Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Il Taormina Film Fest continua a portare bene

30.12.2007

Il Taormina Film Fest si conferma di grande interesse per i registi. Saranno infatti 5 i film in corsa per l’Oscar al Miglior film straniero passati nell'edizione 2007.

Il Taormina Film Fest, capeggiato dal critico Deborah Young, annuncia con soddisfazione che in lizza per gli Oscar 2008 una percentuale eccezionalmente alta di film appartenuti alla selezione ufficiale della passata edizio ne del festival, svoltasi nella splendida località siciliana dal 6 al 22 giugno scorso.

Ben 5 dei 20 nuovi titoli - scelti per le diverse sezioni del festival dal direttore artistico Deborah Young di concerto con le programmer Maria Rosaria Cerino e Lorenza Micarelli - sono attualmente candidati a rappresentare i propri Paesi di produzione nell’imminente competizione per l'Oscar al Miglior Film Straniero. La 53.ma edizione del Taormina Film Fest ha presentato un programma compatto e altamente selettivo di 20 film nuovi, di cui 8 in anteprima mondiale o internazionale.

Il risultato sorprendente del 25% dei nostri film passati a candidati del proprio Paese per un Academy Award,” ha dichiarato Deborah Young, “rappresenta una forte conferma della politica scelta dal festival di porsi quale vetrina capace di offrire ai distributori internazionali una selezione ultra-curata e un concentrato di film su cui contare commercialmente, oltre che criticamente”.

Dopo il film vincitore del Premio del Pubblico "Warden of the dead" (Bulgaria), storia surreale di un adolescente guardiano di cimiteri diretto da Ilian Simeonov, vanno dunque segnalati l'irlandese "Kings", vite dure di emigranti raccontate con amaro sense of humor da Tom Collins; l'argentino "Xxy", straordinaria opera prima di Lucia Puenzo sul dramma dell'ermafroditismo; il portoricano Maldeamores, intreccio di vite e di diverse accezioni dell'amore romantico ma non troppo, diretto dalla giovane coppia Carlos Ruiz Ruiz/Mariem Pereira e prodotto da Benicio del Toro - film accolto con grande favore dal vasto pubblico del Teatro Greco. Da citare infine, con particolare affetto, il candidato per l'Italia, "La sconosciuta" di Giuseppe Tornatore, proposto al pubblico taorminese nell'ambito del più ampio tributo all'amato regista siciliano.


Fonte: Momento Sera




Commenta questa notizia



Notizie

04.01.2008Ricchi e poveri
04.01.2008Bulgaria: varato il nuovo registro delle imprese
02.01.2008Il "Consum-Attore": i casi di Bulgaria e Romania
30.12.2007Il Taormina Film Fest continua a portare bene
29.12.2007Mar Nero, emergenza ambiente
28.12.2007Il Balletto Nazionale Bulgaro ospite a Pisa
26.12.2007Milcho Leviev: la lezione si ripete fin che si impara



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)