Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Twinning Bulgaria: conclusa l'attività di affiancamento del Formez

16.06.2008

Si è conclusa a giugno 2008 a Sofia, l'attività di affiancamento destinata allo staff impegnato nelle azioni di informazione e pubblicità degli interventi cofinanziati dai fondi strutturali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dei tre organismi intermediari: il Ministero dell'Istruzione e della Scienza, l'Agenzia per l'Impiego e l'Agenzia per l'Assistenza Sociale.

L'attività formativa è stata realizzata nell'ambito di un gemellaggio amministrativo con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali finalizzato ad affiancare l'Autorità di Gestione (il Direttorato per i Fondi Europei e per i Programmi e Progetti internazionali) nella gestione del Programma Operativo "Sviluppo delle Risorse umane".

Nell'ambito di questa ultima missione è stato chiesto agli esperti Formez di redigere delle linee guida sugli obblighi di Informazione e Pubblicità per i beneficiari delle operazioni del Fondo Sociale Europeo e di aggiornare un documento sulle strategie di comunicazione dell'Unione europea alla luce delle due recenti comunicazioni della Commissione europea "Debate Europe - dar voce ai cittadini" e "Comunicare l'Europa tramite gli audiovisivi". La comunicazione "Debate Europe" lanciata il 2 aprile 2008 mira a valorizzare l'esperienza del Piano D per la democrazia, il dialogo e il dibattito e ad accrescere la partecipazione dei cittadini al processo decisionale dell'UE.

Nell'ambito di questa azione la Commissione UE prospetta una serie di azioni future volte a promuovere tra i cittadini di ogni ceto sociale un dibattito generalizzato e permanente sia a livello nazionale che a livello comunitario sul futuro dell'Unione europea. La Commissione europea quindi, tra il 2008 e il 2009, intende co-finanziare diversi progetti relativi alla società civile, sia a livello UE che a livello nazionale, attraverso la pubblicazione di inviti a presentare proposte.

La comunicazione "Comunicare l'Europa tramite gli audiovisivi" del 24 aprile, ha invece annunciato interventi volti ad assicurare una maggiore copertura degli affari UE sui canali televisivi e radiofonici e sulle piattaforme multimediali. Incoraggerà gli operatori professionali degli audiovisivi a creare reti audiovisive europee e a parteciparvi. In particolare, proporrà una rete di stazioni televisive a integrazione della rete di stazioni radio già avviata il 1° aprile 2008.

La Commissione europea, si è impegnata anche ad aumentare la quantità di materiale audiovisivo grezzo che già fornisce a titolo gratuito agli operatori professionali dell'audiovisivo e aumenterà la propria produzione di video per illustrare o spiegare le politiche dell'UE.


Fonte: Formez




Commenta questa notizia



Notizie

19.06.2008Romanzo criminale
19.06.2008La dama e il cavaliere: ecco chi è Darina Pavlova
18.06.2008Adozioni internazionali: in Bulgaria più richieste che disponibilità
16.06.2008Twinning Bulgaria: conclusa l'attività di affiancamento del Formez
11.06.2008I legionari di Villadose "conquistano" la Bulgaria
11.06.200860 ore. E anche di più
10.06.2008Kalofer e dintorni



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)