Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Sofia: Perrault firma la Cittadella del Governo

25.05.2009

Un enorme Eco Center riunisce ministeri e agenzie statali

Dominique Perrault è il vincitore del concorso internazionale per la nuova Cittadella del Governo di Sofia (Bulgaria). La nuova area riunirà tutti i ministeri e le agenzie statali attualmente collocati nel centro della capitale e sorgerà a circa 6 chilometri dalla Tsarigradsko Shosse, principale arteria cittadina.

La competizione ha visto battersi, in qualità di finalisti, i progetti di Massimiliano Fuksas, Foster & Partners, Zaha Hadid Limited e delle cordate bulgare G-3 e Adais.

Nella proposta vincitrice, l'enorme complesso, destinato ad essere realizzato entro i prossimi dieci anni, ospita il Distretto governativo (325.000 m²); edifici residenziali, uffici, strutture alberghiere (755.000 m²); un Centro di documentazione (50.000 m²); un Centro Espositivo (60.000 m²); un grande parco, aree verdi e impianti sportivi (190.000 m²).

Con l'intento di facilitare l'interazione sociale, e favorire la sicurezza e il transito pedonale e ciclistico, Perrault colloca su ciascun lotto del complesso tutte le funzioni principali (uffici, commerciale, hotel, residenziale e impianti sportivi) e disegna una fitta rete di itinerari chiusi al traffico. Nuovi tram e filobus a emissioni zero di carbonio collegano l'area ai quartieri vicini, all'aeroporto e alle più vicine fermate della metropolitana. Il traffico veicolare viene ridotto al minimo grazie ai parcheggi coperti ubicati in prossimità degli ingressi dell'area.

Il 40% dell'energia richiesta dal complesso è prodotta da impianti di cogenerazione alimentati da biomasse (CHP - Combined Heat and Power). Turbine eoliche e pannelli solari, inseriti sui tetti e sulle facciate degli edifici, assieme a sistemi di raffreddamento radiante per gli uffici ad alta densità di calore, contribuiscono alla riduzione dei consumi di energia ricavata da combustibili fossili. I sistemi di raffrescamento degli edifici attingono al grande bacino d'acqua posizionato al cuore del cosiddetto Central Parkland. Orientazione e altezza delle strutture sono studiate per massimizzare i benefici derivanti dal riscaldamento solare passivo durante i mesi invernali, favorire l'ombreggiamento in estate e preservare l'afflusso della luce naturale in tutte le aree aperte, in particolare nel Central Parkland. Tutti direzionati verso sud, i blocchi degli uffici sono caratterizzati da interni assai luminosi.

Il principio della "waste hierarchy" viene utilizzato per gestire lo smistamento e il recupero dei rifiuti, inoltre delle "compost station" per il riciclaggio dei rifiuti organici sono a disposizione di tutti gli utenti del distretto.

"Questo progetto è una strategia di sviluppo urbano. Non si tratta di un progetto architettonico, più precisamente, l'architettura è usata come strumento per creare un territorio con il suo specifico paesaggio. Non vogliamo costruire torri, ma un complesso architettonico la cui silhouette ricordi il paesaggio di una 'piccola montagna'. All'interno di questa topografia non solo scorre un corso d'acqua, ma c'è anche un parco-giardino che custodisce gli alberi già esistenti. Vogliamo che questo distretto sviluppi relazioni armoniose tra natura e architettura…Ciascuna architettura ha il suo architetto, il suo progetto, il suo committente, ma tutti gli edifici mostrano a poco a poco lo specifico schema generale di questo territorio…", spiega Dominique Perrault. Il progetto esecutivo dell'opera sarà approntato e ratificato entro ottobre 2009, dopodiché l'architetto selezionerà i partner bulgari.

e-mail autore: decandia@edilportale.com


Autore: Miriam de Candia
Fonte: edilportale.com


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

27.05.2009Italiani si diventa!
27.05.2009Ambiente, Ue: l'Italia il Paese meno rispettoso delle leggi comunitarie
26.05.2009Cooperazione: protocollo intesa province Puglia e Bulgaria
25.05.2009Sofia: Perrault firma la Cittadella del Governo
20.05.2009Eastern Plays, razzismo e fratellanza a Sofia
20.05.2009Trasporto Marittimo: Inaugurato sistema controllo traffico
20.05.2009Crimea: il nuovo confronto Est-Ovest



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)