Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Bulgaria: consentita la privatizzazione degli ospedali

30.07.2008 - Sofia

Il Parlamento bulgaro ha consentito la privatizzazione di alcuni ospedali Comunali e Statali, approvando gli emendamenti della Legge per la Privatizzazione e il controllo post-privatizzazione.

Nella lista delle strutture inalienabili rimangono 66 strutture sanitarie di importanza nazionale, fra cui ospedali universitari e specialistici e la maggior parte degli ospedali generali Regionali. La struttura privatizzata dovrà continuare a sviluppare l'attività ospedaliera, in conformità ai servizi indicati nella Carta sanitaria nazionale.

Tale obbligo viene mantenuto anche in caso di vendita di azioni o quote della società privatizzata. I beni immobili delle strutture ospedaliere manterranno la destinazione che avranno avuto all'apertura della procedura di privatizzazione. In caso di inadempimento degli impegni assunti, il contratto di privatizzazione verrà rescisso e l'acquirente dovrà pagare una mora pari al 100% del prezzo di acquisto.


Fonte: ICE




Commenta questa notizia



Notizie

02.08.2008Bulgaria: prossima gara per il trasporto pubblico su ferrovia
01.08.2008Bulgaria: campagna per la revoca del premio giornalistico a vincitore accusato di razzismo
30.07.2008Bulgaria: non passa sfiducia a governo dopo critiche UE
30.07.2008Bulgaria: consentita la privatizzazione degli ospedali
29.07.2008Bulgaria: turismo in crescita del 3%
29.07.2008Bulgaria: depositi bancari al settimo posto in Europa centro orientale
25.07.2008L’Ue congela 486 milioni di euro destinati a Sofia: troppa corruzione



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)