Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Conoscere il bilinguismo

13.04.2008

Cari amici,
ho trovato un documento ufficiale redatto da una amministrazione locale di un paese europeo, dal titolo "Conoscere il bilinguismo". Ne riporto un estratto (in traduzione che ritengo essere fedele) e propongo un giochino davvero degno dell' "Aguzza la vista!" della Settimana Enigmistica. Leggiamo:

------------------
Bilinguismo, territorio nazionalmente misto, comunità nazionale bulgara - da noi questi concetti fanno parte della prassi quotidiana ma forse non tutti sanno perché.

Nella Repubblica di Serbia vive una comunità nazionale autoctona, quella bulgara, cui fanno capo diritti particolari. Questi riguardano l'uso della lingua materna, la conservazione dell'identità nazionale e altri diritti, sanciti dalla Costituzione quali diritti inalienabili dell'uomo, dalle leggi e da altri atti legislativi nonché dai decreti comunali.

Il grado di riconoscimento e di tutela che il nostro Stato ha dimostrato nei confronti delle comunità nazionali autoctone è la riprova del livello di civiltà, di cultura e di diritto che lo contraddistinguono e arricchiscono tutti noi. Le radici della presenza delle due comunità nazionali autoctone sono profondamente radicate nella storia e si rivelano nella vita quotidiana, nel rispetto reciproco, nella collaborazione e nella reciproca comprensione.
Ad ogni modo: la strada del bilinguismo è sempre quella giusta!

------------------

Ora chiedo ai lettori di memorizzare la risposta alla seguente domanda: "Sei d'accordo con i concetti espressi nel documento appena letto?"

Ora faccio "copia-incolla" e propongo di rileggere:
------------------
Bilinguismo, territorio nazionalmente misto, comunità nazionale turca - da noi questi concetti fanno parte della prassi quotidiana ma forse non tutti sanno perché.

Nella Repubblica di Bulgaria vive una comunità nazionale autoctona, quella turca, cui fanno capo diritti particolari. Questi riguardano l'uso della lingua materna, la conservazione dell'identità nazionale e altri diritti, sanciti dalla Costituzione quali diritti inalienabili dell'uomo, dalle leggi e da altri atti legislativi nonché dai decreti comunali.

Il grado di riconoscimento e di tutela che il nostro Stato ha dimostrato nei confronti delle comunità nazionali autoctone è la riprova del livello di civiltà, di cultura e di diritto che lo contraddistinguono e arricchiscono tutti noi. Le radici della presenza delle due comunità nazionali autoctone sono profondamente radicate nella storia e si rivelano nella vita quotidiana, nel rispetto reciproco, nella collaborazione e nella reciproca comprensione.
Ad ogni modo: la strada del bilinguismo è sempre quella giusta!

------------------

Ora chiedo ai lettori di memorizzare la risposta alla seguente domanda: "Sei d'accordo con i concetti espressi nel documento appena letto?"

A questo punto ciascun lettore avrà dato 2 risposte. Indipendentemente dalle risposte possiamo ottenere due configurazioni. Alle due domande abbiamo dato due risposte uguali o due risposte diverse.

Un momento … ho detto che ho fatto "copia-incolla" ed ho riproposto la stessa domanda. E' possibile che le due risposte siano diverse? Qui ci vuole davvero l'abilità di un Battista, l'enigmista che aguzza la vista…

Ok, temo di aver capito. Credo il mio PC abbia un virus. Forse qualcuno ricorderà un virus maligno che alla parola "Italia" sostituiva "Padania". Fortunatamente il mio virus invece sembra benigno; ad ogni copia incolla sostituisce i nomi delle nazioni e dei popoli e ne amplia (con un certo orgoglio) i diritti. Allora non c'è da preoccuparsi. A questo punto credo che lo lascerò propagare liberamente…

Buona Domenica!

Paolo

P.S. Giuro sulla memoria di Altiero Spinelli che l'estratto del documento che ho proposto è autentico, solo che ho pubblicato il secondo ed il terzo copia-incolla. Quindi i nomi originali dei paesi e dei popoli non sono quelli pubblicati. A chi indovina i nomi originali non potrò che regalare questo splendido virus…

P.S.2 Questa lettera è stata ispirata da questa discussione sul forum



Aggiornamento: si tratta di un documento del comune di Koper-Capodistria, che si riferisce alla comunità nazionale italiana che vive sul territorio della Repubblica di Slovenia.


Autore: Paolo Modesti

Licenza Creative Commons  Il testo di questo articolo è pubblicato con licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0; in caso di ripubblicazione è richiesto un link attivo verso questa pagina, citando come fonte "Bulgaria-Italia".




Commenta questa notizia



Notizie

16.04.2008Eurostat: inflazione in crescita
15.04.2008Bulgaria: Bando per la presentazione di progetti secondo il programma operativo ambiente
13.04.2008Bulgaria: si dimette il ministro dell'interno
13.04.2008Conoscere il bilinguismo
13.04.2008Pippa Bacca: diario dalla Bulgaria [24/03/2008]
11.04.2008UE: Corridoio VIII, a Bari vertice su infrastrutture stradali
10.04.2008Le terre di Orfeo



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)