Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Plamen Dejanoff. The Bronze House fino al 9 settembre al Museo d’Arte Moderna di Bologna

22.08.2012 - Bologna

Fino al 9 settembre 2012 il MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna apre i suoi spazi espositivi a Plamen Dejanoff per ospitare The Bronze House, una spettacolare mostra a cura di Gianfranco Maraniello incentrata sul progetto di costruzione del maggiore monumento in bronzo mai realizzato nell'arte moderna e contemporanea: uno straordinario edificio di oltre seicento metri quadrati destinato ad essere assemblato in Bulgaria dopo la parziale, ma maestosa, presentazione dei suoi componenti in un percorso espositivo itinerante che ha già coinvolto alcune istituzioni museali europee, tra cui il MUMOK Museum of Modern Art Ludwig Foundation di Vienna, il MAK Austrian Museum of Applied Arts / Contemporary Art di Vienna, il Kunstverein di Amburgo e, a seguire la tappa italiana presso il MAMbo, il FRAC Champagne-Ardenne / Regional Funds for Contemporary Art di Reims.

Gli straordinari volumi della Sala delle Ciminiere del Museo valorizzano la monumentalità dell'opera scultorea presentando la versione più avanzata finora mai realizzata, composta da 160 elementi di facciata che si sviluppano in verticale per 5 metri di altezza, per un peso complessivo di circa 16 tonnellate. Completano il percorso espositivo della mostra modelli e prototipi architettonici, plastici, disegni e collages ad approfondire le diverse fasi di studio per la realizzazione dell'opera, oltre ad alcune opere installative che si muovono tra arte concettuale e immaginario iper-pop.

In occasione della mostra viene pubblicato per le Edizioni MAMbo un Instant Book in versione bilingue (italiano / inglese), contenente un testo di Gianfranco Maraniello con interventi di Plamen Dejanoff, corredato da un ampio apparato iconografico.

La mostra dedicata a Plamen Dejanoff afferisce al filone di ricerca denominato Criticism che il MAMbo porta avanti fin dal 2006, ovvero un percorso di riflessione e di indagine sulle pratiche artistiche e sulla funzione del museo contemporaneo, che ha coinvolto artisti quali Ryan Gander, Paolo Chiasera, Markus Schinwald, Giovanni Anselmo, Christopher Williams, Bojan Sarcevic, Adam Chodzko, Eva Marisaldi, Diego Perrone, Ding Yi, DeRijkeDe Rooij, GuytonWalker, Natasha Sadr Haghighian, Trisha Donnelly, Sarah Morris, Seth Price, Matthew Day Jackson e Marcel Broodthaers.

Fonte: Museo d'Arte Moderna di Bologna

MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
Via Don Giovanni Minzoni, 14
Bologna
Tel: 051-6496611

Orari

martedì, mercoledì e venerdì h 12.00 - 18.00
giovedì, sabato, domenica e festivi h 12.00 - 20.00
chiuso il lunedì



Segnaliamo inoltre un interessante articolo scritto per La Stampa Francesco Poli scrive "Sembra di entrare in una mostra dedicata a un architetto urbanista, con all'inizio un bel plastico di una città, Veliko Tarnovo che fu in passato capitale del regno bulgaro. E invece ci troviamo davanti al lavoro di Plamen Dejanoff uno scultore sui generis che nella sua città natia, lontana dai grandi centri, ha avviato nel 2006 un gigantesco progetto urbano, intitolato Planets of Comparison, che prevede la realizzazione, in terreni da lui acquistati, di tre grandi spazi allo stesso tempo scultorei e architettonici con finalità culturali collettive. Ma la cosa più singolare è che si tratta di strutture ambientali costruite non con normali materiali dell'edilizia ma con una varietà di costosi moduli fusi in bronzo. La prima che è già in via di realizzazione è la bronze house; seguiranno il bronze theatre, sul modello degli antichi teatri all'aperto; e la bronze library, una biblioteca pensata come archivio di riflessioni e idee aperta al pubblico."

L'idea di intervenire nella sua "sperduta (ancorchè storicamente gloriosa) città natale", conclude Poli è venuta a Dejanoff leggendo quello che aveva scritto Le Corbusier su Veliko Tarnovo: «Che città straordinaria di cui nessuno ha mai parlato, perduta e lontana dalle grandi linee di comunicazione»





Links


Commenta questa notizia



Notizie

23.08.2012Harry van Bommel, parlamentare socialista olandese: «Austerità? Per i paesi del sud»
23.08.2012Energia: concessioni per il gas naturale nel Mar nero ed investimenti nelle rinnovabili
23.08.2012Bulgaria: privatizzazione per costuzioni e produzione militare. In standby le ferrovie
22.08.2012Plamen Dejanoff. The Bronze House fino al 9 settembre al Museo d’Arte Moderna di Bologna
22.08.2012Bulgaria: dati macroeconomici e prospettive di adozione dell’euro
22.08.2012Bulgaria: nuovi progetti nel campo dei trasporti. Apertura nuova linea metro a Sofia
21.08.2012Le "Architetture Cromatiche" di Silvio Formichetti a Varna



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)