Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  
foto: La Voce della Russia
foto: La Voce della Russia

La Voce della Russia e la Radio nazionale della Bulgaria allargano la cooperazione

20.11.2012

Le maggiori radio dei due paesi intendono allargare l'interazione, aumentare il numero delle fonti di informazione e rendere più interessanti le trasmissioni.

FOTO

L'accordo sulla cooperazione informativa è stato firmato dai direttori delle due radio, Andrej Bystrićkij e Valerij Todorov, il quali hanno rilevato che l'accordo permetterà a ciascuna parte di aumentare le possibilità informative e, in particolare, garantirà lo scambio dell'auditorio esistente e l'aflusso di quello nuovo. Il capo della Voce della Russia ha raccontato che il progetto concepito nell'ambito della cooperazione è una specie di "media player per i paesi balcanici". Riconoscendo la crescente importanza dello spazio di internet i media vi concentrano i propri sforzi, unificando il contenuto delle due radio in una sola lingua, dice Andrej Bystrićkij:

Tutti noi, intendo la Bulgaria, la Russia e la Serbia produciamo programmi in lingue uno dell'altro. Si potrebbero semplicemente proporre al portatore di ciascuna lingua una selezione di programmi nella relativa lingua. Proporremmo programmi serbi della radio bulgara, materiali serbi della Voce della Russia, materiali serbi, ad esempio, dei croati, ungheresi o romeni. È interessante vedere sia la differenza degli approcci, sia la panoramicità di tutto questo.

La Radio nazionale della Bulgaria è la più grande stazione radio del paese che trasmette in 11 lingue e sviluppa attivamente la radiodiffusione nell'internet. Nell'ambiente media la concorrenza per gli utenti diventa sempre più dura, per cui una grande attenzione viene dedicata alla cosiddetta visualizzazione della radio. La multimedialità diventa un metodo efficace di attrazione dell'auditorio, ritiene Valerij Todorov. Nello stesso tempo, dice il direttore della Radio nazionale della Bulgaria, è necessario lottare per la purezza e la cultura delle lingue, visto che gli utenti dei social network ricorrono spesso all'uso eccessivo del lessico non normativo:

La radio è molto più vicina alle nuove piattaforme, ai social network, in quanto il linguaggio della radio è appunto quello dei social network. E dal nostro comportamento dipende adesso come si svilupperanno i social network. Se la nostra piattaforma piacerà loro, si svilupperanno, per così dire, sul piano culturale. Secondo me, il linguaggio che s'infiltra attraverso alcune forme rappresenta una tendenza pericolosa. Penso che vinceremo questa battaglia a vantagio della radio.

L'accordo sulla cooperazione informativa è stato firmato nell'ambito dei Giorni della cultura spirituale bulgara in Russia. Il giorno primo nel teatro Bolšoj è stato organizzato un concerto con la partecipazione di stelle dell'opera dei due paesi. Nella Cattedrale di Cristo Salvatore si è aperta una mostra di icone bulgare, nella Biblioteca della letteratura straniera si svolgeranno alcune serate letterarie e nel cinema Rolan saranno proiettati i migliori film bulgari.


Fonte: La Voce della Russia




Commenta questa notizia



Notizie

23.11.2012Bulgaria: approvata la strategia nazionale per il settore idrico
22.11.2012Europa dell’Est: l’impegno dei governi contro l’abbandono dei minori
21.11.2012"A est dell'Occidente" di Miroslav Penkov
20.11.2012La Voce della Russia e la Radio nazionale della Bulgaria allargano la cooperazione
19.11.2012Made in Italy, grazie agli immigrati
19.11.2012Bulgaria: dati Pil terzo trimestre - stime "flash"
19.11.2012Bulgaria: definitiva approvazione della tassa sui depositi bancari



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)