Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Bulgaria: buoni risultati macroeconomici

29.07.2004 - Sofia

Secondo i dati preliminari dell'Istituto Nazionale di Statistica, durante il primo trimestre del 2004 è proseguito l'andamento positivo dell'economia: il PIL a fine marzo ha raggiunto la cifra di 5.149,6 milioni di dollari (658 dollari pro capite), con aumento del 5,3% da attribuire innanzitutto alla produzione industriale e ai servizi. Tuttavia, il caro petrolio ed il rallentamento mondiale hanno costretto il Governo bulgaro a ritoccare a ribasso alla fine di maggio la previsione di crescita economica per l'intero 2004 dal 5.3% al 5%.

La crescita industriale nel 2003 è stata stimata al 5.0 %, quindi la crescita degli stipendi non ha danneggiato la competitività delle imprese. La produzione industriale e le vendite hanno segnato un aumento rispettivamente del 13.6% e del 21.1% nel primo trimestre del 2004. Questo incremento comprende tutti i settori dell'industria tranne la fornitura d'energia elettrica dove il calo è del 1,6%.

Il tasso annuale dell'inflazione è sceso al 2.3 % (dal 5.8% del 2002). L'inflazione accumulata fino a maggio 2004 è pari a 2.0%. Inoltre, si é registrata una riduzione della disoccupazione pari al 13.5% (dal 17.7% del 2002), confermata anche nei primi cinque mesi del 2004. La stabilità politica appare come una delle principali cause dei buoni risultati macroeconomici raggiunti, insieme all'azione del Currency Board istituito a partire dal 1997 dal FMI, il quale ha vigilato sulla spesa pubblica ed ha permesso che il deficit consolidato delle finanze pubbliche si attestasse, nel 2003, allo 0.3% del PIL (a fronte dello 0.7% registrato nel 2002).

Il debito pubblico totale è sceso dal 56.0% del PIL del 2002 al 47.8% del 2003. La ragione per la diminuzione di questo rapporto è la crescita significativa del PIL. Il debito estero della Bulgaria, a fine 2003 ammontava a 11.404,6 milioni di dollari, ripartito in 8.339 milioni di dollari per i debiti del settore pubblico e a 3.065,6 milioni di dollari per il settore privato. Il rapporto debito pubblico/PIL è calato di nuovo nel 2003, pari a 47,8% e questa tendenza si è confermata anche nei primi quattro mesi del 2004 quando il debito pubblico rappresenta 45,6% del PIL.


Fonte: ICE


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

31.07.2004Polizia scopre vendita neonati tra Bulgaria e Italia, sei arresti
30.07.2004Bulgaria: in crescita le esportazioni italiane
29.07.2004Opposizione bulgara propone ritiro contingente da Iraq
29.07.2004Bulgaria: buoni risultati macroeconomici
20.07.2004Bulgaria: siderurgia in ginocchio
16.07.2004Bulgaria-Iraq: la crisi degli ostaggi
12.07.2004Bulgaria: autorevole agenzia USA chiede licenziamenti pi¨ facili



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)