Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Governo bulgaro pronto ad impegnarsi per l'ingresso del paese nell'UE

11.11.2005 - Sofia

Il Governo bulgaro é pronto con un Piano di azioni urgenti da realizzare nelle aree di maggiori critiche da parte dell'Unione Europea. Il rapporto della Commissione é stato annunciato il 25 ottobre scorso e riguarda l'avanzamento del Paese nella preparazione per l'ingresso all'UE, previsto per il 2007. Il Piano prevede anche delle scadenze concrete entro le quali dovrebbero essere effettuate le misure. I capitoli, che richiederanno maggior intervento sono i seguenti: “Libero movimento di persone”, “Libera fornitura di servizi”, “Diritto societario”, “Agricoltura”, “Politica sociale”, “Politica regionale” “Ambiente” e “Giustizia”.

Ogni settimana fino alla fine dell'anno la Commissione chiederà da Sofia informazioni sugli andamenti circa gli impegni assunti. Nel capitolo “Agricoltura” entro il mese di dicembre sono previsti le seguenti azioni: l'approvazione della Legge dell'Agenzia di Gestione dei Pagamenti dei Fondi UE, l'approvazione della nuova Legge sulle attività veterinarie, lo start del sistema di controllo dello spostamento degli animali ed altre.

Entro marzo 2006, invece, é prevista la messa in funzione del sistema d'identificazione dei terreni agricoli, l'elaborazione finale del registro delle viti, nonché l'approvazione delle Disposizioni della Legge sui vini ed alcolici.

Inoltre, a fine aprile l'anno prossimo si attende che venga aggiornata la banca dati dei produttori di latte, nonché effettuata l'indicativa articolazione delle future quote di produzione di latte. Nel campo della politica sociale, entro il dicembre 2005 dovrà essere elaborato un Piano di trasformazione delle case di riposo per anziani e degli orfanotrofi per bambini (alcuni verranno anche chiusi), nonché un Programma di miglioramento delle condizioni di vita degli zingari.

A proposito del capitolo “Politica regionale”, di grande importanza é l'approvazione dal Governo della nuova Legge delle concessioni, entro novembre 2005. A fine dicembre é prevista la approvazione degli ammendamenti nella Legge del budget per quanto riguarda la pianificazione del budget a più lungo termine, nonché la definizione delle procedure e dei gruppi di controllo dell'usufrutto dei fondi europei. Infine, dovrà anche essere approvato un Piano Nazionale di Sviluppo nel periodo 2007-2013.

Nel campo della giustizia, l'elenco di interventi urgenti é più lungo e comprende 32 azioni da compiere. Fra le misure a breve scadenza sono gli emendamenti nella Costituzione, l'approvazione della Legge per il Ministero degli Interni, la Legge del Codice Amministrativo-Processuale, nonché l'elaborazione di un rapporto sulla lotta con la criminalità e di una strategia di future azioni in questo campo.


Fonte: ICE




Commenta questa notizia



Notizie

16.11.2005Libia: infermiere, parlamento bulgaro approva dichiarazione
15.11.2005Libia: rinvio appello per pena morte infermiere bulgare
11.11.2005Pubblicata la graduatoria delle top 100 societą bulgare della Camera di Commercio
11.11.2005Governo bulgaro pronto ad impegnarsi per l'ingresso del paese nell'UE
10.11.2005Un generale alla guida della cittą
05.11.2005Bojko Borissov eletto sindaco di Sofia
30.10.2005Vladimir, manovale a Torino. E' Moldavo. Paga: 1 euro l'ora



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Cittą e Localitą Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Societą Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)