Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Bimbi schiavi: 41 arresti tra Italia e altri Paesi europei

29.05.2006 - Roma

E' in corso in varie regioni italiane e in Germania, Austria e Bulgaria una vasta operazione contro un gruppo criminale bulgaro accusato di avere reclutato e sfruttato centinaia di minori, riferisce una nota del Reparto operativo speciale dei carabinieri (Ros).

L'Operazione "Elvis-Bulgaria" ha portato all'esecuzione di 41 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di cittadini bulgari, emesse dal Gip di Trieste su richiesta della Procura distrettuale antimafia.

Nell'operazione sono impegnati Ros e comandi territoriali dei carabinieri di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Liguria ed Emilia Romagna, in collaborazione con le polizie di Austria, Germania e Bulgaria.

Il gruppo, prevalentemente di etnia sinto-rom, reclutava minori nel centro-nord della Bulgaria da famiglie povere che cedevano o davano in "affitto" i figli, che diventavano "argati", cioè "operai".

I minori venivano impiegati in tutta Europa in furti con destrezza, i cui proventi venivano poi reinvestiti in altri settori: traffico di droga, traffico di valuta e documenti falsi, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e prostituzione.

Alcuni degli arrestati avevano infatti offerto ad agenti del Ros sotto copertura di acquistare giovanissime da far prostituire, come succedeva anche in altri Paesi europei e soprattutto in Germania, secondo quanto accertato dagli inquirenti.

Dalle indagini è emerso che l'organizzazione aveva la struttura direttiva in Bulgaria, che dopo il reclutamento e addestramento i minori venivano introdotti nei vari Paesi europei e che i proventi delle attività criminali venivano trasferiti in Bulgaria attraverso agenzie di money transfer.

Una serie di elementi hanno reso particolarmente difficili le indagini: la coesione interna dell'organizzazione assicurata da vincoli di parentela, la difficile intercettabilità per via dell'utilizzo del dialetto kandarash, l'estrema mobilità degli indagati - in tutto 116 - sul territorio europeo, e "il modesto profilo dei singoli reati predatori (che) difficilmente avrebbero potuto far risalire alle dimensioni ed agli obiettivi criminali di una pericolosa organizzazione, attiva in gran parte dell'Europa".

I 41 destinatari delle ordinanze devono rispondere principalmente di associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, immigrazione clandestina, traffico internazionale di stupefacenti e di valuta falsa, furto.


Fonte: Reuters




Commenta questa notizia

05.06.2006Commento [stan]
pero potevano anche dire che si trata di bulgari rom...
05.06.2006Commento [todimilano]
Anche i rom hanno un'anima, un cuore e sanno piangere di dolore. Purtroppo, non sono anocora arrivati all'inferno delle tratte di bambini: il traffico di bambini destinati a diventare "donatori", post mortem di organi per i ricchi che possono pagarsi anche la placenta, pur di ringiovanirsi. Mondo crudele e senza scrupoli. Ha veramente trionfato proprio questo, "l'Impero del Male" non era niente in confronto, perchè si prendeva cura dei più deboli: bambini ed anziani ...
leggi tutto
05.06.2006Commento [klaudio]
Nel caso che il signor Stan scherzi,mi sembra umorismo nero di pessimo gusto,ma nella remota ipotesi che dica sul serio è un infame.
Klaudio
07.06.2006La "Razza" umana [pietro]
Già, il mito della razza è duro a morire!

Si racconta che quando Albert Einstein giunse per la prima volta in America, dopo la sua fuga dalla Germania Nazista, dovette compilare il modulo d'immigrazione.

Alla domanda che gli veniva posta, “a quale razza appartiene”, senza pensarci molto, rispose: umana!

Non potrebbe certo rispondere allo stesso modo l’autore di quell’ignobile primo commento: “però potevano anche dire che si ...
leggi tutto
26.06.2006Commento [stan]
Si ce molta poverta nell mio paese...conosco poveri rom...e i poveri bulgari....ma anche se i bulgari sono poveri...non vendono i propri figli come se fosero ogetti...sono sempre rom...questo non si deve nascondere
02.07.2006Commento [todimilano]
caro stan,
Non pensare che noi siamo migliori dei rom.Infatti. i nostri figli non hanno bisogno di essere venduti, per quanto si vendono da soli (democrazia,no).
fatti un giro a Sofia e vedrai qiante bellezze minorenni ti si offriranno per qualche soldino. "Chicho, kolko davash za da ti napravia edna svirka?..."
Non mi sarei mai immaginato di dover vedere scene strazianti nella mia città natale e la mia Patria così mal ridotta e umiliata dai servi del "Dio D ...
leggi tutto


Notizie

01.06.2006Bulgaria: speranza per i bambini sfruttati
01.06.2006Bulgaria: riaprire le case di tolleranza?
30.05.2006Bimbi schiavi: arresti in Bulgaria
29.05.2006Bimbi schiavi: 41 arresti tra Italia e altri Paesi europei
29.05.2006Moni Ovadia, l’irresistibile genio
29.05.2006Dalla Bulgaria con amore
28.05.2006La coscienza del calcio



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)