Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Crisi: Bulgaria, ok a finanziaria 2011

11.11.2010 - Sofia

La legge prevede l'anno prossimo una crescita del pil del 3,6%

Con i voti del partito di destra al governo, Gerb, e del partito nazionalista Ataka, il Parlamento bulgaro ha approvato in prima lettura la finanziaria 2011. La legge prevede per l'anno prossimo una crescita del pil del 3,6%.

Le entrate dovrebbero raggiungere circa 13 mld di euro e le spese circa 14 mld, si prevede un deficit di circa un mld di euro, pari al 2,5% del pil. La finanziaria prevede una diminuzione delle spese pubbliche fino al 36% del pil e il congelamento di stipendi e pensioni.


Fonte: ANSA


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

17.11.2010Bulgaria: Il rilevante ruolo del cinema italiano negli eventi culturali
15.11.2010La lezione di Tzvetan Todorov
13.11.2010Putin a Sofia
11.11.2010Crisi: Bulgaria, ok a finanziaria 2011
08.11.2010Primo incontro internazionale relativo al progetto “The right to strike in Europe”
08.11.2010Amandola: i vincitori di 'Cantofestival'
05.11.2010Tournée in Umbria del coro del teatro dell’opera di Varna: Voci Sacre dalla Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)