Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


La UE “vede” la Bulgaria in crescita nel triennio 2012-2014

12.11.2012 - Sofia

Il documento previsionale sulle economie degli Stati membri, appena pubblicato dalla Commissione UE, delinea un quadro complessivamente incoraggiante per la Bulgaria, stando alle tendenze di alcuni aggregati fondamentali.

Il PIL è previsto in aumento dello 0,8% nel 2012, dell'1,4% nel 2013 e del 2% del 2014. Il tasso di disoccupazione riprenderà a diminuire nel 2014, quando si assesterà al 12,5%, dopo un periodo di sostanziale stabilità all'attuale 12,7% per tutto il 2013. In aumento, invece, l'inflazione, in linea con il trend di espansione dell'economia: 2,5% nel 2012; 2,6% e 2,7% nei due anni successivi.

Il debito pubblico potrebbe aumentare fino al 19,5% del PIL entro la fine dell'anno in corso - a settembre risulta pari al 19,1% del PIL (dati Banca nazionale bulgara) - per attestarsi al 18,1% e al 18,3% nel corso dei due anni successivi.


Fonte: ICE


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

14.11.2012Trento: l’arte del paradosso – 15 novembre 2012
13.11.2012Bulgaria condannata per aver modificato la legge elettorale a meno di un anno dal voto
12.11.2012Bulgaria: XII Festival Internazionale del film sulla montagna
12.11.2012La UE “vede” la Bulgaria in crescita nel triennio 2012-2014
10.11.2012Gli accordi sul gas con Sofia: un finale difficile
10.11.2012Gazprom nei Balcani via South Stream
09.11.2012Riportato alla luce un antico tesoro in Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)