Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
  
Bulgaria: Enel e Ciccolella Group investiranno 150 milioni di euro nella coltivazione di rose

04.07.2008 - Sofia

Il progetto riguarda la costruzione e lo sviluppo di serre di rose su un'area di 70 ettari. Per la coltivazione delle rose sarà utilizzata energia reflua dalla centrale elettrica Maritsa East 3, di proprietà dell'Enel. L'investimento fa parte del programma ecologico della compagnia elettrica, che prevede in totale 160 milioni di euro di investimenti. Questo progetto contribuirà ad un risparmio di energia elettrica pari al 30%. Inoltre, si prevede anche la creazione di 300 nuovi posti di lavoro.

Nel 2007 la Ciccolella ha prodotto più di 118 milioni di rose e prevede in Bulgaria una produzione di 15 milioni di rose all'anno che saranno esportate nei Paesi vicini, nei Balcani e nelle ex Repubbliche sovietiche. Enel sta valutando la possibilità di installare panelli solari nell'area di Maritsa East 3, come ha annunciato il Direttore esecutivo di Enel Operations Bulgaria, Mike Foster.


Fonte: ICE


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

07.07.2008Bulgaria: debito estero, raggiunti 30,7 miliardi di euro
05.07.2008Quando ritornano i vecchi fantasmi: l'Europa unita torna xenofoba
04.07.2008Esplosione di Chelopechene: i primi danni
04.07.2008Bulgaria: Enel e Ciccolella Group investiranno 150 milioni di euro nella coltivazione di rose
03.07.2008Vuoti di memoria: l'editto bulgaro
03.07.2008Forti esplosioni a Sofia, chiuso il quartiere di Celopechene
02.07.2008La Bulgaria investe nel turismo golfistico, 40 green in costruzione


Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn
Ultime Notizie
 
Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo
Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)