Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  
Cittadini più consapevoli dei loro diritti

27.12.2012

Conoscere i propri diritti di cittadini dell'UE è indispensabile per usufruire dei vantaggi offerti, fra cui la possibilità di vivere e lavorare in qualsiasi paese dell'Unione europea.

Sono molti coloro che non conoscono i propri diritti di cittadini dell'UE in misura sufficiente da esercitarli con efficacia. Secondo un sondaggio del 2010, solo il 43% degli intervistati sa che cosa significhi essere "cittadino dell'Unione europea", mentre quasi la metà dichiara di "non conoscere a sufficienza" i propri diritti.

Il programma dell'UE Europa per i cittadini intende chiarire questi diritti e favorire lo sviluppo di un'identità europea.

L'attuale programma, della durata di 7 anni, terminerà nel 2013. Per il nuovo ciclo di finanziamenti, che copre il periodo fino al 2020, la Commissione propone di concentrare il bilancio di 229 milioni di euro su azioni volte a favorire una migliore comprensione dell'UE, nonché la condivisione di valori, storia e cultura comuni.

I fondi aiuteranno anche a promuovere la partecipazione dei cittadini ad attività civiche mediante dibattiti e discussioni sull'impatto dell'UE sulla loro vita quotidiana.

Un esempio è il sostegno fornito dal programma per i gemellaggi fra città, che finanzia la creazione di reti fra comuni e li aiuta a sviluppare progetti locali congiunti.

Difendere i diritti dei cittadini

Oltre che sull'applicazione efficiente delle norme e sulla semplificazione della loro applicazione pratica, la strategia della Commissione punta sulle campagne di sensibilizzazione per difendere i diritti dei cittadini in tutta l'Unione.

Una relazione sulla cittadinanza del 2010 ha individuato i principali ostacoli incontrati nell'esercitare i propri diritti, indicando 25 misure che l'UE dovrebbe adottare per eliminarli.

Molti punti sono già stati affrontati. Per esempio, questa settimana la Commissione ha presentato una proposta per rafforzare il diritto alla protezione consolare all'estero, mentre un'altra proposta avanza raccomandazioni per risolvere i problemi transfrontalieri legati alle imposte di successione.

Che cos'è la cittadinanza europea?

Ogni cittadino di uno Stato membro è anche cittadino dell'Unione europea. Oltre alle prerogative nazionali, ha anche una serie di diritti supplementari, garantiti dai trattati dell'UE e dalla Carta dei diritti fondamentali dell'UE English .

La cittadinanza dà diritto di vivere, lavorare, viaggiare e fare acquisti in tutti i 27 Stati membri come se ci si trovasse nel proprio paese.

Per saperne di più sui diritti dei cittadini dell'UE


Fonte: Commissione Europea




Commenta questa notizia



Notizie

02.01.2013I cacciatori italiani si fanno conoscere anche all’estero
31.12.2012Bulgaria: grazie a borsa di studio studentessa Rom potrà diventare medico
30.12.2012Macedonia: Grecia e Bulgaria si oppongono all’adesione all’Unione Europea
27.12.2012Cittadini più consapevoli dei loro diritti
23.12.2012Mrkic–Mladenov: Sofia non pone delle condizioni per il progresso della Serbia nelle integrazioni europee
21.12.2012Bulgaria, nevicate record
19.12.2012La Bulgaria avrebbe chiesto agli USA di dislocare un contingente militare stabile



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)