Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Juve e Fiorentina litigano, Berbatov sceglie il Fulham

31.08.2012

Dovrebbero essere dei giorni pieni di sorprese visto che sono gli ultimi di calciomercato ed invece a fare un bel regalo alla Juventus questa volta è stato Dimitar Berbatov, ex giocatore del Manchester United. L'attaccante bulgaro doveva infatti arrivare a Torino nella serata di ieri ed invece una telefonata da parte del giocatore verso il club bianconero ha escluso ogni tipo di contratto tra i due: un gran colpo di scena in quanto fino all'ultimo tutto sembrava pronto per il trasferimento.

Le due società si erano già scambiate i documenti, Berbatov aveva accettato l'offerta di 1.8 milioni di euro più bonus con tanto di biennale, ed il volo per Torino era prenotato: a quanto pare però il bulgaro non aveva ancora fatto i conti con il parere della moglie, spesso colei che decide, la quale ha voluto metterci lo zampino all'ultimo momento spiegando di preferire di rimanere a vivere a Londra. Detto, fatto Dimitar Berbatov non ha esitato a prendere in mano il telefono ed ha avvertito Marotta della decisione, dichiarando di aver messo in prima posizione gli affetti.



Così facendo il bulgaro ha lanciato ancora una volta un due di picche ad un club italiano: proprio per dare vita alla trattativa con la Juve Dimitar Berbatov aveva lasciato a mani vuote la Fiorentina, non presentandosi in sede a contratto quasi firmato. Questo aveva fatto andare su tutte le furie il club viola che ha pubblicato varie dichiarazioni poco piacevoli riguardanti la correttezza ed il fair play, anche se non facendo mai il nome della Juventus.

Dall'altra parte, ora che Berbatov ha scelto il Fulham, grazie anche alle tante richieste del suo ex allenatore, Martin Jol, Marotta ha difeso i bianconeri spiegando che la Juve ha agito correttamente senza calpestare i piedi a nessuno: che sia stato un doppio gioco del bulgaro che poi, sentitosi in colpa ha lasciato a piedi entrambe? Speriamo che ora non vada a confermare il detto del "Non c'è due senza tre" cambiando ancora idea e lanciando l'ennesimo due di picche: visto il passato non ci sarebbe da stupirsi.

Pubblicato il 30.08.2012


Fonte: Il Pallonaro




Commenta questa notizia



Notizie

04.09.2012Bulgaria: con Bruxelles non si arriva a fine mese, Sofia attratta dalle sirene russe
03.09.2012Prandelli: “Attenzione alla Bulgaria, dovremo superare molti ostacoli”
01.09.2012Sorelle Maleeva: quando il tennis è di famiglia
31.08.2012Juve e Fiorentina litigano, Berbatov sceglie il Fulham
31.08.2012Sofia, apre la seconda linea della metropolitana
28.08.2012Svilengrad, sul ponte di Mustafa Pasha
25.08.2012Energia: movimenti nel mercato delle energie rinnovabili in Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)