Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Bulgaria: animali, no a randagi come cavie in esperimenti

28.09.2005

Il Parlamento bulgaro ha proibito oggi a Sofia l'uso di cani e gatti randagi come cavie per esperimenti, nonché l'utilizzo o l'importazione nel Paese balcanico delle pelli di questi animali. Nella Legge per l'attività veterinaria approvata dai deputati bulgari é detto ancora che nessuno può obbligare gli studenti nelle scuole e nelle università a fare esperimenti con animali se ciò provoca loro traumi o lesioni.

Secondo il testo della nuova legge, i proprietari di cani domestici che hanno compiuto quattro mesi d'età sono obbligati a registrarli presso un veterinario, il quale deve contrassegnare l'animale con un tatuaggio o con un microchip recante un codice individuale. La legge vieta inoltre l'uso di animali in gare di lotta o in spettacoli se ciò causa paura, dolore, ferite o la morte degli animali stessi.


Fonte: ANSA




Commenta questa notizia



Notizie

07.10.2005Bulgaria: l'Unione Europea assisterà l'agricoltura biologica
05.10.2005Immigrato bulgaro ammazzato per errore dal racket
03.10.2005Lascia o raddoppia
28.09.2005Bulgaria: animali, no a randagi come cavie in esperimenti
28.09.2005La partecipazione italiana alla Fiera Internazionale di Plovdiv
27.09.2005Italia-Bulgaria: Scajola, a ottobre ratifica adesione a UE
26.09.2005Basi USA: per il Ministro della Difesa bulgaro la decisione non è definitiva



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)