Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  


Manifestazioni per la Pace in Bulgaria

15.02.2003 - Sofia

Diverse migliaia di persone hanno perso parte alle manifestazioni per la Pace tenutesi a Sofia, Plovdiv, Sliven ed altre città bulgare, unendosi così ai milioni di manifestanti che in tutto il mondo hanno gridato la loro opposizione al conflitto militare in Iraq.

È la terza volta che i pacifisti bulgari, appartenenti a diverse organizzazioni, si uniscono per protestare contro i piani di guerra del governo statunitense. Queste manifestazioni seguono quelle già tenute a Sofia il 22 gennaio, alla quale hanno partecipato oltre 500 persone, ed il concerto contro la guerra organizzato il 9 febbraio.

A Sofia, sfidando la temperatura di –10°C, circa 2.000 manifestanti hanno sfilato pacificamente nel centro della capitale concludendo la protesta di fronte al Teatro Nazionale “Ivan Vazov”. La manifestazione era organizzata dal “Comitato civico per la pace, contro la guerra”, composto da oltre 30 organizzazioni della società civile, giovanili e della sinistra bulgara.

I manifestanti esponevano striscioni con scritto “Pace sì, guerra no”, “Fermate la guerra ingiusta”, “Non uccidete persone innocenti”. Al termine del corteo è stata adottata una risoluzione che invita il governo USA a rinunciare alla guerra all’Iraq, perché sarà una guerra contro tutte le altre nazioni e causando danni economici avrà effetti negativi anche sulla vita dei bulgari.


Fonte: novinite.com, bnt.bg




Commenta questa notizia

16.02.2003Commento [cagliostro]
Sono molto felice di questa manifestazione di protesta contro la "prepotenza" militare ed in parte civile di tutti gli americani che sostengono la politica di G.W.Bush. Se il presidente americano "vuole" mettere le mani sul petrolio irakeno, lo facesse con trattati pacifici e commerciali non con le armi. Se poi Saddam Houssein possa essere o no un pericolo internazionale Bush lo lasciasse decidere alla sovranità internazionale riconosciuta alle "risoluzioni" de ...
leggi tutto
21.02.2003Commento [todimilano]
Signor Presidente.
Signor Primo ministro (che di bulgaro ha solo il nome)
Mi vergogno di essere bulgaro!
Prendo spunto delle parole del compianto Giorgio Gaber per esprimere la mia vergogna e sdegno di essere cittadino di un Paese che appoggia una guerra (preventiva") profondamente ingiusta(ma ci sono delle guerre giuste?).
La Bulgaria dopo il suo dominio turco-ottomano ha sempre fatto da lacché ai potenti. E' proprio vero che la storia l'hanno fatta i"grandi" ...
leggi tutto


Notizie

19.02.2003Bufera alla agenzia BTA dopo licenziamenti
19.02.2003Adottata la nuova strategia per lo sviluppo dell'ecoturismo
18.02.2003Sofia apre nuovo museo in caserme turche del '500
15.02.2003Manifestazioni per la Pace in Bulgaria
14.02.2003Gli imprenditori esteri dovranno garantire 10 posti di lavoro a cittadini bulgari
14.02.2003Entro il 2006 lo standard di vita sarà pari al 40% di quello dell'UE
14.02.2003Archeologia: forse ritrovato tempio di Dioniso di Erodoto



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)