Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  
Autostrada Trakia - Foto: wikipedia
Autostrada Trakia - Foto: wikipedia

Si espande la rete autostradale bulgara

26.07.2013

Tre nuovi tratti sono stati aperti al traffico recentemente ampliando così di 56 km la rete autostradale della Bulgaria.

Il tratto più significativo è quello inaugurato il 15 luglio tra Zimnitsa e Karnobat (34 km) che segna il completamento, dopo 40 anni dall'avvio del progetto, dell'autostrada "Trakia" (A1). Tale arteria collega la capitale Sofia alla città di Burgas sul Mar Nero, passando per Plovdiv e Stara Zagora. Ora i 360 km possono essere percorsi in meno di 4 ore favorendo lo scambio di merci ed il traffico passeggeri su questa importante direttrice Est-Ovest a sud della catena dei Balcani.

Un secondo tratto di 14 km è stato aperto il 23 luglio tra Dolna Dikanya e la città di Dupnitsa, sull'autostrada "Struma" (A3) che collegherà Sofia con il confine greco in direzione Salonicco. Attualmente sono percorribili 36 km su 150 previsti, tra Sofia e Dupnitsa, via Pernik. Il tratto Sofia-Pernik è denominato "Ljulin" (A6).

Infine il 25 luglio un tratto di circa 8 km, è stato inaugurato nel parte orientale dell'autostrada "Hemus" (A2) tra Shumen ed il villaggio di Belokopitovo. Questa arteria intende collegare Sofia con la città portuale di Varna passando a Nord della catena dei Balcani in direttrice Est-Ovest. Al momento sono percorribili la sezione occidentale tra Sofia e Jablanitsa (75km) e quella orientale tra Belokopitovo e Varna (83 km). Restano da completare ancora 275 km dei 433 totali. Un tratto di 8,5 km tra la circonvallazione di Sofia e Yana sarà aperto il 16 agosto.

Nei prossimi anni gli sforzi del paese nel campo delle infrastrutture stradali saranno rivolti al completamento delle autostrade "Struma", "Hemus" (si ipotizza per entrambe il 2017) e "Maritsa" (A4) che collegherà la "Trakia" da Chirpan al confine turco percorrendo 117 km. Di questa via al sono già percorribili 43 km e la fine dei lavori è prevista per l'agosto del 2014.

In un orizzonte più ampio (2017-2020) è anche pianificata la realizzazione dell'autostrada "Cherno More" (A5) tra Varna e Burgas (103 km) di qui al momeneto è operativo un breve tratto di 10 km a sud di Varna. Altra infrastruttura in progetto è il collegamento tra la capitale ed il confine con la Serbia.

Ad oggi la rete autostradale del paese consiste in totale di 626 km.

Rete autostradale bulgara
Foto: wikipedia


Autore: P.M.

Licenza Creative Commons  Il testo di questo articolo è pubblicato con licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0; in caso di ripubblicazione è richiesto un link attivo verso questa pagina, citando come fonte "Bulgaria-Italia".


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

06.08.2013Il Nabucco di Giuseppe Verdi apre il Festival del Film Musicale “Nikolay Ghiaurov”
02.08.2013Bulgaria, pane o morte
28.07.2013Dacic e Mikov: una cooperazione stretta è nell’interesse della regione
26.07.2013Si espande la rete autostradale bulgara
25.07.2013Bulgaria, muro contro muro
24.07.2013Il cinema bulgaro torna a Venezia dopo 20 anni con "Alienazione"
24.07.2013La 22-esima edizione della Deaflympic si apre a Sofia il 26 luglio



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)