Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  


L'Italia sfida la Bulgaria, obiettivo Brasile 2014

06.09.2013 - Palermo

Nell'incontro valido per le qualificazioni ai Mondiali Prandelli dovrebbe rispolverare il modulo ad albero di Natale. I dubbi del ct riguardano centrocampo e attacco. In mediana, viste le assenze di Montolivo e Marchisio, titolare dovrebbe essere Aquilani o Thiago Motta. Davanti ci sono due maglie per 4 giocatori, alle spalle di Gilardino: Candreva e Giaccherini in vantaggio su Insigne e Diamanti. Dall'altra parte Penev dovrebbe schierare una formazione simile all'andata.

La qualificazione è a un passo, ma per averla serve vincere le prossime due partite. L'Italia inizia con la Bulgaria la fase decisiva per l'accesso ai Mondiali del 2014 e il primo impegno in programma in serata a Palermo sorride agli azzurri, che ancora privi di Balotelli e Osvaldo (ancora squalificati) si prendono tutto il favore della vigilia.

In campo Prandelli non potrà contare su tre elementi di assoluto valore. In attacco saranno indisponibili Mario Balotelli ed Osvaldo, entrambi squalificati, a cui si aggiunge anche l'assenza di Montolivo a centrocampo, sempre per squalifica. La formazione dell'Italia dovrebbe quindi vedere lo schema ad albero di Natale, il 4-3-2-1, con Gilardino al posto di Balotelli, mentre è corsa a due tra Aquilani e Thiago Motta per il ruolo lasciato libero da Montolivo.

Le probabili formazioni in campo:

Italia (4-3-2-1): Buffon, Abate, Barzagli, Chiellini, Antonelli; De Rossi, Pirlo, Aquilani; Candreva, Giaccherini; Gilardino. All. Prandelli

Bulgaria (4-4-2): Mihaylov; Manolev, Bodurov, Ivanov, V. Minev; Tonev, Milanov, Gadzhev, Dyakov; Gargorov, Popov. All. Penev

Sul pronostico della partita Italia-Bulgaria incombe però un inquietante dato, quello dei precedenti. Negli ultimi nove anni Italia e Bulgaria si sono affrontate in quattro occasioni. Due le vittorie degli italiani, due i pareggi. Proprio lo scorso anno la Nazionale di Cesare Prandelli non riuscì ad andare oltre il 2-2 sul campo dei bulgari, così come nel 2008, quando la trasferta in terra straniera si concluse con uno scialbo 0-0.

La diretta della partita da Palermo venerdì dalle ore 20.45 su Radio1, RAI1, BNT.


Fonte: Giornale Radio RAI




Commenta questa notizia



Notizie

10.09.2013Investimenti diretti esteri in Bulgaria: dati flash secondo trimestre 2013
09.09.2013Russe: "Vis&Vertigo" mostra personale di Albino Pitti
08.09.2013Festival del Cinema di Venezia: due premi al film bulgaro “Alienazione”
06.09.2013L'Italia sfida la Bulgaria, obiettivo Brasile 2014
06.09.2013Stiliyan Petrov ritorna in campo per beneficenza
04.09.2013South Stream Bulgaria: approvata valutazione impatto ambientale (VIA)
04.09.2013Bulgaria, torna in piazza la protesta



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)