Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Il baritono bulgaro Ivo Yordanov a “Lieder & Lieder”

24.09.2009 - Spoleto

Spettacolo multimediale di musica, poesia e immagini

sabato 26 settembre ore 21 al Teatro Caio Melisso

Si rinnova per il quarto anno l'appuntamento con Lieder & Lieder. Intorno al Lied romantico, lo spettacolo multimediale di musica, poesia e immagini a cura di Michelangelo Zurletti e Andrea Stanisci, che sarà in scena al Teatro Caio Melisso di Spoleto sabato 26 settembre alle ore 21. Quest'anno la performance sarà incentrata sul ciclo di Lieder Dichterliebe di Robert Schumann su poesie di Heinrich Heine; tra gli interpreti il baritono bulgaro vincitore 2009 del Concorso dello Sperimentale Ivo Yordanov, l'attore Gabriele Geri e il pianista Marco Forgione.

Non sarà un semplice concerto da camera, ma un vero e proprio esperimento, una nuova forma di esecuzione dei lieder che spazierà dalla musica alla poesia e alle immagini: "mentre il baritono eseguirà i lieder - ci racconta il regista Andrea Stanisci - proietteremo alcune immagini di arte contemporanea astratta, immagini tratte dalle opere di Cy Twombly, un pittore americano contemporaneo vivente, che ha un grande amore per l'Italia. La mia scelta è caduta su questo artista perché a mio avviso le immagini non potevano essere descrittive di quello che i lieder raccontano: ho cercato piuttosto un rapporto analogico-emotivo tra poesie, musica e immagini. Considerando che le poesie di Heine sono un diario intimo sulla storia di un suo amore, di conseguenza anche i lieder di Schumann seguono la linea di un diario e in realtà i quadri di questo artista sono sempre, o quasi sempre, dei "diari" in cui l'opera d'arte è un po' una narrazione dei suoi stati d'animo. Per cui mi è sembrato che lavorando su tre livelli diversi, la parola, la musica e l'immagine, comunque ho sottolineato un filo conduttore, che è quello del parlare intimamente di sé".

"Si dice spesso, e con ragione - spiega Michelangelo Zurletti - che le perle musicali più ricche si trovino nella musica da camera. Questo vale anche per il Lied, soprattutto per il Lied romantico. Schubert, Schumann, Brahms, Wolf hanno sviluppato un repertorio di squisita leggerezza musicale e lo hanno consegnato ai successivi Debussy, Ravel, Mahler… per ulteriori capolavori. Non ci sono nomi italiani tra quelli citati e anche qui a ragione: il nostro Paese è stato sempre estraneo a tal genere come, e forse proprio perché, è stato estraneo alla poesia romantica. Il melodramma riassume per noi tutto l'interesse per il romanticismo. Di conseguenza oltre che gli autori mancano anche i cantanti: è rarissimo che nei nostri Conservatori si insegnino Lieder (la romanza da salotto italiana, qualche volta frequentata, è altra cosa rispetto al Lied, diciamo una sua parente povera: di qualità non solo musicale ma anche letteraria). Ogni tanto abbiamo tentato allo Sperimentale la carta del Lied, ora stimolando alcuni cantanti a prendere contatto con quei materiali, ora raccogliendo tra i singoli allievi le loro esperienze nel campo. Con esiti anche interessanti, perfino nei confronti del pubblico, che è aumentato e ora ci chiede proprio quel repertorio. Abbiamo affrontato autori e cicli importanti e col tempo abbiamo definito una cornice teatrale in grado di ospitare i singoli Lieder in una dimensione di teatro da camera, allusiva se non dimostrativa. Certamente la lettura dei testi ha aiutato la diffusione del genere. E quest'anno riproviamo con uno dei cicli liederistici più sconvolgente che i compositori abbiano lasciato: Dichterliebe (Amor di poeta) di Robert Schumann su poesie di Heinrich Heine. La disponibilità di Ivo Yordanov, che pratica abitualmente tal repertorio, del pianista Marco Forgione e dell'attore Gabriele Geri è stata determinante per presentare il capolavoro al pubblico dello Sperimentale. Qui la qualità delle singole pagine, la loro coerenza, la logica anche delle successioni tonali: in altre parole la struttura dell'opera, oltre che la sua densità, attenuano le necessità della rappresentazione. Facciamo il minimo indispensabile per non distrarre l'attenzione ma per tenerla attaccata allo svolgimento del ciclo".

Ad impreziosire questo imperdibile appuntamento, è prevista in apertura di serata una presentazione degli autori del ciclo ad opera di Michelangelo Zurletti, direttore artistico del Teatro Lirico Sperimentale, e Giorgio Pressburger, autore di testi teatrali, regista teatrale e cinematografico, collaboratore dei principali quotidiani italiani e grande amico della città di Spoleto.

Giorgio Pressburger sarà inoltre protagonista di un appuntamento previsto sempre per sabato 26 settembre alla Biblioteca Comunale "G. Carducci" di Spoleto (Palazzo Mauri, via Brignone), nel quale il celebre regista presenterà il suo ultimo romanzo Nel regno oscuro (Bompiani 2008).

Tra il pubblico di Lieder&Lieder4 ci sarà anche Paolo Rossi, che torna a Spoleto per la seconda volta nel mese di settembre. Con il celebre comico il Teatro Lirico Sperimentale ha infatti definito una collaborazione per attivare dall'anno prossimo un laboratorio di recitazione con i cantanti dello Sperimentale e debuttare nella regia di un'opera lirica. È prevista la sua presenza anche al Teatro Nuovo nella mattina di sabato 25 settembre, in occasione della seconda recita di Rigoletto riservata alle Scuole del comprensorio.


Fonte: SpoletoCity




Commenta questa notizia



Notizie

24.09.2009Unesco: accuse di brogli da Hosni ma Bokova risponde
24.09.2009Bulgaria: l'Italia alla fiera della meccanica di Plovdiv
24.09.2009L'imbroglio bulgaro
24.09.2009Il baritono bulgaro Ivo Yordanov a “Lieder & Lieder”
24.09.2009Alla ricerca di Sonya Dufrette
23.09.2009Confini mobili: intrecci di culture tra Europa e Asia
22.09.2009Consumatori: una relazione della Commissione critica i costi bancari "opachi"



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)