, interessate a fare investimenti in Romania e nei Paesi della regione.

In margine al Forum si terrà anche una riunione dei capi di governi dell'Europa centro-orientale e della Cina. Accanto ai premier romeno e cinese saranno i colleghi di Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, R.Ceca, Croazia, Estonia, Lituania, Macedonia, Montenegro, Polonia Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria e il ministro degli Esteri lettone.

Il Forum di Bucarest è volto a promuovere i legami economici e commerciali tra i Paesi partecipanti e la Cina e ad individuare nuove opportunità di cooperazione, tramite progetti concreti, soprattutto nei settori infrastruttura, trasporti, energia, agricoltura, IT, turismo, ma anche nel campo bancario e finanziario. Il premier cinese ha dichiarato che, nel 2012, il valore dell'interscambio tra la Cina e i Paesi dell'Europa centro-orientale ha superato i 50 miliardi di dollari.

La riunione ospitata dalla capitale romena si svolge poco dopo l'avvio dei negoziati tra l'UE e la Cina su un accordo bilaterale di investimenti volto a migliorare l'accesso mutuo sui rispettivi mercati. Si tratta di una riunione politica di vertice, e per il Governo romeno, da organizzatore, di un'opportunità per sviluppare sia i rapporti con la Cina, che le relazioni a livello regionale.

Il premier romeno Victor Ponta ha assicurato che gli obiettivi della riunione si aggiungono alla relazione e al partenariato tra l'UE e la Cina. Anche il capo della diplomazia romena, Titus Corlatean, ha precisato che il Forum Economico Cina - Europa centro-orientale è "un processo complementare alle relazioni tra l'UE e la Cina, e non uno contraddittorio".

Le precisazioni fanno seguito a un articolo pubblicato da Financial Times, in cui si leggeva che la visita del premier cinese a Bucarest avrebbe destato preoccupazione a Bruxelles, in quanto sarebbe vista come una strategia tipo "divide et impera", per por pressione sull'UE nelle dispute con Pechino.

D'altra parte, l'ambasciatore cinese a Bucarest, Huo Yuzhen, ha dichiarato all'agenzia Xinhua che la visita del premier Li a Bucarest rinfrescherà le relazioni di amicizia e cooperazione con la Romania e, più largamente, con i Paesi dell'Europa centro-orientale.


Autore: Andreea Bojoi
Fonte: Radio Romania Internazionale


Per approfondire: Notizie di Economia


Links


Commenta questa notizia



Notizie

01.12.2013Apertura della scuola bulgara a Milano
28.11.2013Agro-Star, presentato a Sofia il database transnazionale
27.11.2013Profughi siriani in Bulgaria, situazione drammatica
26.11.2013Economia: Cina incontra Europa a Bucarest
25.11.2013Sei secoli di musica per organo in Italia
23.11.2013L'UE aiuta gli artisti europei a conquistare un nuovo pubblico
22.11.2013Medici Senza Frontiere interviene in Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)