Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Bulgaria: grazie a borsa di studio studentessa Rom potrà diventare medico

31.12.2012

"Da bambina volevo diventare un medico e aiutare i malati. Sia perché mi piace aiutare le persone, gli altri - ma anche perché questa professione è molto redditizia", afferma Antonia Valentinova, che ha ricevuto un premio come studente-candidato di medicina di maggior successo.

E' stata ammessa simultaneamente in tre facoltà di medicina - Sofia, Pleven e Varna, con un punteggio molto alto. Ha scelto di studiare nella capitale. In preparazione per gli esami, Antonia viene aiutata dal programma di borse di studio per gli studenti di medicina e medici specializzandi rom - una iniziativa del progetto "Rom Salute" - programma di borse di studio Roma Education Fund e dell'Open Society Institute di Budapest, con i partner Amalipe e Promedia. Il progetto mira a sostenere l'istruzione superiore degli studenti rom, nelle specialità di medicina, farmacia, ostetricia, radiologia, riabilitazione e gestione della salute. [...]

Oggi Antonia è convinta che il suo successo sia dovuto principalmente al sostegno avuto dal programma. "Esplorando il mondo della medicina, da loro ho imparato molto. Siamo stati e continuiamo ad essere una buona squadra con insegnanti e colleghi, anche quelli in altre università," dice la ragazza. Definisce il successo come un sogno realizzato.

Antonia ha ricevuto una borsa di studio che copre costo di iscrizione, libri di testo e articoli di cancelleria. Oltre a questo, il supporto per gli studenti delle università mediche, scuole e collegi professionali, e per i medici specializzandi, il programma funge da mentore sul campo, per giovani sulle questioni accademiche e professionali.

I partecipanti al progetto sono stati premiati durante una cerimonia dal vice ministro della sanità, Desislava Dimitrova, e dal vice ambasciatore degli Stati Uniti, Brian Dalton. Antonia si definisce una donna fortunata. Il suo messaggio a colleghi ed amici è la sua frase preferita di Louis Pasteur: "La felicità aiuta la mente ben preparata."

Hanno ricevuto premi relativi al progetto anche i mentori degli studenti: Prof. Ivaylo Tarnev, coinvolto nel programma sin dal suo inizio, dottor Krassimir Romanov ostetrico-ginecologo e Galia Kamburova, professore presso il Medical College "Yordanka Filaretova".


Fonte: Mahalla



Links


Commenta questa notizia



Notizie

07.01.2013Bulgaria e Serbia avviano una partnership energetica
07.01.2013Bulgaria: dal 1° gennaio differenziata obbligatoria per tutte le aziende
02.01.2013I cacciatori italiani si fanno conoscere anche all’estero
31.12.2012Bulgaria: grazie a borsa di studio studentessa Rom potrà diventare medico
30.12.2012Macedonia: Grecia e Bulgaria si oppongono all’adesione all’Unione Europea
27.12.2012Cittadini più consapevoli dei loro diritti
23.12.2012Mrkic–Mladenov: Sofia non pone delle condizioni per il progresso della Serbia nelle integrazioni europee



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)