Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Scoperta in Bulgaria fortezza dei re traci del IV-V secolo A.C.

23.07.2010

Per gli archeologi è la Machu Picchu dell'Europa Sud-Est

Archeologi bulgari hanno rinvenuto una residenza dei dominatori dell'antico Regno degli Odrisi, una delle più potenti tribù dell'antica Tracia. Secondo le prime ricerche, la sua costruzione sarebbe iniziata sotto il re trace Cotis I, che sedette sul trono dal 384 al 359 avanti Cristo.

Per la loro imponenza, le antiche vestigia sono state subito ribattezzate "la Machu Picchu bulgara". Si trovano sul monte Kozi Gramadi, presso la località turistica di Hissar, nella Bulgaria centrale, a 1.200 metri dal livello del mare.

Il dottor Ivan Hristov, capo del gruppo di archeologi che ha effettuato la scoperta e vicedirettore del Museo nazionale di storia bulgaro, citato dall'agenzia "Novinite" ha detto che "la residenza dei re Odrisi è un monumento senza rivali per la sua imponenza nell'Europa sud-orientale, e non vi è altra fortezza-santuario risalente al quarto/quinto secolo avanti Cristo così ben conservata".

La fortezza servì come residenza dei re odrisi Amatokos II (359-351 a.C.) e Teres II (351-342 a.C.). Il secondo fu l'ultimo re trace che combatté contro Filippo II il Macedone, il padre di Alessandro Magno. "E' probabile che lo stesso Filippo abbia visitato la fortezza quando, come scrive Demostene, passo undici mesi infernali combattendo contro i traci che abitavano sulle montagne". Per gli archeologi vi sono palesi collegamenti fra la fortezza appena scoperta e il sacrario scoperto nell'agosto del 2000 presso il vicino villaggio di Starosel.

"Per i traci", dice Hristov, questa era una montagna sacra. Abbiamo trovato molti reperti archeologici a diversi livelli di profondità: una fortezza, un santuario, un altare per i sacrifici". Per questo, aggiunge, è lecito il paragone con l'antica città Inca di Machu Picchu, in cima a una montagna in Perù. Gli archeologi hanno portato alla luce due delle torri della cittadella, i cui resti sono alti circa due metri. Nella fortezza era probabilmente custodito il tesoro dei re traci, ma fu certamente saccheggiato da Filippo il Macedone.

Il Regno degli Odrisi era l'unione fra diverse tribù trace, e rimase in piedi fra il quinto e il terzo secolo avanti Cristo. Le ultime tribù trace vennero conquistate da Roma nel 46 d.C. Spartaco, il famoso capo della rivolta dei gladiatori nel 73 a.C., veniva dalla Tracia.

Kat/Fus


Fonte: Virgilio



Links


Commenta questa notizia



Notizie

01.08.2010“Giselle” e “Il lago dei cigno”: Il grande balletto bulgaro al Festival La Versiliana
29.07.2010Orban, sfide per l'Europa
26.07.2010L'Europa deve attrarre i talenti migliori
23.07.2010Scoperta in Bulgaria fortezza dei re traci del IV-V secolo A.C.
22.07.2010Una "comunicazione dei diritti" per chi viene arrestato
21.07.2010Il mondo di Ivo Papazov
20.07.2010Programma decennale dell'UE per la sicurezza stradale



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)