Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
UE: Tajani in Bulgaria, sostegno a modernizzazione trasporti

14.09.2009 - Sofia

Il vicepresidente della commissione europea e titolare dei Trasporti, Antonio Tajani, giunto oggi a Sofia per valutare un progetto di modernizzazione delle infrastrutture stradali e ferroviarie bulgare, ha detto che ''l'Ue vuole essere a fianco di un Paese che deve poter fare un salto di qualità''. Tajani si è incontrato con il premier Boyko Borissov, con il ministro dei Trasporti, Alexander Tzvetkov, e con il ministro per lo sviluppo regionale e i lavori pubblici, Rossen Plevneliev.

Tajani ha assistito, nella sede del Consiglio dei ministri nella capitale bulgara, alla presentazione del progetto per lo sviluppo infrastrutturale del Paese nel periodo 2010-2013. Il piano riguarda in particolare la realizzazione dell'ultima fase dell'autostrada Trakia, che collegherà Sofia con il Mar Nero (circa 400 chilometri in tutto). ''Ho apprezzato l'esposizione sulle infrastrutture che la Bulgaria intende realizzare nei prossimi anni, mi sembra un progetto ambizioso, importante'', ha detto Antonio Tajani. ''Con il ministro dei Trasporti bulgaro abbiamo deciso di avviare incontri tecnici per affrontare tutti i problemi che riguardano il settore dei trasporti'', ha aggiunto.

Il vicepresidente della Commissione europea ha assicurato che ''l'Ue vuole essere a fianco di un Paese che deve poter fare un salto di qualità''. ''Ne abbiamo parlato a lungo durante l'incontro con il Presidente del Consiglio a porte chiuse, c'è un cambiamento di tendenza e questo certamente aiuterà la Bulgaria'', ha detto all'ANSA Tajani e ha aggiunto che ''nell'ambito della rete transeuropea ci sono progetti prioritari che passano attraverso la Bulgaria e che devono servire non soltanto a sviluppare il mercato interno, ma anche ad aprire le porte dell'Ue verso Est e verso Sud''. Da parte sua il premier bulgaro Boyko Borissov ha messo in evidenza il preoccupante fatto che le autostrade rappresentano appena il 2% della rete stradale nel paese balcanico. ''Per ricuperare i tempi dobbiamo iniziare a costruire 65 chilometri di autostrade all'anno e non 11 come adesso'', ha precisato. Boyko Borissov ha infine annunciato che il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sarà in visita in Bulgaria a metà ottobre prossimo.


Fonte: ANSA


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

17.09.2009Gli Usa ritirano lo "scudo"
16.09.2009Fiera del Levante: la Puglia leader nel fotovoltaico
16.09.2009Bulgaria, lotteria incredibile per 2 settimane gli stessi numeri
14.09.2009UE: Tajani in Bulgaria, sostegno a modernizzazione trasporti
14.09.2009Tra i torbeshi della Macedonia
13.09.2009Europei 2009: Finale 3 posto Bulgaria-Russia 3-0
11.09.2009Premio LUX 2009: annunciati al festival di Venezia i tre finalisti



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)